Chiodini

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Chiodini

Messaggioda ZeroVisibility » 28 ott 2016, 17:23

Avviso per i lombardi:
Questa settimana da noi sono letteralmente esplosi... e nestanno ancora spuntando su ogni ceppo di robinia o quercia.
Basta fare un giro nei boschi per farne un buon cesto. Oggi in poco piu'di un'ora ne ho raccolti quasi 8 kg.
Una parte li portero' domani alla suocera ( chissa' che non ce ne sia qualcuno tossico.... :mrgreen: :mrgreen: ) e gli altri continuero' a farli sott'olio come quelli in foto e poi li regalero' agli amici a Natale.

chiodini-sott-olio.jpg
ceppetto.jpg
chiodini.jpg
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Chiodini

Messaggioda Clara » 28 ott 2016, 17:33

Che belli, che buoni :D
A volte li preferisco ai porcini, quando sanno di poco come quest'anno : Sad :

Ettore, mancano le ricette però :piedino :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Chiodini

Messaggioda ZeroVisibility » 28 ott 2016, 17:57

Clara ha scritto:
Ettore, mancano le ricette però :piedino :D


Il chiodino e' un fungo tossico....o meglio, ha una tossina che e' termolabile. E quindi per poterlo mangiare va cotto..e cotto bene.
Per metterli sott'olio, io faccio cosi':
Dopo averli puliti tagliando una parte del gambo e sciacquati piu' volte, li passo in acqua bollente salata. Alla ripresa del bollore, bisogna schiumare aiutandosi con un mestolo fino a quando termina questa fase. Lascio bollire almeno 25/30 minuti e poi li verso in un colapasta e tengo da parte.
Nella stessa pentola dove li ho bolliti, faccio una miscela di vino bianco e aceto bianco a meta'. Di solito per un paio di kg di funghi sono sufficienti un paio di bicchieri di vino e un paio di aceto. Porto a bollore unendo delle spezie . Io utilizzo dell'aglio tagliato a fettine, pepe nero intero, ginepro, chiodi di garofano, bacche rosse e una stecca di cannella, ma ovviamente ognuno puo'mettere quelle che preferisce. Regolo di sale il liquido e vi immergo i funghi precedentemente cotti come detto sopra per altri 5/6 minuti. Li scolo per la seconda volta e li metto ad asciugare stendendoli su un canovaccio. Il giorno dopo li metto in una boule e li condisco con un po' di olio e regolo di sale. Poi li invaso in vasi sterilizzati e copro di olio. Li lascio riposare almeno un paio di settimane prima di aprirli e gustarli . Si conservano per un sacco di tempo ma a casa mia non durano poi molto...
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Chiodini

Messaggioda Rossella » 29 ott 2016, 7:37

STUPENDI, li adoro :shock:
Che tipo di olio utilizzi per la conservazione?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Chiodini

Messaggioda anavlis » 29 ott 2016, 10:56

Fantastici! E sott'olio anch'io li farei durare poco!!! :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Chiodini

Messaggioda ZeroVisibility » 29 ott 2016, 17:06

Rossella ha scritto:STUPENDI, li adoro :shock:
Che tipo di olio utilizzi per la conservazione?


Miiiiiiiiiiiii.......Olio Siculo uso.... preso a Mazara.
So per certo che c'e' della Nocellara del Belice, Tonda Iblea e forse Biancolilla ma per quest'ultima cultivar non sono sicuro :cool:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Chiodini

Messaggioda anavlis » 29 ott 2016, 18:37

ZeroVisibility ha scritto:
Rossella ha scritto:STUPENDI, li adoro :shock:
Che tipo di olio utilizzi per la conservazione?


Miiiiiiiiiiiii.......Olio Siculo uso.... preso a Mazara.
So per certo che c'e' della Nocellara del Belice, Tonda Iblea e forse Biancolilla ma per quest'ultima cultivar non sono sicuro :cool:


L'olio della Val di Mazara é un blend di tre cultivar: nocellara, biancolilla, cerasuola. Olio fantastico, ma anche la tonda iblea é buonissima.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Chiodini

Messaggioda rosanna » 29 ott 2016, 20:26

anche io olio siculo da qualche anno : un blend di nocellara, cerasuola e biancolilla

per i chiodini andrei in lombardia raccoglierli :D
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Chiodini

Messaggioda Sandra » 8 nov 2016, 21:48

Vergognati!!!! :ahaha:
Sbaglio o si chiamano anche pioppini? Appena arrivero' a Bologna li avro' anch'io ,ho un'amica che li raccoglie in campagna lei fa un sughetto poi lo congela.La pasta condita con questi funghetti é stupenda :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee