Cassata siciliana infornata

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Rossella » 19 nov 2015, 18:47

miky ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
miky ha scritto:Posso assemblare oggi e cuocere domani pomeriggio?

io non lo farei.non vorrei si inumidisse troppo ma aspetta a sentire anche Silvana

era quello il mio dubbio, anche perchè la ricotta di bufala che ho usato è come una crema , nonostante abbia scolato molto tempo, e non ha rilasciato molto siero. Grazie Lù. *smk*

Perfetto consiglio come ti ha suggerito Luciana!
:wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 19 nov 2015, 20:27

Ricotta troppo cremosa... : Sad :
in forno uno spatascio..... : Sad :
ho messo subito nel testo...... : Sad :
ve la farò vedere comunque. ... : Sad :
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Luciana_D » 20 nov 2015, 6:25

miky ha scritto:Ricotta troppo cremosa... : Sad :
in forno uno spatascio..... : Sad :
ho messo subito nel testo...... : Sad :
ve la farò vedere comunque. ... : Sad :

:lol: *smk* sara' comunque superbuona !!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 20 nov 2015, 18:02

20151119_195456.jpg

prima di cuocerla, perfetta..... : Sad :
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 20 nov 2015, 22:52

20151120_224034.jpg
sono riuscita a metterla in un testo forma margherita e cotta a " rovescio"......come una normale torta.
20151120_224340.jpg

speriamo almeno in una fetta decente.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda rosanna » 21 nov 2015, 0:11

perché hai scelto la forma margherita ? Dieci anche dodici ore in frigo l'ho lasciata prima di infornare , ma la ricotta non aveva siero.
Patrizia, la ricotta di bufala non è così cremosa ; io la uso abitualmente,... forse c'era panna dentro, ogni tanto quella di pecora la mischiano alla panna : Sad :

Sul sapore della tua cassata non ci sono dubbi e la rifarai perché è troppo buona.

Domani ne regalo due che riposano da due giorni per incamerare umidità dopo la cottura . Poi vi racconterò (è una cosa troppo divertente) è una sorpresa
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 21 nov 2015, 10:11

rosanna ha scritto:perché hai scelto la forma margherita ? Dieci anche dodici ore in frigo l'ho lasciata prima di infornare , ma la ricotta non aveva siero.
Patrizia, la ricotta di bufala non è così cremosa ; io la uso abitualmente,... forse c'era panna dentro, ogni tanto quella di pecora la mischiano alla panna : Sad :

Sul sapore della tua cassata non ci sono dubbi e la rifarai perché è troppo buona.

Domani ne regalo due che riposano da due giorni per incamerare umidità dopo la cottura . Poi vi racconterò (è una cosa troppo divertente) è una sorpresa

Rosanna, non ho scelto la forma a margherita perchè mi piaceva, ma solo perchè era l'unico testo, a portata di mano, dove ho potuto capovolgerla dopo lo spatascio in forno. :lol: dopo 5' che era in forno mi sono accorta che stava collassando :lol: ,tirata fuori, et voilà!
forse si, hai ragione tu conteneva panna, perchè si presentava liscia, e non ha rilasciato neanche mezzo bicchierino di siero.
Leggo gli ingredienti....."Siero di latte di bufala, sale" definizione sul barattolo: "Ricotta di latte di bufala".
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 21 nov 2015, 11:02

20151121_105508.jpg

Che dite?
Sicuramente da rifare perché deve essere di un buonoooooo :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda miao » 21 nov 2015, 13:50

miky ha scritto:
20151121_105508.jpg

Che dite?
Sicuramente da rifare perché deve essere di un buonoooooo :lol:

:D sicuramente buona e la rifaro anch'io perche' e' troppo saporita :-P o :p: dopo che avro' smaltito quella nel surgelatore , un bel pezzo lo diedi alla vicina poi nessuno venne e per non esagerare l'ho surgelata , domani ne prendo una porzione per dopo pranzo domenicale
P o :p:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 21 nov 2015, 16:10

l'ho assaggiata, pensavo fossse troppo dolce, invece....... *smk*
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Luciana_D » 21 nov 2015, 16:38

miky ha scritto:l'ho assaggiata, pensavo fossse troppo dolce, invece....... *smk*

La fetta e' bella :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 21 nov 2015, 17:05

miky ha scritto: Che dite?
Sicuramente da rifare perché deve essere di un buonoooooo :lol:


La fetta è perfetta :=:! :clap: :clap: :clap: anche per il pronto intervento...mai perdersi d'animo *smk* forse non era chiusa bene :|? la prossima volta cerca di rimboccare la pasta frolla sul cerchio che poi andrà sotto.

Mi spiace non avere letto prima anche se Luciana ti ha dato il consiglio giusto :wink: non ha senso tenerla troppe ore in frigo, comincia a bagnarsi e si rischia senza motivo.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 21 nov 2015, 18:27

anavlis ha scritto:
miky ha scritto: Che dite?
Sicuramente da rifare perché deve essere di un buonoooooo :lol:


La fetta è perfetta :=:! :clap: :clap: :clap: anche per il pronto intervento...mai perdersi d'animo *smk* forse non era chiusa bene :|? la prossima volta cerca di rimboccare la pasta frolla sul cerchio che poi andrà sotto.

Mi spiace non avere letto prima anche se Luciana ti ha dato il consiglio giusto :wink: non ha senso tenerla troppe ore in frigo, comincia a bagnarsi e si rischia senza motivo.

Silvana l'ho stretta molto bene , sigillata anche con l forchetta, ma la crema di ricotta era troppo morbida,forse è come dice Rosanna, avranno messo un po di panna,ecco la foto della ricotta setacciata, dopo essere stata più di un giorno a scolare in frigo. Forse dovevo metterla in un telo, a scolare?
20151118_214519[1].jpg

troppo cremosa, ed in effetti altre volte la ricotta di bufala comprata stava nelle canestrelle, invece questa canestrella e contenitore. : Sad :

Luciana, sì in effetti al taglio, la fetta risulta perfetta, e la fettina si tiene bene in mano.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 21 nov 2015, 18:39

Caspita :shock: è incredibilmente bagnaticcia, lucida!!!! e non ha consistenza...non conosco la ricotta di bufala e non ho idea di come si presenta :|?
La ricotta di pecora, seppure setosa, non è così e quando si lascia scolare il siero (che si separa dalla ricotta) ha una buona consistenza.

Se guardi a pag 1 la mia crema di ricotta a tutt'altra consistenza.

E' certamente colpa di questo ingrediente non vi sono dubbi! Sei stata bravissima a non spatasciare e a recuperare bene :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Patriziaf » 21 nov 2015, 19:39

anavlis ha scritto:Caspita :shock: è incredibilmente bagnaticcia, lucida!!!! e non ha consistenza...non conosco la ricotta di bufala e non ho idea di come si presenta :|?
La ricotta di pecora, seppure setosa, non è così e quando si lascia scolare il siero (che si separa dalla ricotta) ha una buona consistenza.

Se guardi a pag 1 la mia crema di ricotta a tutt'altra consistenza.

E' certamente colpa di questo ingrediente non vi sono dubbi! Sei stata bravissima a non spatasciare e a recuperare bene :clap: :clap: :clap:

Grazie, : Thumbup :
ho comprato questa ricotta a Mondragone, perchè mi hanno detto che era buonissima......e in effetti lo era, ma non per questo tipo di dolce, lo sbaglio l'ho fatto io, ma come vedete una volta cotta mi sembra quasi uguale alle vostre, solo che la mia ha avuto un momento di ......."debolezza" :ahaha: .
L'ho comprata altre volte in altri posti e si presentava come un normale ricotta di pecora e di mucca.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda rosanna » 21 nov 2015, 22:43

la ricotta di bufala nei canestri si presenta asciutta come quella di pecora . Silvana somiglia molto a quella di pecora presa in Sicilia .
Patrizia pur essendo un dolce semplice , anzi forse proprio perché è semplice e facile, si sbaglia. Le ultime cassate che ho fatto sono certamente migliori delle prime.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Luciana_D » 22 nov 2015, 5:43

miky ha scritto:
anavlis ha scritto:Caspita :shock: è incredibilmente bagnaticcia, lucida!!!! e non ha consistenza...non conosco la ricotta di bufala e non ho idea di come si presenta :|?
La ricotta di pecora, seppure setosa, non è così e quando si lascia scolare il siero (che si separa dalla ricotta) ha una buona consistenza.

Se guardi a pag 1 la mia crema di ricotta a tutt'altra consistenza.

E' certamente colpa di questo ingrediente non vi sono dubbi! Sei stata bravissima a non spatasciare e a recuperare bene :clap: :clap: :clap:

Grazie, : Thumbup :
ho comprato questa ricotta a Mondragone, perchè mi hanno detto che era buonissima......e in effetti lo era, ma non per questo tipo di dolce, lo sbaglio l'ho fatto io, ma come vedete una volta cotta mi sembra quasi uguale alle vostre, solo che la mia ha avuto un momento di ......."debolezza" :ahaha: .
L'ho comprata altre volte in altri posti e si presentava come un normale ricotta di pecora e di mucca.

Ma diglielo a quelli di Mondragone che la ricotta e' SODA :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda rosanna » 24 nov 2015, 10:14

con avanzi di freezer tre mini monoporzione
Allegati
IMG_1137.jpg
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda anavlis » 24 nov 2015, 11:17

Ormai questo dolce non ha per te più segreti : Groupwave : : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cassata siciliana infornata

Messaggioda Gaudia » 26 dic 2015, 22:05

Ne ho fatte 2 che ho portato in regalo; assaggiate entrambi: sono meravigliose :-P o :p:
Grazie Silvana *smk*
Non hanno subito spatafasci perchè non ho voluto rischiare e le ho cotte direttamente in tortiera :no: :no: *OK*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee