COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Luciana_D » 17 mar 2013, 7:47

Rossella ha scritto:
Chiaramente sigillato per non fare asciugare.Ossia tale e quale come stava al caldo lo passo al freddo.

I prossimi proverò, :D
Grazie Lu' *smk*

Fidati *smk*
Te lo dico perche' il balletto dei ganci freddi l'ho fatto anche io :lol: :lol: :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda anavlis » 17 mar 2013, 9:47

ieri ero alla COOP ed ho guardato la percentuale della massa grassa contenuta nel burro coop ed è 83,6% :shock: il corman è 82% che sia migliore quello della coop :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda anavlis » 17 mar 2013, 9:50

belle le tue colombe Rosanna : WohoW : :clap: :clap: :clap:
Le mandorle le preferisco intere e con la buccia, come per i pistacchi la buccia conferisce sapore più intenso.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda rosanna » 17 mar 2013, 10:18

Rossella a 25° in undici ore, tu Luciana a che temperatura..a 28° in cella e poi un ora in frigo per riportarlo a 23-24°? e se si raffredda prima ...meno tempo ?

a me 25° non mi soddisfa mica ..non sale bene...sarà il LM :|? che non tratto bene
Stavolta ho usato il LM tenuto in acqua , aveva un profumo e consistenza bellissimo ...Io rinfresco due LM , in acqua e a secco , poi decido. Ieri sera con montagna di LM ho panificato
Ne ho aperto uno..che buono !Metà tagliato a fette l'ho regalato, non potevo regalarne uno intero, tanto se lo sono pappato tutto davanti a me.
Fino ad ora ne ho fatti sette :D , tutti venuti bene , ma sempre migliorabili, questo dobbiamo pensare..fermarsi mai :lol:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Luciana_D » 17 mar 2013, 13:42

rosanna ha scritto:Rossella a 25° in undici ore, tu Luciana a che temperatura..a 28° in cella e poi un ora in frigo per riportarlo a 23-24°? e se si raffredda prima ...meno tempo ?

a me 25° non mi soddisfa mica ..non sale bene...sarà il LM :|? che non tratto bene
Stavolta ho usato il LM tenuto in acqua , aveva un profumo e consistenza bellissimo ...Io rinfresco due LM , in acqua e a secco , poi decido. Ieri sera con montagna di LM ho panificato
Ne ho aperto uno..che buono !Metà tagliato a fette l'ho regalato, non potevo regalarne uno intero, tanto se lo sono pappato tutto davanti a me.
Fino ad ora ne ho fatti sette :D , tutti venuti bene , ma sempre migliorabili, questo dobbiamo pensare..fermarsi mai :lol:

Rosanna,io il mio impasto lo tengo tra 27 e 28* e cresce bene.Poi lo sposto 1 ora in frigo e non misuro la temp. ma inizio a lavorare.E' fresco.Considera che gli devi dare il tempo di raffreddarsi fin dentro.

LM in acqua.... per me perde di forza.Tutti quei bagni :sad: L'ha detto anche Adriano e sta scritto da qualche parte.
Il bagno se serve,se odora di forte o cose del genere ma non regolarmente.....specialmente se si rinfresca quasi ogni giorno come adesso.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Rossella » 17 mar 2013, 14:19

Ros. la temperatura che imposto la sera per la prima lievitazione è 26°, tenendo lo sportello leggermente aperto perchè temo ( è gia successo) che la temp. sale ed io durante la notte francamente dormo, al mattino presto trovo 25°cosi cerco di portare a 26°/27° ma la lievitazione è gia a buon punto :D e devo stare attenta.
Stavolta credo che ha raggiunto la lievitazione ottimale, ossia appena tre volte.
Questo vale anche per la seconda lievitazione,( 28°), in forno non hanno straripato, e si sono alzate gradualmente fino alla fine :D
Allegati
CON BURRO LIQUIDOross2.jpg
CON BURRO LIQUIDOross1.jpg
CON BURRO LIQUIDOross.jpg
CON BURRO LIQUIDOros.jpg
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda rosanna » 17 mar 2013, 18:23

Luciana_D ha scritto:
rosanna ha scritto:Rossella a 25° in undici ore, tu Luciana a che temperatura..a 28° in cella e poi un ora in frigo per riportarlo a 23-24°? e se si raffredda prima ...meno tempo ?

a me 25° non mi soddisfa mica ..non sale bene...sarà il LM :|? che non tratto bene
Stavolta ho usato il LM tenuto in acqua , aveva un profumo e consistenza bellissimo ...Io rinfresco due LM , in acqua e a secco , poi decido. Ieri sera con montagna di LM ho panificato
Ne ho aperto uno..che buono !Metà tagliato a fette l'ho regalato, non potevo regalarne uno intero, tanto se lo sono pappato tutto davanti a me.
Fino ad ora ne ho fatti sette :D , tutti venuti bene , ma sempre migliorabili, questo dobbiamo pensare..fermarsi mai :lol:

Rosanna,io il mio impasto lo tengo tra 27 e 28* e cresce bene.Poi lo sposto 1 ora in frigo e non misuro la temp. ma inizio a lavorare.E' fresco.Considera che gli devi dare il tempo di raffreddarsi fin dentro.

LM in acqua.... per me perde di forza.Tutti quei bagni :sad: L'ha detto anche Adriano e sta scritto da qualche parte.
Il bagno se serve,se odora di forte o cose del genere ma non regolarmente.....specialmente se si rinfresca quasi ogni giorno come adesso.


io oggi l'ho tenuto, prima ancora di leggerti, tutta la prima lievitazione a 27 -28 , dopo dodici ore è triplicato.
non sapendomi regolare col frigo l'ho messo sul marmo freddo col termometro infilzato e dai 28° della cella sul tavolo segnava 24,9° dopo 40 minuti a 23° ho ripreso ad impastare .
Stavolta nel secondo impasto ho messo zucchero e miele invece del solo zucchero , come è scritto in ricetta.

Riguardo al LM in acqua dice Morandin che è vero che si perdono microrganismi ma essendoci ossigeno se ne rigenerano in gran quantità. Vediamo cosa succede stavolta che ho usato LM tenuto in acqua .. : orologio:

Vorrei che mi ricordasse la funzione degli zuccheri invertiti , come il miele ad es.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Luciana_D » 17 mar 2013, 21:24

Bello Rossella :clap: :clap: :clap:
Anche la glassa mi sembra sia venuta benissimo :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Rossella » 17 mar 2013, 21:28

Luciana_D ha scritto:Bello Rossella :clap: :clap: :clap:
Anche la glassa mi sembra sia venuta benissimo :wink:

Grazie Lu' *smk*
La glassa di Morandini è più spessa, meno fluida, e ne ho messa decisamente meno :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda titione06 » 17 mar 2013, 22:12

:thud: sono davvero magnifici!! :clap: :clap: :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda rosanna » 17 mar 2013, 23:25

belle Rossella !
finora ne ho fatte sette e continuo con questa ricetta,vista la quantità di burro liquido..
ne devo regalare a, molte persone, però mi voglio limitare agli intimi. :thud:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda anavlis » 18 mar 2013, 9:26

: WohoW : : WohoW : che belle!!!!!!! brava Rossella :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Rossella » 18 mar 2013, 9:30

Grazie a tutte *smk* *smk*
Non vedo l'ora di assaggiare, ne ho prodotte due da 750gr. e una da 500gr., tra due giorni taglio questa piccola cosi le altre due le regalo : Chessygrin :
Deciderò con quale procedere per le prossime, :D adesso mi riposo per qualche giorno con rinfreschi giornalieri, fine settimana si ricomincia :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda titione06 » 18 mar 2013, 10:27

la mia :D



Immagine
Allegati
5.jpg
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda anavlis » 18 mar 2013, 10:43

Io comincio stasera con i rinfreschi giornalieri, venrdì ripeterò la "barzelletta" di fare i tre rinfreschi di cui 2 in ufficio :lol: :lol: :lol: :lol: e la sera parto con il primo impasto...rimango fedele ad Adriano :wink:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda rosanna » 18 mar 2013, 11:06

le tacchinelle di stanotte. : Smile : Dopo sei ore erano a due dita dal bordo ma gonfie e poichè era l'una di notte ho rischiato ed infornato subito . Se avessi aspettato ancora un' ora sarebbero venute meglio.



la fetta di quella che ho aperto sabato dopo tre gg
Allegati
R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO1.jpg
R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO.jpg
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Rossella » 18 mar 2013, 16:18

Rosanna, stupenda alveolatura :clap: :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda nicodvb » 18 mar 2013, 16:20

Favolosa, Rosanna!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda Luciana_D » 18 mar 2013, 17:51

Bella fetta Rosanna !! :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: COLOMBA R. MORANDIN CON BURRO LIQUIDO

Messaggioda rosanna » 18 mar 2013, 18:03

Ho chiesto alla Morandin riguardo alla cottura . I pasticceri usano forni rotor o comunque speciali e pensavo all'umidità eventualmente . Assolutamente niente umidità in questi lievitati . Voi li sapevate sicuramente io le penso tutte :-) vi confermo .. La cottura a 150 gradi finché non fa quasi tutta la salita in Venti minuti o poco più , in forno già portato a 150 . Il resto ogni 10 minuti in salita fino a 170 (anche 180 che a me sembrano tanti :shock: )

meno male che alla fine mi ha detto :"chiamami quando hai dubbi !"
Ogni volta che chiamo penso che mi mandi grillinamente a quel paese
Ultima modifica di rosanna il 18 mar 2013, 19:20, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee