cheesecake di fragole fatta dai bambini

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

cheesecake di fragole fatta dai bambini

Messaggioda cinzia cipri' » 3 mar 2015, 17:30

cheecake.jpg
unnamed.jpg
Bambini irrequieti e non si sa come tenerli a bada?

Fateli cucinare!

Qualsiasi età abbiano i nostri cuccioli d’uomo, è possibile preparare con loro qualsiasi piatto e farli divertire

per almeno mezz’ora assieme a voi.

Non tutti, ovviamente, sono dotati, ma pasticciare un polpettone con le mani, così come sgranare i baccelli,

può suscitare il loro interesse e incuriosirli a tal punto che saranno loro stessi a chiedere di riprovarci.

Tutto va mostrato come un gioco, quindi, se non dovessero essere bravissimi, non crucciatevi e non

angosciateli, altrimenti il ricordo sarà legato all’esperienza negativa e non al divertimento.

Preparate per tempo tutte le basi necessarie che non richiedono il loro intervento diretto: la carne tritata,

le uova già sgusciate (se i bambini non lo hanno già fatto: il rischio è che se le spiaccicano addosso e... parlo

per esperienza diretta!), i prodotti già tritati (non devono chiaramente maneggiare i coltelli), contenitori

dove poter riporre, ad esempio, i piselli, le fave o i fagioli da sgranare e altri contenitori per buttar via ciò

che va eliminato, i formaggi già grattugiati, ecc... e alla fine mostrate loro quel che devono fare e lasciate

che procedano sotto il vostro vigile controllo.

Forte dell’esperienza acquisita con i miei figli, sono stata invitata a tenere una *lezione* di pasticceria ai

bambini della classe di mio figlio: la loro età variava dai 3 ai 6 anni e non avevamo fornelli a disposizione.

Scegliere, dunque, un dolce adatto che potesse soddisfare i palati dei piccoli non è stato semplice:

bisognava semplificare una ricetta già di per sé facile. Ed è per questo motivo che abbiamo scelto la

cheesecake di fragole.

Arrivata in classe, ho trovato già i pulcini pronti a tritare i loro biscotti simil pandistelle con le mani. Attenti

come pochi, hanno imparato immediatamente a sbriciolarli e a muovere con decisione le manine per

ridurre in polvere i frollini. Naturalmente abbiamo fatto briciole ovunque!

Al momento di aggiungere il burro fuso, hanno impastato con dovizia e attenzione e hanno iniziato ad

assaggiare la loro preparazione, senza curarsi dei nostri moniti... (forte di ciò, invito, chi volesse provare,

ad aumentare la dose, perché è sicuro che i vostri fanciulli vorranno leccarsi le dita e, una volta scoperto

il sapore della base del dolce, procederanno a pasticciarsi, appositamente per continuare a leccarselo via

dalle mani).

Per non dover montare la panna sul momento, abbiamo usato quei sifoni che si vendono nei supermercati

con dentro già la panna, da agitare e montare: come non resistere a spruzzarsene un po’ addosso?

Alla fine, i bambini erano tutti soddisfatti e orgogliosi di aver preparato con le loro mani, un bel dolce,

semplicissimo, per la loro mamma, che lo avrebbe gustato, la domenica successiva per la festa della

mamma, assieme a loro.

Ricetta della cheesecake alle fragole semplificata per bambini piccoli

Ingredienti

230 g di pandistelle o frollini al cioccolato

80 g di burro fuso

300 g di formaggio spalmabile

75 g di zucchero

4 fogli di gelatina (8 g)

1 confezione di marmellata di fragole o frutti di bosco

250 ml di panna montata

Fragole per decorare

Procedimento

Frullare i biscotti e amalgamarli al burro fuso

Stendere il miscuglio su una terrina, schiacciando bene per avere una forma omogenea e riporre in frigo per

mezz’ora.

Sciogliere la gelatina (ammollata e strizzata) in un goccio di acqua o latte caldo

Amalgamare il formaggio con lo zucchero

Aggiungere la panna montata e 2 gocce di limone + qualche fragola a pezzetti

Spalmare la marmellata sul fondo dei biscotti

Stendere la crema di formaggio con le fragole

Adornare con fragole a piacere

Riporre in frigorifero per almeno 3 ore
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: cheesecake di fragole fatta dai bambini

Messaggioda Luciana_D » 3 mar 2015, 18:37

Splendido :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: cheesecake di fragole fatta dai bambini

Messaggioda anavlis » 3 mar 2015, 19:29

E vero! i bambini amano "sporcarsi" le mani, farlo con le persone che amano è il massimo! E il loro stupore quando vedono che i loro pasticci si trasformano come per miracolo in una pietanza, è davvero fantastico ^rodrigo^
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: cheesecake di fragole fatta dai bambini

Messaggioda cinzia cipri' » 3 mar 2015, 19:35

ho visto che non vi avevo messo questa ricetta e questo articolo.
Peccato!
E' stata un'esperienza molto bella!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: cheesecake di fragole fatta dai bambini

Messaggioda politiz29 » 3 mar 2015, 19:48

:clap: :clap: bellissimo Cinzia

cinzia cipri' ha scritto:Bambini irrequieti e non si sa come tenerli a bada?

Fateli cucinare!

Qualsiasi età abbiano i nostri cuccioli d’uomo, è possibile preparare con loro qualsiasi piatto e farli divertire

per almeno mezz’ora assieme a voi.




...mica hai pure un consiglio per le restanti 23h e 30' ??? :ahaha:
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee