chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Rossella » 24 giu 2012, 7:34

chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito1.jpg
chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito.jpg
chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito di Pantelleria

Immagine

Con un pò di mascarpone che avevo acquistato qualche giorno fà, della panna fresca e qualche pesca da smaltire, a questo punto, uno sguardo al blog di Pinella e il gioco è fatto. :D
Grazie Pin *smk*

Direttamente dal blog di Pinella
Per la chantilly al mascarpone

Grazie a Rita Mezzini per questa idea!
250 panna liquida fresca (350 gr.)
125 g di mascarpone
50 g di zucchero al velo

Lavorare il mascarpone a crema con un cucchiaio. Aggiungere lo zucchero e la panna liquida. Montare con un frustino elettrico ma solo parzialmente, in modo da ottenere una consistenza spumosa.

Per la dadolata di pesche

4 pesche
Un bicchiere da vino di Sauternes(passito di Pantelleria)
Un foglio di gelatina da 2 gr
meno di mezza bacca di vaniglia.

Pelare le pesche, tagliarle a dadini regolari e metterle a macerare nel Sauternes(passito di Pantelleria) per circa 30 minuti. Ho prelevato la dadolata semicandito in uno sciroppo di zucchero aggiungendo semi di vaniglia. Scolarle dal vino e disporle regolarmente sulla panna cotta. Far idratare il foglio di gelatina e strizzarlo benissimo. Unirlo al vino residuato, scaldare velocemente nel microonde e versarne un cucchiaino da the sopra le pesche in modo da velarle leggermente. Far freddare in frigorifero.

Sul fondo della coppa seguendo i passaggi nel frigorifero o abbattitore tra uno strato e l'altro: dadolata di pesche e cucchiaio di passito, passaggio frigorifero fino a rassodamento, a seguire cucchiaio di chantilly al mascarpone, ancora dadolata di pesche chantilly e frigorifero, per finire dadolata e cucchiaio di gelatina.
Decorazione finale subito prima di servire, il profumo della menta appena raccolta, darà il tocco finale al dessert.

p.s.
in rosso le mie personali modifiche.

Immagine
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Danidanidani » 24 giu 2012, 11:57

Eccezionale! Sei inarrivabile,come sempre... :clap: :clap: :clap: *smk* *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Nonna Tata » 24 giu 2012, 14:29

Bel dolce estivo, amo queste preparazioni! Qui servire le pesche - ci sono le meravigliose pesche di Volpedo - con lo zabaglione è un classico.
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Gaudia » 24 giu 2012, 17:24

Rossella deve essere squisita; somiglia allaspuma di yogurt con mantecato di fragole di Antonio, che faccio spesso anche se è parecchio calorica. Ho provato a servirla anche con il mantecato di manderini ed è stupenda e adesso mi dai lo spunto per provarla pure con le pesche e la loro gelatina.
Grazie mille *smk* *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda jane » 24 giu 2012, 19:17

:D Rossello bello e invitante... Grazie *smk* Anche a Pinella :clap:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Clara » 24 giu 2012, 20:04

Rossella, grande come sempre :clap: Bellissima esecuzione ed interpretazione personale :cool:
Te la copio, ho un sacco di pesche già mature :shock: tutte insieme :?
Non ho passito di Pantelleria, ma un buon zibibbo che credo lo possa sostituire degnamente :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Rossella » 25 giu 2012, 8:41

Danidanidani ha scritto:Eccezionale! Sei inarrivabile,come sempre... :clap: :clap: :clap: *smk* *smk* *smk*

Dani è di una semplicità disarmante, provalo *smk*

Rossella deve essere squisita; somiglia allaspuma di yogurt con mantecato di fragole di Antonio, che faccio spesso anche se è parecchio calorica. Ho provato a servirla anche con il mantecato di manderini ed è stupenda e adesso mi dai lo spunto per provarla pure con le pesche e la loro gelatina.
Grazie mille

Gaudia, sai che non ricordavo più la tua spuma, la proverò , grazie *smk*

Bel dolce estivo, amo queste preparazioni! Qui servire le pesche - ci sono le meravigliose pesche di Volpedo - con lo zabaglione è un classico.

Stefania con le vostre pesche sarà ancora più buono *smk*

Rossella, grande come sempre Bellissima esecuzione ed interpretazione personale
Te la copio, ho un sacco di pesche già mature tutte insieme
Non ho passito di Pantelleria, ma un buon zibibbo che credo lo possa sostituire degnamente

Non riesco proprio a replicare senza modificare qualcosa in corso d'opera, ma giuro, non è protagonismo :oops: , è più forte di me :lol:
Sono certa che altri vini sposeranno degnamente : Thumbup :
Grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda titione06 » 25 giu 2012, 13:08

:clap: :clap: :clap: grazie ROSSELLA *smk*
e molto invitante da provare velocamente :D
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Luciana_D » 25 giu 2012, 19:49

Magnifico Ros :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda nicodvb » 26 giu 2012, 10:40

Davvero eccezionale, Rossella!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: chantilly al mascarpone in coppa con pesche al passito

Messaggioda Rossella » 20 set 2016, 22:28

<^UP^>
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee