Cassata siciliana infornata

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda miao » 9 apr 2015, 11:07

:|? Silvana, se ho capito bene , la cassata viene cotta senza il ruoto, ma, viene ribaltata direttamente sulla leccarda del forno :roll: e messa in cottura :result^ grazie *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 9 apr 2015, 11:59

Si, l'ho ribaltata sulla leccarda con un foglio di carta forno sotto- come si vede nella foto 3 - Tienila in frigo prima di cuocerla.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda miao » 9 apr 2015, 13:07

: Thumbup : grazie terro conto ..la ricotta sara di pecora o una qualsiasi va bene?Che bonta' grazie di averla condivisa : Love :

:|? grazie ancora *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda misskelly » 9 apr 2015, 13:32

bella!!!! la faccio!!!!! :hi
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 9 apr 2015, 13:47

miao ha scritto:: Thumbup : grazie terro conto ..la ricotta sara di pecora o una qualsiasi va bene?Che bonta' grazie di averla condivisa : Love :

:|? grazie ancora *smk*


Ovviamente conosco i prodotti del mio territorio :result^ ho sempre e solo usato quella di pecora. Rosanna credo usi quella di bufala :|? che tipo di ricotta usate per fare la pastiera? se ti piace il sapore della crema che ne viene fuori, usala. *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda miao » 9 apr 2015, 16:55

anavlis ha scritto:
miao ha scritto:: Thumbup : grazie terro conto ..la ricotta sara di pecora o una qualsiasi va bene?Che bonta' grazie di averla condivisa : Love :

:|? grazie ancora *smk*


Ovviamente conosco i prodotti del mio territorio :result^ ho sempre e solo usato quella di pecora. Rosanna credo usi quella di bufala :|? che tipo di ricotta usate per fare la pastiera? se ti piace il sapore della crema che ne viene fuori, usala. *smk*

Le pastiere le ho fatte con la ricotta di pecora che mi sono fatta arrivare dal Matese , ed e' abbastanza asciutta, me le portano nelle formelle da dove il siero trovo al di sotto ,ok , la metto in programma per la settimana prossima, me ne faccio portare venerdi prossimo quando vengono gli spacciatori grazie ancora *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda CETTY » 13 apr 2015, 19:04

Silvana scusami, vorrei fare la cassata però non ho capito quante uova ci vanno nella frolla, perchè hai scritto 100gr-1uovo+latte ??? Grazie
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 13 apr 2015, 19:15

CETTY ha scritto:Silvana scusami, vorrei fare la cassata però non ho capito quante uova ci vanno nella frolla, perchè hai scritto 100gr-1uovo+latte ??? Grazie

Scusa, vado a correggere in effetti non è chiaro. Pesare insieme 1 uovo intero + tanto latte fino ad arrivare a gr 100.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda CETTY » 13 apr 2015, 20:42

Grazie *smk* . Secondo te,leggendo più in fondo per avere una frolla più elastica aggiungeresti piuttosto più albume e meno latte? Ho capito bene?
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 14 apr 2015, 7:38

CETTY ha scritto:Grazie *smk* . Secondo te,leggendo più in fondo per avere una frolla più elastica aggiungeresti piuttosto più albume e meno latte? Ho capito bene?

Era solo una considerazione rivolta a me stessa e a chi è più brava di me. Non rischiare! questa frolla è già sufficientemente elastica e si è comportata bene anche in cottura. La pasticceria ha equilibri e rapporti tra gli ingredienti precisi. Ho già osato molto a sperimentare una frolla che mi desse questi risultati, certamente il pasticciere non mi ha dato dosi, nè grandi dritte...ma lo trovo anche giusto essendo il suo lavoro.
Leggendo qui e la ho trovato che l'albume ma anche il miele hanno lo scopo di dare elasticità.

Mi piacerebbe fare un corso dove un pasticicere professionista parlasse di di questo: "equilibrio tra gli ingredienti" più che dare ricette. Sarebbe un vero arricchimento, consentirebbe il riscatto dalla mera esecuzione.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 14 apr 2015, 11:27

Grazie per la fiducia :D dopo cotta, falla riposare un paio di giorni e sarà perfetta!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda CETTY » 18 apr 2015, 15:16

Silvana fatta! Non so dirti comè, devo aspettare il riposo forzato ^sch^ come ho già scritto in altri post per le foto dobbiamo aspettare il mio incubo : Chessygrin : mia figlia,la capa . Ti farò sapere,intanto grazie per la ricetta
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 23 apr 2015, 14:41

CETTY ha scritto:Silvana fatta! Non so dirti comè, devo aspettare il riposo forzato ^sch^ come ho già scritto in altri post per le foto dobbiamo aspettare il mio incubo : Chessygrin : mia figlia,la capa . Ti farò sapere,intanto grazie per la ricetta


Spero vi sia piaciuta :cin cin:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 25 apr 2015, 16:15

CETTY ha scritto:Silvana fatta! Non so dirti comè, devo aspettare il riposo forzato ^sch^ come ho già scritto in altri post per le foto dobbiamo aspettare il mio incubo : Chessygrin : mia figlia,la capa . Ti farò sapere,intanto grazie per la ricetta


: orologio: CETTY!!!??? :piedino :piedino :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2638
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda CETTY » 26 apr 2015, 7:44

miky ha scritto:
CETTY ha scritto:Silvana fatta! Non so dirti comè, devo aspettare il riposo forzato ^sch^ come ho già scritto in altri post per le foto dobbiamo aspettare il mio incubo : Chessygrin : mia figlia,la capa . Ti farò sapere,intanto grazie per la ricetta


: orologio: CETTY!!!??? :piedino :piedino :lol:


Hai ragione ^timid! devo aspettare che mia figlia abbia 5 minuti per me,tra lavoro e università ha già poco tempo per lei per cui devo pazientare. Silvana hanno gradito ,veramente buona,tra l'altro ho trovato all'Esselunga una ricotta di pecora buonissima,mai capitato. Forse dovevo stendere un pelino di più la frolla e :confused: non ho pressato come avevi scritto... ^sch^ me ne sono dimenticata, un passaggio importante, perchè al momento del taglio della fetta la frolla superiore si staccava per cui CONSIGLIO a chi volesse provarla e provatela non ve ne pentirete ,di leggere per bene ciò che ha scritto Silvana non fate come me. Comunque una buona scusa per rifarla
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda CETTY » 26 apr 2015, 16:21

IMG_0538.JPG
Queste sono le foto della fetta fatte con un altra macchina ,adesso provo ad inserirle con il metodo che mi ha consigliato Silvana,speriamo in bene
IMG_0541.JPG

Si vede che la frolla superiore si stacca,beh....la ricotta non è molta,ma come si fa' a dire no a un bimbo di 3 anni dopo la sua richiesta "Zia fai di astagiare poco,poco poco" e alla figlia stanca da università e lavoro, era tutto pronto,e non avevo il tempo e voglia per andare ancora all'esselunga.
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda rosanna » 4 nov 2015, 16:18

Non potevamo non assaggiare subito, Silvana ! :-P o :p: buona da morire , il taglio della fetta non è netto come mi dicevi , la torta si gusta dopo due giorni, perchè la ricotta deve ammorbidire finanche la frolla :D Quindi aspetto due giorni e poi fotografo di nuovo una fetta che nascondo gelosamente in frigo . grazie !

Immagine

Immagine

Per una teglia di 24 cm di diametro bastano
400 gr. Di farina
140 gr. Di strutto
1 uovo intero
Latte q.b per ottenere una massa lavorabile
40 gr. di miele
1 punta di coltello di ammoniaca
pizzico di sale

550 gr. Di ricotta
200 gr. Di zucchero
gocce di cioccolato (tante)
Vaniglia
Ultima modifica di rosanna il 4 nov 2015, 17:27, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda miao » 4 nov 2015, 17:02

Questa e' una bestia nera per me che dovro' affrontare prima o poi :wink: bellissima Rosanna e perfetta!! :clap: :clap:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 4 nov 2015, 17:39

Che soddisfazioni mi da questa donna!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap:

Forse hai anche fatto bene ad assaggiarla appena fatta, così potrai comprendere meglio la differenza dello stesso prodotto fra 2 giorni :hi verificare personalmente e sempre meglio :hi

Avrai un taglio netto, senza briciole, il pandispagna avrà preso l'umidità della ricotta perfettamente e ne trasferisce un poco anche alla frolla che cambia consistenza.

Tra 2 giorni, chi l'assaggia, faticherà a capire che l'involucro è una frolla.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Clara » 4 nov 2015, 19:40

Belle tutte le esecuzioni, ma confrontando le fette con la tua, Silvana ti chiedo:
nella tua il pan di spagna sembra perfettamente integrato con la frolla e lascia più spazio al ripieno,
dipende dallo spessore delle fette? Quanto deve essere?
Poi non si nota nessuna linea scura tra pan di spagna e frolla, quindi va tolta la sua crosticina dorata per caso?
E' da un po' che me la guardo questa cassata, parlate di ricotta di pecora asciutta, qui abbiamo il seirass, una ricotta vaccina molto morbida e cremosa, potrebbe comunque fare al caso?
Grazie :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee