° Cestino portapane da "pane artistico e pani speciali

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

° Cestino portapane da "pane artistico e pani speciali

Messaggioda Rossella » 15 mar 2007, 16:14

Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

sempre insieme alle napoligirls il corso su: Pane artistico e pani speciali per la ristorazione, a cura del Maestro Paolo Fulgente, eseguito a Napoli il 12/13 marzo presso i F.lli Casolaro

pane allo sciroppo per lavori di” pasta morta”

ingredienti

farina tipo 00 1 k.
Sciroppo a 30 Bè 500 gr..

Per lo sciroppo

Acqua minerale naturale bollente 250gr.
Zucchero 300 gr.
Agiungere lo zucchero , ribollire e raffreddare.
Si consiglia di preparare lo sciroppo il giorno prima dell’impasto.

procedimento

Impastare la farina con lo sciroppo, far riposare per circa 30 minuti e cuocere a 200 C°
Questa pasta di pane è adatta a realizzare superfici piane e decorazioni tipo targhe , coccarde, nastri, piatti e tanti altri.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda robertopotito » 16 mar 2007, 7:43

ci puoi parlare della particolare unità di misura della cottura dello sciroppo?
grazie
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda gis » 16 mar 2007, 12:30

Che cosa significa a 30Bè ?????
Gisella Ponis
Ogni bimbo è una parola di Dio che non si ripete(Alexis Carrel)
gis
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:34
Località: Scandiano(reggio emilia)

Messaggioda Rossella » 16 mar 2007, 12:42

gis ha scritto:Che cosa significa a 30B¨ ?????

"Be" sono I gradi Baumè, unità  di misura della densità  che e' legata
alla concentrazione di zucchero nello sciroppo.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda adriana » 16 mar 2007, 14:40

Bellissimi e molto interessanti questi 3D, garzie per averli condivisi con noi!
Se possibile avrei due curiosità  da soddisfare:
- la bellissima lucentezza di questo cestino è data semplicemente dal tipo di lavorazione con lo sciroppo ?
- quanto tempo dura un cestino così? (per es se provassi a farlo ora durerebbe fino a fine mese quando avrà un 'occasione importante in cui usarlo?)
Grazie
Ciao
Adriana
Avatar utente
adriana
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:20
Località: quel ramo del lago...

Messaggioda Rossella » 16 mar 2007, 14:50

adriana ha scritto:- quanto tempo dura un cestino così ? (per es se provassi a farlo ora durerebbe fino a fine mese quando avrà un 'occasione importante in cui usarlo?)
Grazie
Ciao

Il cestino si presenta davvero bene, la pasta con cui è realizzato è una pasta che ti consente di mantenere a lungo..il Maestro diceva che si conservano anche per anni i lavori realizzati.
La lucidatura finale è fatta con un prodotto a spray lucidante per alimenti, che vendono da Casolaro, tu puoi cercarlo presso rivenditori del settore.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda adriana » 17 mar 2007, 7:53

Grazie per le dritte, Rossella.
Fra oggi e domani voglio provarci, poi farà sapere.
Ciao
Adriana
Avatar utente
adriana
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:20
Località: quel ramo del lago...

Messaggioda Clara » 18 mar 2007, 15:18

Bellissimo questo cestino! :shock:
Se ho ben capito bisogna far riposare la pasta 30' in frigo e poi stendere, ok?
Due domandine: per far bene aderire i petali sono stati inumiditi con qualcosa?
Se non si usa il lucidante va bene lo stesso? Quale potrebbe essere la differenza? (non saprei dove cercarlo, quale potrebbe essere un'alternativa?)
Grazie ciao
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7100
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Messaggioda Rossella » 18 mar 2007, 17:16

Clara ha scritto:Bellissimo questo cestino! :shock:
Se ho ben capito bisogna far riposare la pasta 30' in frigo e poi stendere, ok?

Esatto
Clara ha scritto:Due domandine: per far bene aderire i petali sono stati inumiditi con qualcosa?

acqua temp. ambiente passata a pennello
Clara ha scritto:Se non si usa il lucidante va bene lo stesso? Quale potrebbe essere la differenza? (non saprei dove cercarlo, quale potrebbe essere un'alternativa?)
Grazie ciao

l'effetto lucidante non credo che comprometterebbe la durata del cestino, sicuramente l'effetto finale sarà  diverso.
ciao
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Clara » 18 mar 2007, 18:20

Grazie Rossella :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7100
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Messaggioda adriana » 19 mar 2007, 10:00

CE L'HO FATTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Insomma, non sarà  proprio perfetto ma sono già  molto orgogliosa del risultato.
Immagine
Adriana
Avatar utente
adriana
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:20
Località: quel ramo del lago...

Messaggioda PierCarla » 19 mar 2007, 11:02

Complimenti Adriana! Veramente bello! :wink:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda Rossella » 19 mar 2007, 13:38

adriana ha scritto:CE L'HO FATTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Insomma, non sarà proprio perfetto ma sono già molto orgogliosa del risultato.
Immagini cancellate dal quote come da regolamento


Bellissimo :shock: queste si che so soddisfazioni :D
bravissima il Maestro Fulgente sarebbe fiero di te *smk*
p.s.
Ma il tuo avatar che fine ha fatto?
Ultima modifica di Rossella il 19 mar 2007, 13:38, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda robertopotito » 19 mar 2007, 13:49

è meraviglioso!!! sei bravissima...
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda pikkolin@ » 19 mar 2007, 13:52

Veramente bellissimo questo cestino: complimentissimi!
pikkolin@
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 gen 2007, 14:40
Località: Roma

Messaggioda Barbara » 19 mar 2007, 14:19

Grazie per il bel reportage.. da restare incantati!!
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste

Messaggioda amarisca » 20 mar 2007, 18:44

Bravissima Adriana!!! Ma come hai fatto a misurare i Be?
amarisca
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 25 nov 2006, 20:44
Località: orta nova

Messaggioda adriana » 22 mar 2007, 0:09

Per Amarisca:
Ho seguito le istruzioni di Rossella: 250 g di acqua minerale bollente, ci ho versato 300 g di zucchero (zefiro), lo sciroppo ha ripreso a bollire dopo un minuto, giusto per esserre sicura che bolliva bene ho spento e lasicato raffreddare per alcune ore. In effetti no nho misurato i be, ma mi pare di avere capito che dipende dalla proporzione acqua/zucchero, più che dalla temperatura.
Non so se è stata la fortuna del principiante, ma non ho trovato particolare difficoltà  con questo impasto. Uniche cose riscontrate: è piuttosto duro da impastare, tuttavia dopo i 30 minuti di riposo, si riesce a stendere bene e tagliarlo con facilità .
Mi era avanzata una parte di impasto che però non ho usato subito, ecco, quella è diventata praticamente impossibile da lavorare, dura, si stendeva malissimo e cercando di rimpastarla è peggiorata tanto che alla fine ho fatto un piccolo cestinetto scrauso e il rimanente l'ho buttato via.
Ciao
Adriana
Avatar utente
adriana
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:20
Località: quel ramo del lago...

Messaggioda Mapi » 22 mar 2007, 17:39

Meraviglioso!!!
Proverò a fare qualcosa di simile per la tavola di Pasqua e... ringrazio tantissimo Adriana che con le sue notazioni mi ha dato una mano. :D
Cercherò di lucidarlo con l'uovo battuto: non sarà la stessa cosa, ma non ho proprio tempo per cercare il lucidante.
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Messaggioda robertopotito » 23 mar 2007, 16:02

Mapi ha scritto:Meraviglioso!!!
Proverò a fare qualcosa di simile per la tavola di Pasqua e... ringrazio tantissimo Adriana che con le sue notazioni mi ha dato una mano. :D
Cercherò di lucidarlo con l'uovo battuto: non sarà la stessa cosa, ma non ho proprio tempo per cercare il lucidante.



se non trovi il lucidante, potresti ovviare nel modo seguente:

tre o quattro minuti prima di terminare la cottura, estrai il cestino dal forno e vaporizzalo con dell'acqua e poi infornalo nuovamente; dovresti ottenere più o meno lo stesso effetto del lucidante.
un bacione
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Prossimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee