°Churros

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

°Churros

Messaggioda Rossella » 11 dic 2006, 19:00

Un regalo da un'amica Argentina la churrera :wink:


Immagine Immagine Immagine
1Churros

250 ml di acqua
30 gr. burro
½ cucchiaino sale
250 gr. farina
3 uova
olio per friggere
zucchero semolato q.b.
40gr. di zucchero

Fate bollire l'acqua con il burro ed il sale e lo zucchero . Al bollore versate tutta in una volta la farina setacciata, mescolate energicamente il composto con il cucchiaio di legno fino a si staccherà dalle pareti del tegame.
Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare il composto e poi incorporatevi una alla volta le uova intere, se avete un robot aiutatevi con quello e amalgamate bene.
Avrete un impasto liscio e lucido. Mettete il composto nella churrrera, in mancanza potrete usare una tasca da pasticciere con bocchetta grande a forma di stella. Ricavatene i bastoncini lunghi che con delicatezza farete cadere in una padella dove avete fate riscaldare abbondante olio in un recipiente profondo e largo fino a che arrivi a 190 o 210 gradi.
friggere in olio pomace ben caldo girando le churros in maniera circolare fino a dorare ma non asciugarli il segreto è che siano duri esternamente cremosi all'interno.


video video
video
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Sandra » 11 dic 2006, 19:09

Mi vergogno come al solito di tanta golosita' ma quando in una fiera di country-music, ho visto un baracchino dove li vendevano ne ho fatto una scorpacciata!! :lol: :lol: :lol: Vaderetro satana :lol: :lol: :lol: Sandra
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9019
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Clara » 11 dic 2006, 21:18

Sandra ha scritto:Mi vergogno come al solito di tanta golosita' ma quando in una fiera di country-music, ho visto un baracchino dove li vendevano ne ho fatto una scorpacciata!! :lol: :lol: :lol: Vaderetro satana :lol: :lol: :lol: Sandra


Sandra, ma perche vaderetro, bisognerà ben concedersi qualcosa ogni tanto no? Mica li mangi tutti i giorni . :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7108
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Marcela » 8 giu 2008, 15:32

I churros sono di origine spagnola, ma sono difusi, come tante altre cose, nei paesi che anticamente erano colonie. Allora li potete trovare, dal Messico all'Argentina. Qui vi posto un paio di foto.
Il mio churrero di fiducia, don Jesús Antonio. Vende i suoi churros nella "feria" (mercatino) che si fa tutti i martedì vicino a casa mia.
Immagine

Questo invece è don Claudio, churrero di Miraflores, Lima. L'ho "scoperto" grazie a une di quelle coincidenze quasi magiche...
Immagine

La ricetta per fare i churros che vi metto qui non è mia, ma di Cibercuoca:

1 tazza acqua
1 tazza latte
1 cucchiaino di sale
scorza grattugiata di limone
2 tazze farina

Si mescolano l'acqua e il latte, si aggiungono il sale e la scorza di limone e si porta a bollore. Si toglie dal fuoco e si aggiunge la farina, mescolando bene fino a ottenere un composto omogeneo. Si riempie la churrera e si fa presione lasciando cadere i churros nell'olio bollente. Friggere fino a dorarli bene. Una volta tolti dall'olio cospargere con abbondante zucchero.
Avatar utente
Marcela
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 2 apr 2007, 18:55
Località: Córdoba, Argentina

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Clara » 8 giu 2008, 15:52

Uao! I churros !! che buoni D:Do
Grazie Marcela *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7108
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Rossella » 8 giu 2008, 15:59

ahhhhh l'amica Argentina ha colpito ancora :lol: :lol: :lol: :lol:
sarò costretta a sacrificarmi..visto che ho tutto l'occorrente <hay <hay
grazie tesò *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Clara » 8 giu 2008, 16:05

Ma così non vale :( E se non si ha la churrera come ci si arrangia?
Con una siringa o sac à poche?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7108
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Marcela » 8 giu 2008, 17:23

Clara, hai due opzioni, gli piombi :P a Rossella per fare i churros... o usi la sac-a-poche. Va bene, ce n'è una terza. :D *smk*
Avatar utente
Marcela
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 2 apr 2007, 18:55
Località: Córdoba, Argentina

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda scented » 8 giu 2008, 17:34

praticamente si procede come per la pasta dei bignè...
A Madrid ci fanno la colazione del rientro dopo una nottata immersi nella movida (alle 6 del mattino), intingendoli nel cioccolato fuso...
ma io non ce l'ho fatta ad assaggiarli.....mi sembravano una botta!
Invece a Valencia usano immergere una specie di churros (non ne ricordo il nome, può darsi che si chiamassero proprio così..) in una bibita fatta con latte delle giuggiole artigianale (simile al latte di mandorla). Avevano però una forma di bastoncino lungo, non erano curvi.
Quelli li ho mangiati intinti nel latte di giuggiole ed erano buonissimi! D:Do
scented
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Marcela » 8 giu 2008, 18:07

Infatti scented, in Spagna fanno differenza tra churros e porras. Invece noi li chiamiamo tutti churros.
Se non ho capito male, questi sopra, più grandi e a spirale sarebbero le "porras". Invece i churros sarebbero quelli a bastoncino, più sottili.
Ma in diverse regioni di Spagna le denominazioni cambiano un po'. E su quello non dovrei parlare, perché per me sono tutti churros. :D
Avatar utente
Marcela
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 2 apr 2007, 18:55
Località: Córdoba, Argentina

Re: churros? (Spagna)

Messaggioda Clara » 8 giu 2008, 18:51

A poterlo fare, Marcela , sceglierei la prima, mi fionderei a Catania dalla Rossella, e così unirei utile al dilettevole, anzi dilettevole al dilettevole :lol: :lol: :lol:
Provero col sac à poche per ora :wink:

scented ha scritto:A Madrid ci fanno la colazione del rientro dopo una nottata immersi nella movida (alle 6 del mattino), intingendoli nel cioccolato fuso...


Questo succede anche a Formentera, ovviamente, ricordo che la mattina andavo a comprarli per la colazione nostra e arrivavo appena in tempo prima che la tipa chiudesse, il suo orario era dalle 4 del mattino sino alle 9 :lol: :lol:
Lì li fanno lunghi , ma io preferisco quelli più corti :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7108
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Churros

Messaggioda ziaFania » 11 nov 2010, 16:06

In Messico li fanno ripieni! D:Do
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: Churros

Messaggioda Dida » 11 nov 2010, 17:10

Buonissimi i churros, li ho mangiati a Barcelona con la cioccolata calda, uno sballo.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Churros

Messaggioda Nonna Tata » 11 nov 2010, 23:33

Io li ho assaggiati nello Yucatan. Eravamo invitati in una fazenda a vedere una corsa di cavalli, nell'arena, non proprio una corsa, una specie di circo. All'arrivo ci hanno messo al collo una tazzina legata con un filo di lana, che riempivano a volontà con la tequila e offrivano i churros caldi, fatti con uno strano apparecchio.
Buonissimi!
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Churros

Messaggioda imercola » 23 mar 2014, 15:44

Sto cercando di fare i churros da un paio di settimane ormai. le ricette in rete, come quelle qui proposte , si dividono tra pasta choux con uova o pasta choux senza uova. Con le ricette da me usate, nel primo caso, sembra che i churros si gonfiano perdendo la forma (io ho usato la sach a poche con bocchetta a stella, ma bisogna usare la bocchetta specifica 1M); l'impasto senza uova non cresce e rimane molto gommoso.
Ora, Rossella tu che hai provato, mi puoi descrivere per favore la consistenza dei churros? Sto cercando di capire meglio in cosa consiste un churro!!! GRazie
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Churros

Messaggioda Rossella » 23 mar 2014, 19:04

imercola ha scritto:Sto cercando di fare i churros da un paio di settimane ormai. le ricette in rete, come quelle qui proposte , si dividono tra pasta choux con uova o pasta choux senza uova. Con le ricette da me usate, nel primo caso, sembra che i churros si gonfiano perdendo la forma (io ho usato la sach a poche con bocchetta a stella, ma bisogna usare la bocchetta specifica 1M); l'impasto senza uova non cresce e rimane molto gommoso.
Ora, Rossella tu che hai provato, mi puoi descrivere per favore la consistenza dei churros? Sto cercando di capire meglio in cosa consiste un churro!!! GRazie


Irma, non so se hai letto il post che risale al 2006, non potrò essere precisa come vorrei, :result^ ricordo che ebbi qualche problema quando dovevo spingere l'impasto e farlo uscire dalla churrera, era piuttosto denso, provai la ricetta che era indicata sulla confezione dell' oggetto che mi regalò Marcela *smk* , da lei suggeita, se vuoi, prova quella che ha postato lei subito dopo!
Adesso che mi hai ricordato devo tirarla fuori, voglio farle assaggiare a Giulia :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Churros

Messaggioda imercola » 24 mar 2014, 14:28

Rossella ha scritto:
imercola ha scritto:Sto cercando di fare i churros da un paio di settimane ormai. le ricette in rete, come quelle qui proposte , si dividono tra pasta choux con uova o pasta choux senza uova. Con le ricette da me usate, nel primo caso, sembra che i churros si gonfiano perdendo la forma (io ho usato la sach a poche con bocchetta a stella, ma bisogna usare la bocchetta specifica 1M); l'impasto senza uova non cresce e rimane molto gommoso.
Ora, Rossella tu che hai provato, mi puoi descrivere per favore la consistenza dei churros? Sto cercando di capire meglio in cosa consiste un churro!!! GRazie


Irma, non so se hai letto il post che risale al 2006, non potrò essere precisa come vorrei, :result^ ricordo che ebbi qualche problema quando dovevo spingere l'impasto e farlo uscire dalla churrera, era piuttosto denso, provai la ricetta che era indicata sulla confezione dell' oggetto che mi regalò Marcela *smk* , da lei suggeita, se vuoi, prova quella che ha postato lei subito dopo!
Adesso che mi hai ricordato devo tirarla fuori, voglio farle assaggiare a Giulia :D


Rossella si ho visto che il post era piuttosto vecchio. E la ricetta di Marcela non ha uova come la ricetta che ho provato che non mi ha soddisfatta perche' non si gonfiano e rimangono "gnucchi". Penso di averne trovata un'altra. Provo e si vedra'!!!! GRazie comunque!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Churros

Messaggioda imercola » 24 mar 2014, 15:46

Rossella ho trovato questo video. Lo chef Rick Bayless e' un'autorita' in fatto di cucina messicana. La sua ricetta e' simile a quella che ho fatto e che non mi aveva convinto, ma siccome non li ho mai assaggiati, probabilemnte ho fatto la ricetta giusta senza saperlo!!! riprovo, pero' per ora metto il video e la foto dei mie primi churros. Praticamente la vera ricetta dei churros non prevede uova. e si usa olio vegetale e non burro.


VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=Br_nwKdbdLI (la ricetta del video e' identica a quella che posto sotto, eccetto per la quantita' d izucchero che e' di solo 1 cucchiaio)

Questa la ricetta da me fatta (che e' simile a quella di Marcela):

1 tazza di acqua
1 tazza di farina
2 cucchiai di olio
2 1/2 cucchiai di zucchero
1/2 cucchiaino di sale

olio per friggere
cannella in polvere e zucchero per rivestire i churros


Immagine
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Churros

Messaggioda Donna » 24 mar 2014, 16:11

Al mio Paese si chiama pasta siringata. Il nome risale alla siringa con cui si formano. La variante e´dovuta al fatto che la mia mamma ci mette tante uova, come per la pasta choux.Chissa´s el´influenza Borbonica in Abruzzo ha fatto si da portare questa ricetta anni e anni fa...... :|?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
 
Messaggi: 3445
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Churros

Messaggioda imercola » 24 mar 2014, 16:42

Donna ha scritto:Al mio Paese si chiama pasta siringata. Il nome risale alla siringa con cui si formano. La variante e´dovuta al fatto che la mia mamma ci mette tante uova, come per la pasta choux.Chissa´s el´influenza Borbonica in Abruzzo ha fatto si da portare questa ricetta anni e anni fa...... :|?


Se ci si riflette, si usa la stessa "siringa" per fare le zeppole di San giuseppe!!!! pero' la pasta x churros non ha uova, ho avuto la conferma!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Prossimo

Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee