Christmas Eggnogg (UK e USA)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Christmas Eggnogg (UK e USA)

Messaggioda Dida » 21 dic 2006, 16:34

Metto qui queste ricette perché straniere ma forse andrebbero messe tra le bevande, vedete voi.

Christmas Eggnogg
(a crudo)

Ingredienti
100 gr. di zucchero semolato
3 tuorli - 3 albumi - due bicchierini di brandy o cognac – un bicchierino di rum scuro – un litro di latte – tre quarti di litro di panna – due cucchiaiate di zucchero al velo – noce moscata – cannetta (facoltativa) in polvere e in stecche.

I n una capace ciotola versare i tuorli, aggiungere lo zucchero semolato e montarli sino a quando saranno giallo pallido. Unire, poco alla volta, il brandy e il rum mescolando bene, poi aggiungere il latte e mezzo litro di panna.
In un’altra ciotola montare a neve fermissima gli albumi, quindi mescolarli delicatamente alla crema. In una terza ciotola montare il quarto di panna rimasta con lo zucchero a velo. Versare l’eggnogg in bicchieri individuali decorandoli con la panna montata su cui si grattugerà un poco di noce moscata e si spargerà poca cannella. Servire mettendo in ogni bicchiere, come cucchiaino, una stecca di cannella.

Christmas Eggnogg
(cotto)

Ingredienti
180 gr. di zucchero semolato
600 ml. di panna densa
500 ml. latte freschissimo
6 uova intere – 2 tuorli – 2 albumi – un pizzico di sale – una bustina di vanillina – mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata finissima – Bourbon - Brandy

In una ciotola montare le uova intere e i due tuorli con lo zucchero e il sale sino a quando saranno giallo pallido. In un tegame dal fondo spesso versare tre quarti della panna con il latte e scaldarli; appena sono bollenti versarne una piccola quantità nel composto d’uova mescolando velocemente, poi versare le uova nel latte bollente, rimettere sul fuoco a fiamma bassa e far cuocere, mescolando continuamente, sino a quando si avrà una crema densa che velerà il cucchiaio (circa 5 minuti). Togliere dal fuoco e passare la crema ad un colino a maglie fitte, facendola cadere in una ciotola di servizio. Lasciar raffreddare per circa 10/15 minuti mescolando spesso. A questo punto unire la vanillina, la noce moscata, mezzo bicchiere (o più) di Bourbon e un bicchierino di Brandy, mescolare bene indi aggiungere gli albumi montati in neve fermissima e la rimanente panna montata anch’essa, mescolando delicatamente.
L’eggnogg si serve freddo dopo circa un’oretta passata in frigorifero, o caldo, rimesso sul fuoco quanto basta a scaldarlo, mescolando sempre. Si decora con una grattatina di noce moscata o di cannella.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Typone » 21 dic 2006, 19:39

Sarebbero bevande, ma io le vedo più come dessert...Li sposto in Doce Doce... :)
Grazie!

T.
Typone
 


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee