Ciambellone agli agrumi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Ciambellone agli agrumi

Messaggioda Gaudia » 31 mar 2013, 21:38

Da una ricetta di Giuseppe Amato realizzata dalla mia amica Alessia, del blog Memorandum.

Immagine


Immagine


Ho fatto un pasticcio con le foto :lol: :lol:


Ingredienti (dose per 1 stampo per ciambellone da 24cmø):

150 g uova intere (3 uova medie)
240 g zucchero semolato
3 g buccia di limone, arancio e pompelmo
1 g sale (1 pizzico)
100 g olio di riso
60 g succo d'arancia
45 g succo di pompelmo
20 g succo di limone
200 g farina 00
50 g fecola di patate
8 g lievito chimico per dolci

Procedimento:

In planetaria con la frusta montare leggermente le uova con lo zucchero, la buccia degli agrumi e il sale, fino ad ottenere un composto chiaro, leggermente spumoso ma fluido. Unire l'olio a filo, il succo degli agrumi e infine la farina setacciata con la fecola e il lievito. Amalgamare solo il tempo necessario ad ottenere un composto senza grumi.
Ungere e infarinare lo stampo, versare all'interno il composto e cuocere a 160°-170° C per circa 40 minuti ( fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura, dovrà uscire asciutto!).
Io ho fatto la dose doppia, poi l' ho tagliato a spicchi che ho avvolto nella pellicola e ho surgelato: quando ho voglia.......... D:Do
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Ciambellone agli agrumi

Messaggioda misskelly » 31 mar 2013, 22:20

molto appetitoso.....lo farò al più presto perchè qui piacciono i ciambelloni....e poi mi incuriosisce l'aroma del pompelmo. : Thumbup :
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Ciambellone agli agrumi

Messaggioda Luciana_D » 1 apr 2013, 6:49

Bello Gaudia !!! :clap: :clap:
Quel mix di succhi e' molto interessante.
COPIATO :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Ciambellone agli agrumi

Messaggioda anavlis » 1 apr 2013, 7:54

Gaudia ha scritto:Da una ricetta di Giuseppe Amato


Gli Amato dell'antica pasticceria di Palermo?
Interessante ciambellone :wink: profumato e fresco :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Ciambellone agli agrumi

Messaggioda Rossella » 1 apr 2013, 8:00

Ho fatto un pasticcio con le foto :lol: :lol:

Non più :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Ciambellone agli agrumi

Messaggioda Gaudia » 1 apr 2013, 9:12

Grazie Rossella *smk* ; mi sa che dovrai intervenire ancora :lol: :lol: :lol:
Ciao Silvana; Giuseppe Amato è un bravo pasticcere di Taormina che tiene dei corsi alla scuola di cucina che io frequentavo ogni tanto; purtroppo da quando è nato Riccardo non mi posso più concedere questi piccoli piaceri.
Giuseppe lavora in un famoso ristorante di Roma insieme ad Hans Beck; lui si occupa esclusivamente della pasticceria.
Nel blog di Alessia troverete alcune sue ricette.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee