cioccolato bianco

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Messaggioda Rossella » 19 ott 2007, 16:15

Provo a passarti qualcosa anche se non testati personalmente, ma di utenti affidabilissimi ovviamente!
rotolo dolce al cioccolato bianco

per la pasta biscotto:
zucchero semolato 100 gr farina bianca 100 gr uova intere num. 4 vanillina burro e farina per la placca.
Procedimento. Preparare la pasta biscotto: accendere il forno a 200° e rivestire una placca da forno di carta imburrata e infarinata leggermente. Montare i tuorli con lo zucchero e la vanillina, unire gli albumi a neve e, molto delicatamente, la farina a cucchiaiate. Versare l'impasto sulla placca e formare uno strato uniforme, rettangolare, che la ricopra quasi completamente. Mettere in forno caldo per 7 o 8 minuti; sfornare, capovolgere la placca su un telo appena inumidito, togliere la carta e arrotolare la pasta biscotto nel telo.

Sergio Salomoni


Mousse au chocolat blanc

200 g cioccolato bianco, 150 ml di panna da montare, 1 cucchiaio di Gran Marnier (credo che possa essere facoltativo), 45 g burro, 2 albumi.
Fondere il cioccolato e il burro a bagnomaria o al microonde; amalgamare bene. Montare la panna, montare gli albumi a neve ben ferma; aggiungere alla panna il cioccolato fuso ma non caldo, poco per volta, poi gli albumi a neve.
Parte della crema si spalma sopra il rotolo, poi con una forchetta si disegnano le 'strisce' di un tronco; mettere subito in frigo.
Alda Muratore

Il rotolo dopo che si è raffreddato a temperatura ambiente l'ho messo un'oretta in frigo e poi lo farcito.


la ricetta è dell'Istituto Superiore di Arti Culinarie Etoilè, postata da cri-cri su coquinaria.
BAVARESE ALLA VANIGLIA E CIOCCOLATO BIANCO


Ingredienti:

latte intero fresco gr 770
uova tuorlo gr 230
zucchero semolato gr 230
cioccolato avorio gr 230
gelatina in fogli tipo oro gr 27
panna fresca 35% di grassi gr. 1000

procedimento:
- Portare a bollore il latte con il bacello di vaniglia precedentemente inciso per il senso della lunghezza e privato dei semini
- setacciare con le mani lo zucchero con i semi di vaniglia
- battere con una frusta i tuorli d'uovo assieme allo zucchero quel tanto che serve per formare un composto omogeneo. I tuorli e lo zucchero non vanno montati ma solo mescolati in modo da non inglobare aria
- versare il latte bollente sui tuorli e amalgamare bene
- rimettere sul fuoco e portare alla temperatura di 85 gradi
- nel frattempo mettere in ammollo la gelatina con acqua a temperatura ambiente e sminuzzare il cioccolato bianco
- quando il composto di latte+uova+zucchero ha raggiunto gli 85° togliere dal fuoco e aggiungere PRIMA la gelatina ammollata e strizzata bene e poi il ciocco bianco.
- mescolare ben bene in modo che il composto sia omogeneo
- una volta mescolato controllare la temperatura. Se è discesa sotto i 30° (cosa che non succede se le operazioni si fanno con una certa celerità ) bisogna riscaldare il composto e riportarlo a 30°
- da ultimo si aggiunge la panna montata. attenzione a non montarla troppo.

si aggiunge prima la gelatina e poi il ciocco e non viceversa perchèse si mette prima il ciocco si abbassa la temperatura del composto e così la gelatina fa più fatica a sciogliersi.
- ti raccomando di usare OTTIMO ciocco bianco (non quello della Lindt che ha l'aggiunta di vaniglia sintetica) perchè la resa è diversa e non poco
- con quelle dosi a me vengonon fuori due stampi da plum cake
- è importante che la temperatura del composto prima dell'aggiunta della panna non scenda troppo perchè tra i 20-25 gradi la gelatina comincia a ricomporsi e quindi la consistenza della "quasi bavarese" diventerebbe già gelatinosa e non sarebbe più possibile incorporare correttamente la panna!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda gatta » 19 ott 2007, 16:17

Non l'ho mai fatta, ma so che ci fanno anche le mousse, metà bianche e metà nere...
Mia mamma un po' di tempo fa ne metteva un quadratino nel caffè :D
Avatar utente
gatta
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 22 dic 2006, 15:50
Località: Milano

Messaggioda imercola » 19 ott 2007, 17:32

Prova la ricetta che postai tempo fa della mousse al cioccolato bianco e yogurt: l'aspro dello yogurt "tagliera'" il sapore burroso del cioccolato bianco!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda Eledigi » 20 ott 2007, 13:47

Perche' non fai felice qualche cuginetta con questa cosa qui sotto?
Meglio se prendi il Bimby della tua vicina, la fai senza accorgertene.
BACI!


CREMA SPALMABILE AL CIOCCOLATO BIANCO


INGREDIENTI: 200 gr di cioccolato bianco, 120 gr di mandorle, 100 gr di zucchero, 90 ml di olio di riso, 160 ml di latte intero, un cucchiaino di fecola.

PREPARAZIONE: Dopo averle tostate in forno brevemente e fatte freddare, tritare finemente le mandorle, riducendole in polvere finissima, con lo zucchero. Mettere da parte e tritare anche il cioccolato bianco. Riunire insieme in una pentolina antiaderente, aggiungere l'olio e il latte e far cuocere a fuoco dolcissimo. Il tutto non dovrebbe superare i 60 gradi, e addensare per circa 5-6 minuti. Se la consistenza risulta troppo liquida, aggiungere un cucchiaino di fecola da un setaccino e continuare a cuocere per un minuto.
Versare in vasetti.

PREPARAZIONE (BIMBY): Mettere nel boccale il cioccolato bianco e tritarlo finemente, 20 sec vel 7. Togliere e mettere nel boccale le mandorle precedentemente tostate in forno e fatte freddare. Aggiungere lo zucchero, tritare a vel 7 per 20.30 secondi, eventualmente raccogliendo al centro il composto con la spatola, se necessario.
Aggiungere l'olio e il latte e cuocere per 5 minuti e mezzotra 50 e 60 gradi, vel 4.
Se la consistenza risulta ancora molto liquida, aggiungere un cucchiaino di fecola e far cuocere ancora, a 60 gradi, per un minuto-un minuto e mezzo, sempre vel 4.
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda Rossella » 20 ott 2007, 15:46

Eledigi ha scritto:Perche' non fai felice qualche cuginetta con questa cosa qui sotto?
Meglio se prendi il Bimby della tua vicina, la fai senza accorgertene.
BACI!


CREMA SPALMABILE AL CIOCCOLATO BIANCO

INGREDIENTI: 200 gr di cioccolato bianco, 120 gr di mandorle, 100 gr di zucchero, 90 ml di olio di riso, 160 ml di latte intero, un cucchiaino di fecola.

.

potrei fare felice me stessa, ho tutto, mi manca l'olio di riso :cry:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda lallinat » 20 ott 2007, 16:52

Io farei questo, di Numberone di Coquinaria:

ROTOLO KINDER
4 uova
115 gr di zucchero a velo
80 gr.farina00
35 gr cacao
pz sale

Per il biscotto:battere prima bene i rossi e lo zucchero, unire poi alternando le chiare montate e la farina.Disporre su carta forno in una teglia ..tipo 30x40.infornare 12/15' a 200°.Come esce dal forno arrotolare bene, cosi si raffredda e prende la forma.

farcia:

300 gr panna fresca
150 gr cioccolato bianco
4 gr colla di pesce

sciogliere il cioccobianco con 80 gr di panna, unirvi la colla di pesce, aspettare che freddi, amalgamare il resto della panna montata ecc...

Richiedono circa 24 h di riposo in frigo.
dai diamanti non nasce niente...

Immagine
Avatar utente
lallinat
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 26 nov 2006, 12:42
Località: roma

Messaggioda elvira » 21 ott 2007, 18:23

PREPARAZIONE: Dopo averle tostate in forno brevemente e fatte freddare, tritare finemente le mandorle, riducendole in polvere finissima, con lo zucchero.
Ma se si usa la farina di mandorle, va bene lo stesso?
elvira
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda Eledigi » 22 ott 2007, 20:58

Rossella ha scritto:
Eledigi ha scritto:Perche' non fai felice qualche cuginetta con questa cosa qui sotto?
Meglio se prendi il Bimby della tua vicina, la fai senza accorgertene.
BACI!


CREMA SPALMABILE AL CIOCCOLATO BIANCO

INGREDIENTI: 200 gr di cioccolato bianco, 120 gr di mandorle, 100 gr di zucchero, 90 ml di olio di riso, 160 ml di latte intero, un cucchiaino di fecola.

.

potrei fare felice me stessa, ho tutto, mi manca l'olio di riso :cry:


Mi raccomando, se la fai fammi sapere.
Quasi quasi domani la rifaccio per il maritozzo.
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Re:

Messaggioda cinzia cipri' » 8 giu 2008, 16:51

imercola ha scritto:Prova la ricetta che postai tempo fa della mousse al cioccolato bianco e yogurt: l'aspro dello yogurt "tagliera'" il sapore burroso del cioccolato bianco!


mi piacerebbe trovare questa ricetta: il link non e' piu' attivo ahime'.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Re:

Messaggioda stroliga » 8 giu 2008, 17:12

Arancina ha scritto:
imercola ha scritto:Prova la ricetta che postai tempo fa della mousse al cioccolato bianco e yogurt: l'aspro dello yogurt "tagliera'" il sapore burroso del cioccolato bianco!


mi piacerebbe trovare questa ricetta: il link non e' piu' attivo ahime'.


Questa è la ricetta di Imercola:

Mousse allo yogurt e cioccolato bianco con frutti di bosco

Facile e veloce, ma soprattutto multiuso: l'ho usata come mousse, senza base o altro e anche come ripieno per la crostata ai frutti di bosco.

250 ml yogurt bianco
200 gr panna fresca
75 gr zucchero
ganache di cioccolato bianco (100 gr cioccolato + 100 gr panna fresca)
4 fogli di gelatina

Sciogliere la gelatina sul fuoco con un po' di acqua.
Montare la panna con lo zucchero e aggiungervi delicatamente lo yogurt e la ganache. Mescolarvi la gelatina e far rassodare leggermente prima di usare.
Fasciare con fogli di acetato un anello di metallo e riempire fino a meta' con la mousse; fare uno strato di lamponi e finire di ricoprire con la mousse.
Far raffreddare in frigo prima di rimuovere l'anello.
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: cioccolato bianco

Messaggioda cinzia cipri' » 8 giu 2008, 17:49

grazie stroliga: ho tutto il necessario per eseguire la ricetta.
L'avrei fatta stasera, ma mio marito mi implora di non cucinare almeno questa sera :lol:
la faccio domani sera, ma nn usero' i frutti di bosco: alternativa? prendo delle ciliegie?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: cioccolato bianco

Messaggioda Rossella » 8 giu 2008, 19:38

il link adesso è attivo, Arancina se vuoi, puoi andare a vederlo!!!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee