Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda Rossella » 25 apr 2013, 18:48

Rossella anche i tuoi sono asparagi selvatici ?

Rigorosamente selvatici :-P o :p: , quest'anno visto l'abbondanza, ho fatto scorta per l'estate, puliti e surgelati nei sacchetti.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda Clara » 25 apr 2013, 20:03

Rossella ha scritto:
Rossella anche i tuoi sono asparagi selvatici ?

Rigorosamente selvatici :-P o :p: , quest'anno visto l'abbondanza, ho fatto scorta per l'estate, puliti e surgelati nei sacchetti.

Rossella, li hai sbollentati prima di congelrarli? Vorrei provare anch'io, non l'ho mai fatto, ho sempre solo congelato i tortini, che
restano perfetti, ma mi piacerebbe avere a disposizione anche la materia prima per altri usi :D tipo questa meravigliosa pasta :-P o :p:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6370
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda Rossella » 26 apr 2013, 6:07

Clara ha scritto:
Rossella ha scritto:
Rossella anche i tuoi sono asparagi selvatici ?

Rigorosamente selvatici :-P o :p: , quest'anno visto l'abbondanza, ho fatto scorta per l'estate, puliti e surgelati nei sacchetti.

Rossella, li hai sbollentati prima di congelrarli? Vorrei provare anch'io, non l'ho mai fatto, ho sempre solo congelato i tortini, che
restano perfetti, ma mi piacerebbe avere a disposizione anche la materia prima per altri usi :D tipo questa meravigliosa pasta :-P o :p:

Puliti come si conviene e congelati a crudo, dopo averli lavati e fatti asciugare bene.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda Clara » 25 feb 2014, 17:50

<^UP^>
Stasera faccio questa : Chessygrin :
Ho asparagi in freezer, me ne ero anche dimenticata ^sch^ : Chessygrin : ,
con tagliatelle all'uovo :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6370
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda susyvil » 23 apr 2017, 16:48

Ho un bel mazzo di asparagi e ospiti a cena domani, questa ricetta è perfetta!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda rosanna » 23 apr 2017, 20:56

buono , con al semola di Silvana si possono fare le chitarrine senza uova dice Silvana . Mi procurerò asparagi , che voglia ! Come si fa a mangiare male, senza gusto ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda anavlis » 24 apr 2017, 6:08

Al sud la pasta in casa si è sempre preparata senza uova perché si usa la semola di grano duro. Guarda le proporzioni che uso per fare i Maccarruna maccarruna-siciliani-t17657.html?hilit=Maccarruna
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda Donna » 24 apr 2017, 8:11

Confermo cio´che propongono Rosanna e Silvana,
anche mia nonna non metteva le uove nella pasta, troppo preziose. LA farina di semola aiutava e tutt´al piu´aggiungeva acqua a bisogno
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Chitarrina alla paprika con asparagi e speck croccante

Messaggioda anavlis » 24 apr 2017, 10:20

Peraltro la semola è più proteica e le uova non sono indispensabili come quando si usa la farina di grano tenero, con acqua e farina si farebbe solo la colla!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee