Composta di rabarbaro e fragole (USA/Francia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Composta di rabarbaro e fragole (USA/Francia)

Messaggioda paul » 22 mag 2007, 2:46

Allodola mi ha scritto chiedendo questa ricetta e pensavo che forse sarebbe interessante per altri amici.

Composta di Rabarbaro e Fragole

500g coste di rabarbaro
500g fragole
1 limone
170 g zucchero

1. Scegliere 100g circa delle fragole piu’ piccole e tagliarle in 4 nel senso della lunghezza. Queste saranno unite crude alla composta calda. Tenerle da parte.
2. Tagliare le fragole piu’ grande a meta’ o nei quarti per averele tutte piu’ o meno della stessa grandezza. Metterle in una pentola media.
3. Privare il rabarbaro dei filamenti (come un sedano). Tagliare le coste in pezzi di 2 cm circa. Aggiungere anche i pezzetti di rabarbaro alla pentola insieme con le fragole.
4. Grattugiare la scorza del limone per ottenere un cucchiaino da te’ di scorza grattugiata . Unire la scorza grattugiata alla pentola. Spremere il limone per ottenere un cucchiaio di succo ed unire anche questo alla pentola. Aggiungere lo zucchero e rimestare bene.
5. Mettere la pentola sul fuoco medio-alto e cuocere rimestando spesso per sciogliere lo zucchero. Quando lo zucchero sara’ sciolto, la frutta avra’ dato abbastanza liquido. Cuocere ancora 4 minuti ca. per restringere il liquido, poi abbassare la fiamma un po’ e fa sobbolire la composta affinche’ il rabarbaro non diventa morbido. E’ normale che una parte del rabarbaro si disfa.
6. Togliere la pentola dalla fiamma ed unire i pezzetti di fragole tenute da parte. Fa raffredare la composta e servire o mettere in un contenitore. La composta si mantiene bene nel frigo per qualche settimana.
paul
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 1 dic 2006, 18:36
Località: Morristown, NJ

Messaggioda Typone » 22 mag 2007, 6:35

Grazie Paul, sono proprio contento di questa ricetta che fa parte delle cose che adoro. Les "compotes" non sono molto in uso in Italia ed è un peccato perché l'estate soprattutto sono molto rinfrescanti. Se ne hai altre ricette... :)
Il problema qui è trovare il rabarbaro, si trova molto difficilmente , almeno in Toscana... :(

T.
Typone
 

Messaggioda dede » 22 mag 2007, 11:00

delizia sublime!
peccato davvero che da noi il rabarbaro sia rarissimo perchè tra l'altro è una cosa così veloce e semplice da preparare
vorrei il senno di poi. e il seno di prima.
le mie foto
i miei libri
Avatar utente
dede
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:50
Località: Givoletto/Rivoli

Messaggioda Dida » 22 mag 2007, 12:49

Grazie Paul, anche a me piacciono le composte di frutta. Anche a Milano il rabarbaro è praticamente introvabile. Mi sa che devo piantarlo nell'orto...
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Desideria » 22 mag 2007, 13:00

dede ha scritto:delizia sublime!
peccato davvero che da noi il rabarbaro sia rarissimo perchè tra l'altro è una cosa così veloce e semplice da preparare


Beh, proprio così veloce non direi. Ho provato qualche anno fa a prepararla. E' veramente deliziosa, però ho impiegato tantissimo tempo a togliere i filamenti dal rabarbaro e, nonostante questo, qualcuno in bocca si sentiva!
Desideria
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 21 dic 2006, 13:19
Località: Milano

Messaggioda dede » 22 mag 2007, 17:04

Desideria ha scritto:
dede ha scritto:delizia sublime!
peccato davvero che da noi il rabarbaro sia rarissimo perchè tra l'altro è una cosa così veloce e semplice da preparare


Beh, proprio così veloce non direi. Ho provato qualche anno fa a prepararla. E' veramente deliziosa, però ho impiegato tantissimo tempo a togliere i filamenti dal rabarbaro e, nonostante questo, qualcuno in bocca si sentiva!

si vede che il mio rabarbaro era giovanissimo, anche io temevo di ritrovarmi i filamenti duri come con il sedano e invece ne ho dovuti eliminare veramente pochi. e sono stati necessari proprio pochi minuti di cottura
vorrei il senno di poi. e il seno di prima.
le mie foto
i miei libri
Avatar utente
dede
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:50
Località: Givoletto/Rivoli

Messaggioda stefanì » 22 mag 2007, 17:06

Desideria ha scritto:
dede ha scritto:delizia sublime!
peccato davvero che da noi il rabarbaro sia rarissimo perchè tra l'altro è una cosa così veloce e semplice da preparare


Beh, proprio così veloce non direi. Ho provato qualche anno fa a prepararla. E' veramente deliziosa, però ho impiegato tantissimo tempo a togliere i filamenti dal rabarbaro e, nonostante questo, qualcuno in bocca si sentiva!

anch'io lo scorso anno ho provato a fare la marmellata di fragole e rabarbaro, che avevo trovato alla lidl, ma essendo la prima volta che lo vedevo dal vivo, ho avuto infinite difficoltà con i filamenti
stefanì
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 21 mag 2007, 12:06
Località: roma

Messaggioda elvira » 23 mag 2007, 9:37

Da qualche parte ho letto che le coste devono essere giovani e sottili perchè sono migliori e meno filose. Nell'orto cresce molto bene, l'ho piantato quest anno; lo sto tenendo d'occhio perchè dicono sia addirittura infestante!
Grazie per la ricetta
elvira
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda Sandra » 28 mag 2007, 8:52

Provate ad andare da Picard surgelati forse lo trovate!!
Qui lo ha sempre!!Anche una semplice compote di rabarbaro é fantastica!!

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda paul » 3 giu 2007, 2:24

L'anno scorso -ispirato da questa ricetta- ho esperimentato anche con le ciliege. Noi abbiamo una qualita' di ciliegia asprigna che va mangiato solamente cotta. L'ho cotto insieme con quelle scure dolce. Il risultato era' una composta favolosa, che accompagnava una panna cotta. Forse sarebbe piu' facile trovare le due qualita' di ciliegia.
paul
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 1 dic 2006, 18:36
Località: Morristown, NJ


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee