Coltura lievito osmotollerante

creare, scoprire, sperimentare e sperimentarsi con pathos e senso estetico attraverso un cammino che parte dalle emozioni, dai sentimenti e dalla curiosità.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 24 set 2010, 15:10

susyvil ha scritto:Ohhh :shock: ....quando l'ho messo in congelatore pensavo di riportarlo in vita alla stessa maniera del LM congelato : Hurted :
perchè con il lili a te non ha funzionato? ...non capisco! :roll:


boh. Bisognerebbe fargli un'intervista, ma essendo venuto meno il protagonista :lol: :lol: :sigh:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda susyvil » 24 set 2010, 15:11

Luciana_D ha scritto:Stasera provo Osmo Jr con questa ricetta......riposo in frigo fino a domani e poi procedo.
Assunta,tu con LdB e Nico con la sua Lili......e poi si confronta :D

Ci sto! : Thumbup : ....quando incominciamo? ;-))
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda susyvil » 24 set 2010, 15:14

nicodvb ha scritto:
susyvil ha scritto:Ohhh :shock: ....quando l'ho messo in congelatore pensavo di riportarlo in vita alla stessa maniera del LM congelato : Hurted :
perchè con il lili a te non ha funzionato? ...non capisco! :roll:


boh. Bisognerebbe fargli un'intervista, ma essendo venuto meno il protagonista :lol: :lol: :sigh:

Sei tremendo!! :lol: :lol: :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 24 set 2010, 15:23

susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Stasera provo Osmo Jr con questa ricetta......riposo in frigo fino a domani e poi procedo.
Assunta,tu con LdB e Nico con la sua Lili......e poi si confronta :D

Ci sto! : Thumbup : ....quando incominciamo? ;-))


Io ho già fatto il poolish stamattina, impasterò verso le 20-21.
Non è un test particolarmente impegnativo visto che ci sono solo 50 gr di zucchero e 50 di burro (ve ne consiglio 50, non soli 40), ma almeno
per capire lo stato di salute del pupo va bene :D .
Solo che con voi due il mio farà una figura meschina :wink: *smk* *smk* *smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 24 set 2010, 16:55

nicodvb ha scritto:
susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Stasera provo Osmo Jr con questa ricetta......riposo in frigo fino a domani e poi procedo.
Assunta,tu con LdB e Nico con la sua Lili......e poi si confronta :D

Ci sto! : Thumbup : ....quando incominciamo? ;-))


Io ho già fatto il poolish stamattina, impasterò verso le 20-21.
Non è un test particolarmente impegnativo visto che ci sono solo 50 gr di zucchero e 50 di burro (ve ne consiglio 50, non soli 40), ma almeno
per capire lo stato di salute del pupo va bene :D .
Solo che con voi due il mio farà una figura meschina :wink: *smk* *smk* *smk*

La probabilita' esiste :lol:

Il Pupo, Osmo Jr ;-))

Immagine
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 24 set 2010, 17:08

Alla faccia di Junior, qui dovrai ancorarlo!!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda susyvil » 24 set 2010, 17:59

nicodvb ha scritto:Solo che con voi due il mio farà una figura meschina :wink: *smk* *smk* *smk*

Forse volevi dire che con la Luciana il tuo farà una figura meschina!?!? :lol: ....
....con sta donna, non c'è nè per nessuno! |:P
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda anavlis » 24 set 2010, 19:52

Luciana_D ha scritto:Il Pupo, Osmo Jr ;-))

Immagine


:shock: :shock: :shock: Che donna!!!! :thud: ...io passo :oops:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 24 set 2010, 20:22

susyvil ha scritto:
nicodvb ha scritto:Solo che con voi due il mio farà una figura meschina :wink: *smk* *smk* *smk*

Forse volevi dire che con la Luciana il tuo farà una figura meschina!?!? :lol: ....
....con sta donna, non c'è nè per nessuno! |:P

Proprio tu parli che nelle sfide hai fatto piazza pulita !?!?! :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 24 set 2010, 20:24

anavlis ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Il Pupo, Osmo Jr ;-))



:shock: :shock: :shock: Che donna!!!! :thud: ...io passo :oops:

Silvana *smk* ho solo rinfrescato come indicato da nico.Nulla di piu'.
Adesso lo sto provando nell'impasto della brioche.
A domani l'ardua sentenza :roll:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda ziaFania » 24 set 2010, 20:40

Qui siamo in "dolce" (brioche) attesa. :lol:
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 24 set 2010, 20:48

Ho prelevato la dose di lievito necessario e ovviamente si e' creato un bucone con caduta.
Adesso e' quasi quanto prima.E' incontenibile :lol:
Davvero forte.....e sono contenta :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 24 set 2010, 22:02

Ho messo in forma. Tenete le dita incrociate per me.
Sapete che c'è un grosso problema in questo forum? Siete tutte a livelli d'eccellenza, motivo per cui verrò travolto :lol: :fiori: :fiori: :fiori: *smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda ziaFania » 25 set 2010, 3:55

Se vuoi incrociamo anche gli occhi! :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 25 set 2010, 6:58

Io ho messo in forma adesso .
Ci vorranno diverse ore ma ho tempo :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 25 set 2010, 8:30

Immagine

è cresciuta così tanto e così in fretta che ha perso la forma e si è un po' abbronzata |^.^| vicino alle resistenze.
Luciana, a quest'ora starai cuocendo...

L'avevo messa in forma alle 23 e già alle 24 mi sembrava cresciuta, ma ho attribuito la cosa alla cecagna notturna. Alle 6 ho sentito bussare... e l'ho trovato 2 cm oltre il bordo :no: :no: :no: , poi in cottura...
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 25 set 2010, 8:43

Ma che bella!!!!!!!! :shock:
Io ho da attendere ancora parechio.Ho messo in forma stamattina alle 8.30 :D
Comunque noto una crescita lenta.Sara' lo zucchero nel LM?Non e' che alla fine lo ha indebolito?
Te lo chiedo perche',rifacendomi al pandoro e panettone,la crescita del primo impasto e' di gran lunga superiore alla crescita di questo durante la notte.
E non l'ho messo in frigo :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 25 set 2010, 9:16

Luciana_D ha scritto:Ma che bella!!!!!!!! :shock:
Io ho da attendere ancora parechio.Ho messo in forma stamattina alle 8.30 :D
Comunque noto una crescita lenta.Sara' lo zucchero nel LM?Non e' che alla fine lo ha indebolito?
Te lo chiedo perche',rifacendomi al pandoro e panettone,la crescita del primo impasto e' di gran lunga superiore alla crescita di questo durante la notte.
E non l'ho messo in frigo :lol:


se abbiamo dato vita ad un lievito osmotollerante lo zucchero di questo impasto non dovrebbe rappresentare un ostacolo o un fattore di indebolimento. Considera che la crescita non è lineare, ma esponenziale, quindi all'inizio fatica per poi aumentare.

Io ho impastato in questo modo: ho sciolto il poolish (era una pastella: 10 di zucchero sciolto in 40 di acqua e 10 d lievito + 50 di farina) nel latte mescolato ai tuorli, ho aggiunto la farina e mescolato per poi lasciare a riposo per mezz'ora. Intanto ho lavorato a pomata lo zucchero vanigliato con il burro e il sale. Ho iniziato ad impastare fino ad incordatura, ho aggiunto la crema di burro in 3 dosi e ho riportato ad incordatura. Dopo un'ora ho rilavorato un po' e infine ho messo in forma.

Tu come hai fatto? Con
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda Luciana_D » 25 set 2010, 9:36

La mia procedura e' diversa.
Poi la scrivo :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Coltura lievito osmotollerante

Messaggioda nicodvb » 25 set 2010, 9:39

Una fetta per voi:
Immagine
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a La bottega degli esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee