° Chitarra risottata al nero di seppie°

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Chitarra risottata al nero di seppie°

Messaggioda cinzia cipri' » 27 ott 2008, 22:12

Immagine

Immagine


Il nero di seppie lo conosciamo sicuramente tutti e magari qualcuno ne ha gia' risottato la pasta, ma ho voluto lo stesso riprovarlo nella versione di Marcello (lo so che sono noiosa, ma quando uno chef mi piace, ripeto tutte le ricette che posso: quindi Marcello mi sa che ti tocca proporne di nuove, perche' fra poco ho finito tutte quelle pubblicate :lol: )

Sono rimasta fedele all'originale tranne che per la cottura delle seppie.

Qui la sua ricetta che ricopio quasi per intero.

Ingredienti per 4 persone:
320g. di tagliatelle fresche
400g. circa di filetti e tentacoli di seppia con relativo nero
1 litro di passata di pomodoro
Un cucchiaino di paprika dolce
Mezzo cucchiaino di curry
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 litro di fumetto di pesce
Un cucchiaio di coriandolo appena macinato
2 cucchiai di cipolla rossa tagliata finemente
2 prese di prezzemolo tritato
Mezzo cucchiaino di pasta di acciughe
Olio extravergine di oliva q.b.
Un cucchiaino di zucchero
Sale q.b.
Peperoncino q.b.

Cottura della seppia al vapore secondo il metodo Valentino:

Mettere sul fuoco un tegamino con dell’acqua salata e il coriandolo; una volta in ebollizione, con l’aiuto di un cestello sopraelevato, cuocere i filetti di seppia al vapore per 10 minuti.
Fatto questo, metterli da parte in una ciotola con un pizzico di sale, una piccola spolverata di prezzemolo ed un filo di olio.

Metodo utilizzato da me:

tagliate le seppie a striscioline sottili e mettetele in acqua e bicarbonato per 10 minuti circa.
Sgocciolatele e sciacquatele bene.
Passatele in un contenitore e vaporizzatele col getto del vostro ferro da stiro due/tre/quattro volte (a me ne sono bastate 3).
Dopodiche procedete come da ricetta originale (sale, prezzemolo, coriandolo e olio)

Preparazione della salsa:
Versare in una padella l’olio, la cipolla e soffriggerli per due minuti, dopodichè aggiungere la pasta di acciughe e, una volta sciolta per bene, sfumare con mezzo mestolo di fumetto di pesce.
Unire il concentrato di pomodoro, lo zucchero, la paprika, il curry, un pizzico di sale e, dopo qualche secondo, versare la passata. A questo punto prendere una pinzetta da cucina, aprire il sacchetto del nero e farlo scivolare sulla salsa, che dovrà cuocere a fuoco dolce per almeno un’ora.
A cottura quasi ultimata, impreziosire con il prezzemolo tritato, un pò di peperoncino e qualche strisciolina di seppia al coriandolo, ricordandosi di lasciarne da parte qualcuna per guarnire il piatto finito (ed io li ho tenuti da parte e li ho messi pure da parte nel piatto)

Le chitarre risottate:
Sbollentare le chitarre per 2/3 minuti circa, scolarle, unirle al condimento e ultimare la cottura aiutandosi con qualche mestolo di fumetto, proprio come si fa solitamente con un risotto.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Chitarra risottata al nero di seppie

Messaggioda Rossella » 27 ott 2008, 22:32

Le chitarre risottate:
Sbollentare le chitarre per 2/3 minuti circa, scolarle, unirle al condimento e ultimare la cottura aiutandosi con qualche mestolo di fumetto, proprio come si fa solitamente con un risotto.

di quanto fumetto hai avuto bisogno per terminare la cottura cosi...devono essere eccezionali!!
si prova , e tu brava esecutrice *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Chitarra risottata al nero di seppie

Messaggioda ZeroVisibility » 27 ott 2008, 22:45

Brava Cinzia......veramente brava...
Danno l'impressione di una cremosita' fantastica... 8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Chitarra risottata al nero di seppie

Messaggioda cinzia cipri' » 27 ott 2008, 22:49

ZeroVisibility ha scritto:Brava Cinzia......veramente brava...
Danno l'impressione di una cremosita' fantastica... 8))


molto molto cremosi, molto molto appetibili.

@Rossella: io avevo mezzo litro o poco piu' di fumetto, l'ho usato tutto e mi e' bastato.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Chitarra risottata al nero di seppie

Messaggioda Danidanidani » 28 ott 2008, 0:41

Cinzia,ho un attimo di confusione:negli ingredienti parli di tagliatelle fresche,poi di chitarre.Stai parlando di pasta all'uovo fresca? o che altro intendi? Dalla foto mi sembrano spaghetti.... :oops: :oops: :saluto: *smk* *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Chitarra risottata al nero di seppie

Messaggioda cinzia cipri' » 28 ott 2008, 7:35

Danidanidani ha scritto:Cinzia,ho un attimo di confusione:negli ingredienti parli di tagliatelle fresche,poi di chitarre.Stai parlando di pasta all'uovo fresca? o che altro intendi? Dalla foto mi sembrano spaghetti.... :oops: :oops: :saluto: *smk* *smk* *smk*


sono chitarre, spaghetti alla chitarra: come ho scritto avevo copiato da marcello e lui usa le tagliatelle. Io invece ho usato le chitarre, ma ho dimenticato di cambiare gli ingredienti ^_^
qualche admin provvederebbe per favore?
grazie mille!
e grazie Dani per avermelo fatto notare.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Chitarra risottata al nero di seppie

Messaggioda Danidanidani » 28 ott 2008, 11:03

Ed io nella mia confusione ho dimenticato di dirti che la ricetta mi sembra ottima! Adoro il nero di seppia... :fiori: :fiori: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee