Charlotte frutta e vaniglia

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda stroliga » 12 mar 2008, 13:32

CHARLOTTE FRAGOLE, MORE E VANIGLIA DA CI..jpg
CHARLOTTE FRAGOLE, MORE E VANIGLIA DA CI..jpg (37.63 KiB) Osservato 455 volte
CHARLOTTE FRAGOLE, MORE E VANIGLIA DA CI.
Immagine

INGREDIENTI:

per la pasta biscotto
110 gr farina
110 gr zucchero
3 uova
1/2 cucchiaino estratto di vaniglia

per la salsa alla frutta
100 gr fragole
100 gr more
100 gr zucchero
succo di limone
(io ho usato solo more, ma viene molto bene anche con i lamponi)

per la bavarese alla vaniglia

250 gr latte
70 gr zucchero
12 gr colla di pesce
3 tuorli
fecola 1 cucchiaino
estratto di vaniglia
buccia di 1 limone grattugiata
250 gr panna montata
100 gr fragole a pezzetti
100 gr lamponi a pezzetti o more


PROCEDIMENTO:
Preparare la pasta biscotto cominciando a montare molto a lungo le uova e lo zucchero, quando il composto sarà bello spumoso aggiungere delicatamente la farina. Versare l’impasto in una placca coperta da un foglio di carta forno imburrato e infornare per 12 min a 180 gradi. Preparare la salsa alla frutta frullando tutti gli ingredienti insieme. Sformare la pasta su un canovaccio, eliminare la crosta e stendere la salsa. Arrotolare aiutandosi con un canovaccio e mettere in frigo. Preparare la bavarese lavorando i tuorli con lo zucchero la vaniglia, la buccia del limone e un cucchiaino di fecola. Versare il latte caldo, fate riscaldare la crema senza farla bollire, quindi unire la colla di pesce, prima ammorbidita in acqua fredda e strizzata. Togliere dal fuoco e quando la crema comincerà a tirare incorporare la panna montata e poi la frutta a pezzi. Nel frattempo pennellare di liquore uno stampo da zuccotto e rivestirlo con il rotolo tagliato a fette abbastanza sottili stando ben attenti a non lasciare vuoti. Versare la crema nello stampo e tenere in frigo per almeno 6 ore. Sformare e decorare a piacere
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda moscadiburro » 12 mar 2008, 17:59

ma che bella... complimenti!! D:Do
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda annamariap » 13 giu 2008, 15:10

Per il mio compleanno oltre alla torta al pistacchio ho preparato la charlotte........per la gioia dei miei invitati.......
Unica variante per abbreviare il tempo di realizzazione, è stato l’utilizzo di una marmellata di frutti di bosco casalinga spalmata sulla pasta biscotto anziché la composta di fragole.
Poiché la ricetta non spiega come viene realizzata la composta, quindi per paura di sbagliarne la consistenza ho preferito usare qualcosa di pronto.
Unico neo avrei dovuto utilizzare una teglia più grande per preparare la pasta biscotto e realizzare una girella più concentrica………..
Buonissima………che dire………..non il solito dolce e poi di grande effetto……..(l’aspetto della mia è migliorabile, ma ho segnato tutti gli accorgimenti che dovrò seguire la prossima volta)

Qui l’avevano già mutilata (la mia creatura)…..


Immagine


e qui l’interno…….ripieno di fragole………


Immagine

Le girelle avanzate se le sono conservate i miei nipotini per la colazione del giorno dopo…………..commentando che erano più buone delle merendine……………..
I miei nipotini però non fanno testo…………loro sono dei fans sfegatati della zia pasticciona……


Annamaria
Annap
annamariap
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 apr 2007, 14:00
Località: Matera

Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda cinzia cipri' » 13 giu 2008, 15:12

sembra molto bella! complimenti
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda Rossella » 13 giu 2008, 15:19

complimenti annamariap, è davvero bella, :D la ricetta della Charlotte dov'è? :wink:
grazie :fiori:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda scented » 13 giu 2008, 15:57

sì, è proprio quella...l'avevo adocchiata ma poi non l'avevo mai fatta...
ma provvederò presto, e visto che siamo in tema vi rimando il messaggio che postai tempo fa, per il quale però non ricevetti risposta!

"pensavo a questa perché non è troppo pesante. Mi viene un dubbio, forse perché ancora non posseggo lo stampo da zuccotto: una volta foderato lo stampo con i rotoli di pasta biscotto e versatavi la crema, come si "chiude"? cioè su che base appoggerà la crema una volta ribaltato lo stampo?? :|?
per queste dosi qual è la giusta dimensione del famoso stampo?"

spero che stavolta qualcuno mi risponderà!!!
ps la composta si fa semplicemente frullando insieme frutta e zucchero..!

grazie
scented
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda annamariap » 13 giu 2008, 16:33

Sì, Rossella, la ricetta è proprio quella che hai indicato tu (purtroppo non ho imparato ancora a inserirle)………..

X scented: il mio stampo da zuccotto ha un diametro di cm. 24 e le dosi sono perfette…..

Per quanto riguarda la base, guardando la foto in sezione ti accorgi che la base è la crema stessa, almeno così ho capito io leggendo la ricetta.

Per la composta lascio spazio alle esperte, io ho utilizzato marmellata.

Comunque l’effetto è scenico, il sapore unico e man mano che passano i giorni sempre più buono.

Comunque per voi sono Annamaria e non Annamariap, poiché c’era già un altro utente con il mio stesso nome e ho dovuto aggiungere la p finale nonchè iniziale del mio cognome.

ciao
Annamaria
Annap
annamariap
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 apr 2007, 14:00
Località: Matera

Re: charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda stroliga » 19 giu 2008, 15:06

Immagine

Immagine

Bella e buona, mi sono proprio divertita a farla :P
Preparata il giorno prima, in uno stampo da 26 cm., con sole fragole nella crema e marmellata di prugne nel rotolo.
Ho anche tappato, prima di versare la crema e dall'interno, i piccoli buchi tra una rotella e l'altra con dei triangolini di pasta del rotolo in modo che la crema non fuoriuscisse.

ImmagineImmagine
Ultima modifica di stroliga il 19 giu 2008, 16:35, modificato 2 volte in totale.
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda Sandra » 19 giu 2008, 15:39

Grazie Licia hai fatto un reportage(passo passo )stupendo servira' a tutti, me per prima :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda Rossella » 19 giu 2008, 17:28

Complimenti Licia, e grazie per il passo passo *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda Clara » 19 giu 2008, 17:54

:shock: :shock: :shock: ma questa donna quando si mette che cose che fa!! :shock: 8)) :D :D

Bellissima Licia, :clap:
Ho capito bene, hai foderato l'interno dello stampo con l'alluminio ? :|?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda stroliga » 19 giu 2008, 18:14

Clara ha scritto::shock: :shock: :shock: ma questa donna quando si mette che cose che fa!! :shock: 8)) :D :D

Bellissima Licia, :clap:
Ho capito bene, hai foderato l'interno dello stampo con l'alluminio ? :|?


No, lo stampo per zuccotto è in alluminio , preso apposta lunedì ;-)) , ne avevo proprio bisogno :mrgreen: :mrgreen: ;
la stagnola che vedi ricopre un fondo di cartone di 22, 5 cm che mi è servito per accompagnare lo zuccotto nello sformarlo, altrimenti si sarebbe spatasciato, nella discesa, sul piatto di portata.
Quella fetta è l'unica che sono riuscita a recuperare e portarmi a casa; il cartone era ricoperto dal pizzo in carta.
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Charlotte al "tiramisù" con cuore al caffe'

Messaggioda Donna » 8 lug 2008, 11:14

Vabbe'..dovrei aggiungere ..e amaretti....ma poi mi sentivo troppo cheffa e non e' da me.... ;-))

Rotolo al caffe'
4 uova
150g di zucchero
2 cucchiai di acqua
50g di farina
2 cucchiai di caffe' solubile
mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Crema ganache al cioccolato fondente
200 gr di cioccolato
300gr di panna liquida fresca

alchermes per bagnare il rotolo

crema tiramisu
200gr di crema pasticcera (non ho potuto usare le uova fresche perche' la destinataria e' incinta)
500 g di mascarpone
100g di zucchero
10-15 amaretti sbriciolati
colla di pesce

crema di burro al caffe'
4 cucchiai di rhum
4 cucchiai di caffe' in polvere
2 uova intere montate a bagno maria con rhum e caffe'
100 gr di zucchero
300g di burro

L'assemblaggio e' stato fatto a piu' riprese come ben potete immaginare. Una volta organizzato le girelle nel contenitore ho messo la crema al mascarpone, quindi ho inserito una tazza al centro e lasciato in frigo per circa 3 ore. Dopo aver preparato il cuore al caffe' ho tolto la tazza e riempito il vuoto con la crema di burro.

Immagine
Immagine
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: CHARLOTTE AL TIRAMISU" CON CUORE AL CAFFE'

Messaggioda .Raffaella. » 8 lug 2008, 14:30

Che cupoletta simpatica e golosa! Mi piace questa idea, grazie!
.Raffaella.
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 3 mag 2008, 22:22

Re: CHARLOTTE AL TIRAMISU" CON CUORE AL CAFFE'

Messaggioda Rossella » 8 lug 2008, 14:31

Vabbe'..dovrei aggiungere ..e amaretti....ma poi mi sentivo troppo cheffa e non e' da me.... ;-))

se non glieli mettevi ? ;-))
ma pazienza non possiamo toglierli :ahaha:
:wink: *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: CHARLOTTE AL TIRAMISU" CON CUORE AL CAFFE'

Messaggioda PierCarla » 8 lug 2008, 14:33

Ohhhhh spiega per benino l'assemblaggio che sono imbranata! :mrgreen:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: CHARLOTTE AL TIRAMISU" CON CUORE AL CAFFE'

Messaggioda Donna » 8 lug 2008, 14:55

PierCarla ha scritto:Ohhhhh spiega per benino l'assemblaggio che sono imbranata! :mrgreen:

faccio prima a darti il mio num di telefono!..e poi lo sai che non si danno le ricette per benino senno' nessuno commenta! |:P
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda cinzia cipri' » 21 set 2009, 22:20

bellissimo (e sconosciuto visto che non l'avevo visto).
Peccato che io sia negata ad arrotolare il biscuit...
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda rosanna » 21 set 2009, 22:52

cinzia cipri' ha scritto:bellissimo (e sconosciuto visto che non l'avevo visto).
Peccato che io sia negata ad arrotolare il biscuit...


io non l'ho mai fatto il rotolo :oops: Cinzia sono sicura che se ci provi ora ci riesci. Il passato e' passato, ora sei una fuoriclasse !
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Charlotte frutta e vaniglia

Messaggioda susyvil » 3 mag 2012, 13:46

Di facile esecuzione e, a parte la sosta in frigo, anche abbastanza veloce da preparare.
In alternativa a quella che vi propongo io, potete utilizzare la frutta che preferite e decorare a vostro piacimento. :D

Immagine

Immagine

"CHARLOTTE ALLA FRUTTA"

Per il Biscotto Charlotte di Luca Montersino:
135 g di albumi
125 g di zucchero semolato
90 g di tuorli
125 g di farina 00
buccia di limone grattugiata (mia aggiunta)

Per farcire:
400 g di latte intero
4 tuorli
260 g di zucchero
12 g di gelatina in fogli
300 g di panna montata
3 cucchiai di liquore Limoncello
100 g di fragole
1 kiwi
2 fette di ananas fresco
2/3 albicocche sciroppate

Per decorare:
Albicocche sciroppate
Kiwi
Ananas
Fragole
Gelatina di albicocche

Montate gli albumi e lo zucchero fino ad ottenere una massa spumosa e compatta.
Unite i tuorli sbattuti a parte, aggiungete a piccole dosi la farina setacciata mescolando
dal basso verso l'alto. Rivestite la leccarda con carta forno, fissatela con poco burro
per evitare che si sposti. Trasferite il composto in una sac a poche con beccuccio
tondo e liscio. Partendo da un angolo, formate tante strisce trasversali una accanto all'altra.

Immagine

Cuocete in forno a 240° per 8/10 minuti, sfornate il biscotto ed eliminate la carta forno.
Poggiate un anello in acciaio di 24 cm di diametro nel piatto da portata, fate aderire
lungo i bordi una striscia di acetato.
Ritagliate lungo i bordi del biscotto 2 strisce alte 6 cm, inseritele, con la parte scanalata
rivolta verso l'esterno, lungo i bordi dell'anello.
Con il restante biscotto ricavate la parte che poggerete sul fondo del piatto.

Immagine

Crema: Portate a bollore il latte con metà dello zucchero e allontanate dal fuoco.
Ponete i fogli di gelatina in acqua fredda ad ammollare.
In una casseruola montate i tuorli con lo zucchero rimasto, unite il latte
caldo a filo senza smettere di mescolare. Fate addensare la crema sul fuoco, ritiratela
dal calore ed unite i fogli di gelatina ben strizzati.
Mescolate fino a completo scioglimento e lasciate raffreddare la crema rigirandola spesso.
Montate la panna ed unitela alla crema fredda, unite il Limoncello e la frutta a pezzetti.
Versare la crema nell'anello e livellate il composto con l'aiuto di una spatolina.
Trasferire in frigo a rassodare per 6 ore.
Estraete l'anello, decorate con la frutta e lucidate con la gelatina di albicocche.
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee