Colomba tradizionale con LM - Alfonso Pepe

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Colomba tradizionale con LM - Alfonso Pepe

Messaggioda Luciana_D » 7 feb 2015, 18:31

Come da tradizione,anche quest'anno una colomba nuova :wink:
Le dosi in grassetto sono per 4 colombe da 1kg , le note in ROSSO sono per 1 da 750gr

Colomba tradizionale - di Alfonso Pepe 4902gr (= 4 da 1kg 1225gr)

1* Impasto
Ingredienti Quantità Percentuale da 750gr=918,2 gr
farina 0 w 360-380 1000 g 18,05 % 187
Zucchero 375 g 6,77 % 70
Acqua 525 g 9,48 % 98
Tuorlo 125 g 2,26 % 24
Burro 375 g 6,77 % 70
lievito naturale 312 g 5,64 % 58
tot 2712 tot 507

Procedimento:
Sciogliere lo zucchero in acqua calda, aggiungere la farina lasciare lavorare un po’. Unire il lievito e i tuorli, lasciare incordare bene, poi incorporare il burro a pomata.
Mettere a lievitare in cella a 30 °C per 12 -14 ore, comunque fino al triplo del volume.
Rimpastare come di seguito.

2* impasto

Ingredienti Quantità Percentuale
farina 0 w 360-380 250 g 4,51% 47
zucchero 188 g 3,38% 35
miele di arancio 125 g 2,26% 24
tuorlo 275 g 4,96 % 52
sale 12 g 0,23% 2,2
burro 375 g 6,77% 70
pasta arancia 250 g 4,51% 47
burro di cacao 30 g 5,5
aroma arancia 25 g 0,45% 4,5
vaniglia in bacche 1,50 n 0,03% 1/4
cubetti di pasta di mandorla 160 g 30
arancia candita a cubetti 500 g 6,77% 94
tot 2190 tot 411,2

Procedimento:
Mettere in macchina l’impasto del giorno prima con la farina. Lasciare prendere corda, aggiungere lo zucchero, accertarsi che l’impasto che sia sempre incordato e unire il miele, gli aromi, il sale, il burro, i tuorli, il burro di cacao e, infine, i cubetti di arancio e mandorla.
Lasciare riposare l’impasto per 20 minuti, fare le pezzature e lasciare riposare altri 30 minuti.
Mettere negli stampi e porre in cella di lievitazione a 30 °C per 6-8 ore.
Cuocere a 180 °C per 50 minuti, capovolgerle appena sfornate e tenerle in questa posizione fino al giorno dopo.

Glassa
mandorle grezze 200 g
nocciole tostate 125 g
zucchero 1000 g
farina di mais 25 g
fecola di patate 25 g
albume 375 g

Procedimento:
Macinare tutti gli ingredienti in polvere tranne l’albume, che va aggiunto alla fine.


Buon lavoro :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Colomba tradizionale con LM - Alfonso Pepe

Messaggioda Patriziaf » 7 feb 2015, 18:53

: Sad : senza LM non mi cimento ! e non vi inventate lievitini e poolish! :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2638
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Colomba tradizionale con LM - Alfonso Pepe

Messaggioda Luciana_D » 7 feb 2015, 19:43

miky ha scritto:: Sad : senza LM non mi cimento ! e non vi inventate lievitini e poolish! :lol:

Contatta gli spacciatori di LM :D
Oppure te ne faccio dare da una mia amica che sta a T.S Lorenzo :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee