Cetrioli fritti in pastella.

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Cetrioli fritti in pastella.

Messaggioda Dida » 9 set 2021, 9:54

Cetrioli fritti in pastella
Ingredienti:

Farina bianca setacciata gr. 150
Birra, circa 200 gr.
Una cucchiaiata di olio evo - olio per friggere, di semi - sale - cetrioli o altra verdura a piacere.

Versare in una ciotola la farina, salarla e aggiungere la birra, freddissima, a filo, mescolando con una frusta e sciogliendo i grumi. Unire l'olio, mescolare bene e lasciar riposare una mezz'oretta. Lavare e asciugare i cetrioli, tagliarli a rondelle e tuffarli nella pastella. In una padella per fritti far scaldare l'olio di semi (io ho usato arachide) e appena è caldo tuffarvi le rondelle di cetriolo, poche alla volta. Quando saranno dorate levarle dall'olio e farle asciugare su carta da cucina. Salare solo al momento di servire.

E' una ricetta di mio marito, non ne poteva più di mangiare i cetrioli nel modo solito e l'orto continua a produrne in quantità. Ha deciso di provare a friggerli ed il risultato è stato soddisfacente.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2644
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Cetrioli fritti in pastella.

Messaggioda miao » 10 set 2021, 9:30

Non ama il cetriolo Gaetano provero con un altra verdura : Thumbup : grazie Dida
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4932
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Cetrioli fritti in pastella.

Messaggioda Clara » 12 set 2021, 8:38

Avete fatto un esperimento Dida?
In effetti non ho mai letto di cetrioli cotti, se ne parla sempre solo da crudi :|?

Vi sono piaciuti?
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6620
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Cetrioli fritti in pastella.

Messaggioda Dida » 13 set 2021, 10:03

Si', ci sono piaciuti molto. Una mia amica lì cucina insieme alle zucchine, trifolati. La mia Halina lì grattugia, li mette in salamoia e dopo un mese li usa per fare una zuppa ucraina. La proveremo l'inverno prossimo.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2644
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee