Cheesecake (facciamo una raccolta)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Cheesecake (facciamo una raccolta)

Messaggioda Rossella » 9 feb 2007, 9:20

Il mio primo Cheesecake lo mangiai la bellezza di 15 anni fa, fu una carissima amica Napoletana Lina, sposò un Americano in giovanissima età, (15 anni) si trasferì in America, da allora ha imparato tantissimo della loro cucina.

torta di formaggio o Cheesecake

450 gr. di Philadelphia
150 gr. di zucchero
2 cucchiaino di vaniglia(liquida concentrata)
2 uova
un vasetto da 200 gr. di crema acida o yogurt
2 cucchiaini di spremuta di limone
200gr di biscotti digestive - 100 gr di burro.


Mischiare la Philadelphia con 150 gr. di zucchero, un cucchiaino di vaniglia, 2 uova e 2 cucchiaini di spremuta di limone.
Mischiare il tutto con un frullino finchè sarà diventato cremoso.Si prepara la crosta di biscotti, riducendo i digestivi in polvere con un mixer , si aggiunge il burro fuso e si mescola finché il composto diventa omogeneo, si fodera uno stampo rotondo, si preme bene con un cucchiaio creando una base il più compatta possibile e si pone in frigorifero per 1 ora.
Versare nella crosta di biscotto la crema di Philadelphia e uocere per 40m. in forno a 160C°

Quando sarà pronta togliere dal forno e fare raffreddare per 15m. circa, alzare la temperatura del forno portandolo a 110C°
Mischiare il vasetto di crema acida o yogurt con 2 cucchiai di zuccherom il cucchiaino di vaniglia liquida e versare sopra la torta, far cuocere per altri 10m. togliere dal forno e poi mettere in frigorifero.
Immagine Immagine

Immagine


per la base
250 gr. biscotti digestive
120 gr. di burro
cannella in polvere

per il ripieno


500gr. Philadelphia
500 gr. mascarpone
300gr. zucchero
zeste di un limone grattugiato
3 uova grandi

200gr. di panna acida
4 cucchiai di zucchero
essenza di vaniglia


in forno per 50m. a 150°
appena la torta si sarà  raffredata spatolare la superfice con la panna acida lavorata, rimettere in forno per 10m. a 110°
in mancanza di panna acida :cry: ho purtroppo dovuto sostituire con una Gelè di pesca.

Gelè¨ di pesca

300gr. di purea di pesche
70 gr. di zucchero
8 gr. di colla di pesce.

sciogliere lo zucchero in una piccola parte di purea , aggiungere la colla di pesce ammollata, e il resto di purea, colare sul Cheesecake gia freddo.



Perchè non facciamo una raccolta dei nostri Cheesecake testati?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda M.Giovanna » 9 feb 2007, 11:36

Io ho sempre fatto quelli senza cottura, la ricetta che mi è piaciuta di più è stata quella di Marialetizia del sito http://www.tortalandia.it/.
Questo è il risultato:

Immagine

Ingredienti:
250g di biscotti integrali
125g di burro
500g di mascarpone
250g di panna
100g di zucchero a velo
3 albumi
sale
12g di colla di pesce

Esecuzione:
Fate fondere il burro a bagnomaria, quindi amalgamatevi i biscotti sbriciolati finissimi. Foderate di carta forno la base di uno stampo a cerniera e pennellate con olio di mandorla le pareti, quindi coprite il fondo con il composto di biscotti e ponete in frigorifero.
In una ciotola mescolate insieme il mascarpone, la panna e lo zucchero, lavorandoli fino ad ottenere una crema omogenea. Ammollate i fogli di colla di pesce in acqua fredda, strizzateli e fateli sciogliere portato sul fuoco a fiamma bassissima, con un poco d'acqua. Aggiungete la gelatina preparata alla crema, lasciate solidificare per 10m, quindi incorporate a poco a poco gli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Versate il composto nella tortiera sull'impasto di biscotti e lasciate in frigo per almeno 6 ore.
Prima di servire, sformate il dolce su un piatto da portata, guarnitelo con la frutta e lucidatelo con la gelatina.
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

Messaggioda Rossella » 9 feb 2007, 11:55

image.jpeg
image.jpeg (37.42 KiB) Osservato 590 volte
Immagine


Cheese cake fondente all'arancia

300gr. di ricotta
300gr. di yogurt greco
3uova
150 gr. di cioccolato fondente extra
40 gr. di caco
120 gr. zucchero
200 ggr. Di biscotti tipo digestive(300 gr. loaker al cacao)
80 gr. di burro(100 gr)
un limone(arancia)
sale q.b.

procedimento

Sciogliere il burro a bagnomaria, tritare i biscotti nel mixer e mescolarli in una ciotola con i biscotti(ho adoperato il bimby)
Distribuire il composto sul fondo e sui bordi in una tortiera da 22cm. precedentemente imburrata infarinata, dove avremo coperto il fondo con della carta forno, schiacciare bene il composto e riporlo in frigorifero a riposare.Tritare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria.
Sgusciare le uova e separare i tuorli dagli albumi, montate i primi con lo zucchero e gli albumi con il pizzico di sale.Mescolare la ricotta co lo yogurt, con il composto di tuorli, aggiungere il cioccolato fuso la scorza di arancia e il cacao, in ultimo gli albumi montati.
Versare il tutto nello stampo, cuocere nel forno caldo a 160° per 50 m. toglierlo dal forno lasciare intiepidire e fare rafferddare in frigorifero, servire con una salsa di agrumi dove faremo cuocere per circa 10m. le arance o i limoni, tagliate a fettine in uno sciroppo fatto con 100gr. di zucchero e 100 di acqua.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda pikkolin@ » 9 feb 2007, 12:14

E questa e' quella che ho fatto io, su indicazione di Night
QUI
Non e' con il formaggio ma con lo yogurt pero' si puo' tranquillamente usare un formaggio cremoso per la farcitura (io trovo lo yogurt più delicato)

PER LA BASE
200 g. di biscotti secchi (io ho usato i digestive)
100 g. di burro fuso

PER FARCIRE
12 g. di gelatina
3 vasetti di yogurt alla fragola (io ho usato quello all'ananas, ma non si sentiva molto)
400 ml. di panna da montare
4 cucchiai di zucchero a velo
1 pizzico di vanillina

PER DECORARE
frutta a piacere
1 bustina di gelatina in polvere
3-4 cucchiai di zucchero
250 ml. di acqua

Ho rivestito di carta forno uno stampo tondo. Ho messo nel frattempo i fogli di gelatina dentro un recipiente di acqua fredda per 10 minuti.
Ho frullato i biscotti nel mixer, fino a renderli una farina e vi ho unito il burro fuso.
Aiutandomi con un cucchiaio ho rivestito il fondo della tortiera con questo composto e appiattito molto bene. Ho messo poi in frigo a riposare.
Intanto ho preparato la crema, montando la panna insieme allo zucchero a velo e alla vanillina.
Ho aggiunto infine lo yogurt; strizzato la gelatina e l'ho fatta sciogliere dentro un pentolino a fuoco basso con un cucchiaio di acqua.
L'ho aggiungeta al composto di panna e yogurt, mescolato bene e poi ho disposto la crema sopra il fondo biscottato.
Fatto riposare in frigo per almeno 3 ore. Ho infine decorato con la frutta e coprerto con la gelatina.
[url=http://xs.to]Immagine[
pikkolin@
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 gen 2007, 14:40
Località: Roma

Re: torta di formaggio o Cheesecake (facciamo una raccolta)

Messaggioda Barbara » 9 feb 2007, 15:07

Ma che meraviglia, sono veramente bellissimi, complimenti!

Vi aggiungo l'unico cheesecake che abbia mai sperimentato, con le varianti in corsivo

CHEESECAKE ALLE PESCHE (all'ananas) di Elena di Giovanni
Base:
220g di biscotti tipo grancereale (del tipo al cacao)
130g di burro fuso e intiepidito
Crema:
500g di ricotta vaccina
250g di mascarpone
due uova molto fresche
110g di zucchero al velo
un vasetto di pesche sciroppate home-made (un vasetto di ananas allo sciroppo sgocciolato)
due cucchiai di sciroppo delle pesche (due cucchiai dello sciroppo dell'ananas)
Copertura:
un succo di pesca da 200 ml (sciroppo ananas)
due fogli di gelatina
due cucchiai di zucchero a velo (un cucchiaio).

Per la base, ho sbriciolato ben bene i biscotti, li ho mescolati con il burro e ho poi messo il composto in una tortiera apribile di 24 cm di diametro.
In frigo per 20 minuti. Intanto, ho tagliato a fettine le pesche sciroppate e le ho lasciate scolare.
Ho preparato la crema amalgamando i formaggi, lo zucchero, le uova. Ho messo le fettine di pesca sulla base, poi ho coperto con la crema e infornato a 150 gradi per 1 ora e 15 minuti. Ho lasciato freddare e fatto sciogliere la gelatina, che ho poi unito al succo di frutta e allo zucchero e con questo liquidino ho coperto il dolce. Il tutto a freddare in frigo per 5-6 ore. Ho decorato con foglioline di cioccolato fatte facendo fondere a bagnomaria 100g di cioccolato fondente e pennellandolo su delle piccole foglie di rosa, tutte piu' o meno uguali. Quando il cioccolato si solidifica (anche in frigo) basta rimuovere delicatamente la fogliolina e utilizzare quella di cioccolato per decorare il dolce tutt'intorno.
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste

Messaggioda cipina » 9 feb 2007, 20:49

Questo è il cheese cake senza cottura che ho fatto lo scorso anno al compleanno di Lucrezia. E' stato molto apprezzato.

Eccovi la ricetta:
Stampo a cerniera da 24/26 cm di diametro
Base 280 gr di biscotti
110 gr di burro

Ripieno:
500 gr di ricotta
250 gr di panna
5 fogli di colla di pesce
4 cucchiai di zucchero al velo
250 gr di mirtilli.

Sbriciolare i biscotti e mescolarli al burro morbido morbido. Stendere l'impasto sul fondo di una tortiera porre in frigo a solidificare.
Intanto sciogliere la colla di pesce in poco latte e porla in una capiente ciotola. Aggiungere pochissimo alla volta la ricotta, in modo che la gelatina non si raggrumi. Quando la colla è sufficientemente "temperata" mescolare bene tutta la ricotta, ad ottenere una crema liscia. Montare la panna dolcificata con lo zucchero al velo e aggiungerla alla ricotta.
Aggiungere infine i mirtilli, lavati e asciugati in un canovaccio.
Versare la crema ottenuta nella tortiera e porre in frigo per qualche ora a solidificare.
Si può decorare la superficie con altri mirtilli, o con una salsa ai frutti di bosco.
Se si circonda lo stampo con un foglio di carta forno, i bordi non si rovineranno.
Spero vi piaccia!
"Ma che fai, mi prendi per i fornelli?"
cipina
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:56
Località: Pavia

Messaggioda Dida » 11 feb 2007, 11:25

Metto alcune ricette copiate da vari forum, di alcune ho i nomi delle cuoche di altri no.

CHEESECAKE CLASSICO

Base:
175 gr. biscotti (tipo digestive o ai cereali o secchi o wafer alla vaniglia)
40 gr. burro fuso
mezzo bicchiere di zucchero
per il ripieno:
2 uova
200 gr. zucchero
150 gr. panna liquida fresca
1 cucchiaino di succo di limone
450 gr. Formaggio cremoso (tipo ricotta, Philadelfia o altro)

Per la base: frullare i biscotti con lo zucchero e il burro fuso, poi spalmare il ricavato sul fondo di una tortiera apribile. Cuocere in forno a 175° per 8 minuti circa. Togliere e lasciar raffreddare.
Preparare il ripieno: montare i torli con lo zucchero e quando sono diventati chiari unire il formaggio passato al setaccio, il succo di limone, la panna e da ultimo gli albumi montati a neve fermissima. Versare nella tortiera, livellare bene e passare in frigorifero a solidificare.
Volendo cospargere di gelatina di mirtilli o frutti di bosco o fragole.

CHEESECAKE di Elena Di Giovanni

(bene se preparato il giorno prima)
Ingredienti: 300 gr di ricotta; 1 pacco di biscotti tipo oro saiwa o gran cereale; 100 gr di burro, 120 gr di zucchero, 3 uova, 1 limone, 3 fogli di colla di pesce, 2 dl di panna montata.
Sbriciolate i biscotti, mescolateli al burro fuso a bagnomaria o microonde. Stendete il composto ottenuto sul fondo di una tortiera a cerniera e mettetela in frigorifero. Nel frattempo, frullate bene i tuorli con il formaggio, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Fate ammorbidire la colla di pesce nel succo di limone. Nel frattempo montate la panna ed unite sia questa che i fogli di colla di pesce strizzati al composto di uova e formaggio. Versate il tutto sulla base di biscotti, livellate bene e battete la base della tortiera sul piano da lavoro per eliminare eventuali bolle. Riponete il tutto in frigo per almeno 3 ore. Servite accompagnando con salsa ai frutti di bosco, ottenuta facendo scaldare in padella 300 gr di frutti di bosco, 2 cucchiai di brandy e 3 cucchiai di zucchero. E' ottima anche con salsa al cioccolato.


CHEESECAKE ALLE MELE (Elena Di Giovanni)

Ingredienti: 500 gr di ricotta di mucca, 200 gr di formaggio spalmabile (Philadelphia), 80 gr di zucchero a velo, 3 uova, 400 gr di mele a pezzetti sottili. Per la base: 230 gr di biscotti al muesli, 110 gr di burro sciolto, 30 gr di mandorle a lamelle.
Sbriciolare molto finemente i biscotti, lasciar intiepidire il burro e poi amalgamare il tutto, mescolando bene per ottenere un impasto omogeneo. Imburrare uno stampo a cerniera e foderarlo di carta forno, anch'essa lievemente imburrata. Disporre l'impasto sul fondo e far aderire bene, schiacciando con le mani. Mettere a riposare in frigo. Preriscaldare il forno a 150°. Mescolare la ricotta e il formaggio cremoso, aggiungere lo zucchero a velo e montare con le fruste fino ad ottenere un composto morbido. Aggiungere una alla volta le uova, amalgamando bene. Fate stufare in padella le mele a fettine sottili con 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di acqua per 5 minuti. Lasciar freddare e poi unire al composto di formaggi. Aggiungere alla base di biscotti e livellare bene. Coprire con le mandorle a lamelle e cuocere in forno a 150° per 40-45 minuti. Spegnere il forno, aprire per far scendere la temperatura e poi richiudere lasciandovi il dolce per 15 minuti a rassodare.

CHEESECAKE di Alda Muratore

per la pasta : 100 gr di biscotti secchi, 50 g di zucchero, 50 g di burro.
Per la crema :250 g ricotta, 1, 5 del panna, buccia di limone grattugiata, 100 gr di zucchero, 2 uova, 4 fogli di colla di pesce.

Passare al mixer i biscotti secchi per ridurli in farina fine, far fondere il burro, aggiungervi lo zucchero e poi i biscotti in polvere. Imburrare una teglia a bordi alti, del tipo con il fondo amovibile, e spalmare l'impasto sul fondo. Mettere in frigo. Fare ammorbidirre la colla di pesce in una ciotola d'acqua, poi strizzarla e farla sciogliere a fuoco bassissimo con 3 cucchiai d'acqua. Separare i tuorli dagli albumi, sbattere i tuorli con la buccia di limone e 50 g di zucchero, aggiungere la ricotta e la panna. Mettere la colla di pesce intiepidita in una ciotola, aggiungervi poco alla volta la crema di ricotta sempre sbattendo bene. Montare a neve ferma gli albumi con i 50 g di zucchero rimanenti e mescolarli delicatamente al composto. Versare il composto sul fondo di biscotti e rimettere in frigo per almeno 4 ore. Per servire, passere la lama di un coltello lungo il bordo, poi aprire il bordo e fare scivolare la torta sul piatto di portata. Si può servire così, oppure decorando la superficie con fettine di frutta fresca o sciroppata o ciuffetti di panna montata.


CHEESECAKE STREPITOSO di Elena di Giovanni

Per la base: 280 gr di biscotti secchi misti (ho usato quelli con gocce di cioccolato, ai cereali, e qualche amaretto), 150 gr di burro sciolto e fatto intiepidire. Fragole tagliate a spicchi (4 o più spicchi).

Per la crema :. 750 gr di ricotta di mucca, 200 ml di panna da montare, 80 gr di zucchero a velo vanigliato, 90 gr di zucchero semolato, poco latte.

Mettere nel robot i biscotti e sminuzzarli bene. Estrarli, metterli in una terrina e aggiungervi il burro. Amalgamare bene il tutto e stendere la pasta cosi' ottenuta sul fondo di una stampo a cerniera da 26 cm, schiacciando bene con 1 cucchiaio per far aderire bene. Mettere in freezer per 15 minuti. Nel frattempo, setacciate la ricotta e mescolatela bene con poco latte in modo da rendere l'impasto menorigido, lo zucchero a velo e zucchero semolato, meglio se usando un robot o fruste elettriche. A parte montare la panna con 1 cucchiaio di zucchero a velo. Amalgamare le due creme.
Disporre sulla base di biscotti dei pezzettini di fragole, unire l'impasto cremoso e livellare bene, battendo lo stampo sul piano da lavoro in modo da compattare il tutto.
Cuocere in forno a 150 gradi per 55 minuti. Laciare intiepidire a forno aperto, poi estrarre e far freddare. Come copertura, ho usato un coulis di lamponi. Altrimenti, si puo' fare una salsa frullando 300 gr di fragoloni maturi con 4 cucchiai di zucchero e 1 di succo di limone.


CHEESECAKE di Sandra Figueroa

2 tazze di biscotti dolci tritati
50 gr. di burro
500 gr. di mascarpone o philadelphia cream cheese
200 gr. di zucchero
1 cucchiaio di buccia di limone
1 cucchiaino da te di vaniglia
2 buste di gelatina senza sapore (14 gr)
200 gr. di panna
3 albumi
Unire ai biscotti tritati il burro morbido e mettere tutto nella base di uno stampo (che si possa aprire) - mettere in frigo.
Battere il formaggio con 100 gr. di zucchero, la buccia di limone e la vaniglia.
Sciogliere la gelatina in 1/2 bicchiere di acqua o succo di limone e mettere sul fuoco finche si sciolga la gelatina.
Lasciare intiepidire e aggiungere al composto di formaggio.
Montare la panna con 50 gr. di zucchero e aggiungere al composto di formaggio-gelatina. Montare anche gli albumi a neve con 50 gr. di zucchero e unire tutto molto bene.
Mettere il composto nello stampo con i biscotti di base e lasciare in frigo almeno 12 ore.


CHEESECAKE di Maria Luisa Trapanotto

Fondo: 2 etti di biscotti oro saiwa sbriciolati. mezzo etto di zucchero di canna e 50 gr di burro.
Mescolare il tutto e disporlo sul fondo di una tortiera (possibilmente di quelle che si aprono con la cerbiera). Infornare per 15 minuti. Intanto far ammorbidire in acqua fredda 2 fogli di gelatina di pesce.
Strizzarli e scioglierli a bagnomaria con 50 ml di succo di limone. mescolare 6 etti di Philadelphia con
2 uova, 2 etti di zucchero, la gelatina e l'equivalente di panna montata. Mettere nella tortiera, sopra al fondo ormai cotto e mettere in frigo (a volte lo metto nel freezer per fargli prendere consistenza più
velocemente). Prima di servirlo aggiungi la copertura con i frutti di bosco. Puoi usare quelli freschi
facendoli cuocere con un poco di zucchero o quelli surgelati (anch'essi da cuocere con zucchero).


CHEESECAKE CON BASE ALLO ZENZERO

Per la base: circa 125g tazza di burro senza sale, 240g. di biscotti allo zenzero sbriciolati, 200g tazza di pecan o noci triturate.
Per il ripieno: 400g di mascarpone, 200g di ricotta, 2 uova sbattute, 3 cucchiai di zucchero, 270g. di cioccolato bianco a pezzetti, 200g di lamponi freschi.
Per la copertura: 150g di mascarpone, 100g di ricotta, riccioli di cioccolato bianco e lamponi freschi.

Scaldate il forno a 150°.
Sciogliete il burro, mescolatelo con i biscotti e le noci e foderate, premendo sui bordi, una tortiera di 24 cm. Con un cucchiaio di legno di legno battete mascarpone e ricotta in una ciotola, aggiungendo a poco a poco le uova. Poi lo zucchero, montando finché si scioglie e diventa cremoso. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e mescolatelo alla crema di mascarpone e ricotta, con i lamponi. Versate nella tortiera preparata ed infornate per un'ora.
Spegnete e lasciate raffreddare nel forno. Mettete il cheesecake sul piatto di servizio, spalmatevi la crema di mascarpone e ricotta e decorate con i riccioli di cioccolato bianco (li otterrete usando il pelapatate) ed i
lamponi freschi.


CHEESECAKE AL CAPPUCCINO di Francesca Volpi

Base: 1 tazza ½ di noci tritate finemente, 2 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di margarina sciolta
Ripieno: 900 gr. formaggio cremoso ammorbidito, 1 tazza di zucchero, 3 cucchiai di farina integrale, 4 grandi uova, 1 tazza di panna acida, 1 cucchiaio di caffè solubile, ¼ cucchiaino di cannella, ¼ di tazza di acqua bollente.
Mescolare noci, zucchero e margarina ; premere su fondo e bordi di uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro. Infornare a 160° per 10 min. Mescolare il formaggio con lo zucchero, la farina, con il frullatore a media velocità finchè ben amalgamato. Aggiungere le uova, una ad una, sbattendo finchè non diventa morbido dopo ogni aggiunta. Unire la panna acida. Far sciogliere il caffè e la cannella nell'acqua ; far freddare e unire gradualmente al ripieno di formaggio mescolando bene. Versare sulla base. Infornare a 220° circa per 10 min.. Abbassare la temperatura a 120° circa e continuare a cuocere per un'ora. Staccare il dolce dal bordo della teglia ma aspettare che sia freddo per rimuovere la cerniera. Servire freddo e guarnire con panna montata e chicchi di caffè

CHEESECAKE FRUTTI DI BOSCO

Per la base: 1/2 confezione di biscotti secchi, 150g di burro, 1 uovo.
Tritare finemente i biscotti ed impastarli con il burro fuso e l'uovo.
Stendere il composto ottenuto in una tortiera a cerniera e lasciare in frigorifero per il tempo necessario per preparare la farcia.
Per la farcia: 1 confezione di panna liquida per dolci, 3 uova, 100g di mascarpone, 250g di ricotta, 3 cucchiai di zucchero.
Lavorare bene i tuorli con lo zucchero, aggiungere la ricotta, il mascarpone, la panna montata e per ultimo gli albumi montati a neve.
Versare tutto nella tortiera e cuocere in forno ben caldo a 180 gradi per 40 minuti.
Lasciare raffredare e riposare in frigo per otto ore.
Prima diservire farcire con marmellata e frutti di bosco dolcificati.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Typone » 11 feb 2007, 11:39

Keiskichen ovvero cheesecake ebraico classico (Est Europa)

300g di filadelfia
300g di ricotta
50g di farina bianca
4 tuorli
4 bianchi d'uovo montati a neve soda
100g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
Zesto di 1 limone
Pasta frolla o brisé q.b. per foderare una forma alta a cerniera.

Foderare fino all'orlo con la pasta (1/2cm di spessore) la forma alta a cerniera precedentemente imburrata e infarinata.

Mescolare i formaggi con la farina, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il zesto di limone e i tuorli, amalgamando bene il tutto.
Aggiungere i bianchi montati incorporandoli senza schiacciare troppo.

Versare il composto nella forma foderata di pasta e infornare à 180° per curca 45 minuti. Il dolce è cotto quando i coltello ecc. ecc...

Si mangia con thè russo bollente, chiacchierando preferibilmente in yiddisch. :D

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 12 feb 2007, 9:42

Vorrei un vostro parere di questo Ma Filmore's Easiest Cheesecake
il sito è interessante e per chi non lo conoscesse un motivo in più per visitarlo :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Typone » 12 feb 2007, 10:25

Rossella ha scritto:Vorrei un vostro parere di questo Ma Filmore's Easiest Cheesecake
il sito è interessante e per chi non lo conoscesse un motivo in più per visitarlo :wink:

Non so, non usa nessun addensante a parte la panna...Bisogna vedere se gli ingredienti di cui dispone lei sono gli stessi di cui potremmo disporre noi. Il cream-cheese e la crème fraîche di cui parla saranno piuttosto densi...Bisogna provare... :?:

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 12 feb 2007, 10:32

Typone ha scritto:
Rossella ha scritto:Vorrei un vostro parere di questo Ma Filmore's Easiest Cheesecake
il sito è interessante e per chi non lo conoscesse un motivo in più per visitarlo :wink:

Non so, non usa nessun addensante a parte la panna...Bisogna vedere se gli ingredienti di cui dispone lei sono gli stessi di cui potremmo disporre noi. Il cream-cheese e la crème fraîche di cui parla saranno piuttosto densi...Bisogna provare... :?:

T.

non capisco il Francese, ma scusa non va in forno?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Rossella » 12 feb 2007, 11:50

Dida ha scritto:Metto alcune ricette copiate da vari forum, di alcune ho i nomi delle cuoche di altri no.


Grazie Dida :D
se qualcuno riconoscesse tra queste l'autrice di qualche ricetta, c'è lo comunichi per favore, provvederemo a inserirlo.
grazie
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Dida » 12 feb 2007, 14:04

Il cream cheese e la creme fraiche che hanno loro sono molto densi, ricordo che nei supermercati si trovavano vari tipi di cream cheese di diverse densità.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Typone » 12 feb 2007, 14:07

Rossella ha scritto:
Typone ha scritto:
Rossella ha scritto:Vorrei un vostro parere di questo Ma Filmore's Easiest Cheesecake
il sito è interessante e per chi non lo conoscesse un motivo in più per visitarlo :wink:

Non so, non usa nessun addensante a parte la panna...Bisogna vedere se gli ingredienti di cui dispone lei sono gli stessi di cui potremmo disporre noi. Il cream-cheese e la crème fraîche di cui parla saranno piuttosto densi...Bisogna provare... :?:

T.

non capisco il Francese, ma scusa non va in forno?

Rossella, mi stupisco...Una pasticcera esperta come te metterebbe in forno un dolce a base di formaggio e panna e basta? La ricetta dice: formaggio cream-cheese (tipo filadelfia) e crème fraîche (panna fresca), zucchero a velo, e basta... :|? Poi dice di metterlo in frigo a rapprendere per una notte.

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 12 feb 2007, 14:32

Typone ha scritto:
Rossella ha scritto:
Typone ha scritto:
Rossella ha scritto:Vorrei un vostro parere di questo Ma Filmore's Easiest Cheesecake
il sito è interessante e per chi non lo conoscesse un motivo in più per visitarlo :wink:

Non so, non usa nessun addensante a parte la panna...Bisogna vedere se gli ingredienti di cui dispone lei sono gli stessi di cui potremmo disporre noi. Il cream-cheese e la crème fraîche di cui parla saranno piuttosto densi...Bisogna provare... :?:

T.

non capisco il Francese, ma scusa non va in forno?

Rossella, mi stupisco...Una pasticcera esperta come te metterebbe in forno un dolce a base di formaggio e panna e basta? La ricetta dice: formaggio cream-cheese (tipo filadelfia) e crème fraîche (panna fresca), zucchero a velo, e basta... :|? Poi dice di metterlo in frigo a rapprendere per una notte.

T.

Vengo e mi spiego...per me il vero Cheesecake va in forno, e non avendo letto gli ingredienti perchè sono decisamente impedita con il Francese ho posto la domanda :oops: devo "sfuttarti" bel cuocone mio :P
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Eledigi » 12 feb 2007, 14:32

Ciao!!
Uno di quelli che ha messo Dida senza nome e' mio, chiamato modestamente cheesecake strepitoso.
Dopo anni di assaggi nei miei soggiorni continui in UK (e anche USA), posso dire che il cheesecake non cotto, con la gelatina o simili, non esiste. E deve avere un gusto formaggioso, anche un pò tendente allo "gnucco" per essere un vero cheesecake. Di solito non ha mai frutta fresca sopra, ma delle salsine di frutta o cioccolato o simili. Non frutta fresca, comunque.
Scusate, ma qui si va a toccare uno dei dolci che amo di più e che ho sperimentato tanto, ecco perché mi faccio avanti!
Ne ho messa una variante al cioccolato bianco qualche tempo fa, la ripropongo qui perché è molto, molto cheesecake.
Quello alle mele...è senz'altro una variante, di cui confesso che non mi ricordavo nemmeno ( :oops: )

Baci!

CHEESECAKE AL CIOCCO BIANCO

Dopo il cheesecake strepitoso, arriva il super cheesecake…
Ingredienti per un cheesecake (8-10 persone): 600 gr di formaggio spalmabile (io faccio un mix tra versione light e versione normale), 200 ml di panna fresca, 3 uova, 170 gr di zucchero, 200 gr di cioccolato bianco, estratto di vaniglia, 20 gr di fecola di patate. Per la base: 180 gr di biscotti secchi al cioccolato con glassa (tipo PanDiStelle), 90 gr di burro sciolto ed intiepidito.

Frullate bene i biscotti nel mixer. Aggiungervi poi il burro sciolto e raffreddato, amalgamate bene. Versare in uno stampo da 20 cm ben imburrato precedentemente, spingere con le mani per formare una base compatta e porre in frigo a riposare.
Mescolare il formaggio spalmabile con lo zucchero e le uova, queste ultime precedentemente sbattute con la forchetta. Aggiungere quindi la panna, l'estratto di vaniglia e la fecola. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco. Per raffreddarlo lentamente ed evitare che indurisca, consiglio di amalgamare al cioccolato, gradualmente, qualche cucchiaiata di composto di formaggio. Mescolare bene tutto e porre sulla base.
Cuocere in forno a 140 gradi per un'ora e dieci minuti. Spegnere e lasciar riposare in forno spento per circa un'ora. Estrarre e passare poi in frigo per qualche ora prima di servire.
Decorare con scaglie di cioccolato bianco, dopo aver passato sulla superficie del dolce un velo di gelatina.
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda Barbara » 12 feb 2007, 17:25

Dida ha scritto:CHEESECAKE AL CAPPUCCINO

Francesca Volpi

Dida ha scritto:CHEESECAKE

Alda Muratore

Dida ha scritto:CHEESECAKE STREPITOSO

Elena di Giovanni
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste

Messaggioda Rossella » 12 feb 2007, 17:32

Grazie Barbara :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Rossella » 24 feb 2007, 17:25

Eledigi ha scritto:
CHEESECAKE AL CIOCCO BIANCO

Dopo il cheesecake strepitoso, arriva il super cheesecake…
Ingredienti per un cheesecake (8-10 persone): 600 gr di formaggio spalmabile (io faccio un mix tra versione light e versione normale), 200 ml di panna fresca, 3 uova, 170 gr di zucchero, 200 gr di cioccolato bianco, estratto di vaniglia, 20 gr di fecola di patate. Per la base: 180 gr di biscotti secchi al cioccolato con glassa (tipo PanDiStelle), 90 gr di burro sciolto ed intiepidito.

Frullate bene i biscotti nel mixer. Aggiungervi poi il burro sciolto e raffreddato, amalgamate bene. Versare in uno stampo da 20 cm ben imburrato precedentemente, spingere con le mani per formare una base compatta e porre in frigo a riposare.
Mescolare il formaggio spalmabile con lo zucchero e le uova, queste ultime precedentemente sbattute con la forchetta. Aggiungere quindi la panna, l'estratto di vaniglia e la fecola. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco. Per raffreddarlo lentamente ed evitare che indurisca, consiglio di amalgamare al cioccolato, gradualmente, qualche cucchiaiata di composto di formaggio. Mescolare bene tutto e porre sulla base.
Cuocere in forno a 140 gradi per un'ora e dieci minuti. Spegnere e lasciar riposare in forno spento per circa un'ora. Estrarre e passare poi in frigo per qualche ora prima di servire.
Decorare con scaglie di cioccolato bianco, dopo aver passato sulla superficie del dolce un velo di gelatina.

ho aumentato leggermente le dosi, e portato il cioccolato bianco a 100 gr.:-P o :p

Immagine

Grazie Elena :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda ddaniela » 24 feb 2007, 18:49

secondo me la ricotta e pere di De Riso è un cheese cake
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 421
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee