Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda Donna » 2 dic 2014, 15:49

Questo e´piatto di cui andavo matta durante I mie soggiorni in Portogallo. La prima volta l´ho mangiato presso un ristorante brasiliano e le seconda volta a casa di un´amica portoghese.
Unica mia variante, l´aggiunta di arancia che da quel senso di acidita´che sta molto bene sia con ceci che con il baccala´. Inutile precisare che serve del baccala´salato di ottima qualita´. La re idratazione in acqua che deve far riemergere tutto il sapore originale del merluzzo, per cui non abbiate paura se doveste lasciare in ammollo qualche giorno in piu´. IL baccala´deve tornare ad essere un merluzzo.
Immagine
Immagine
X 4 persone
Un bel pezzo di baccala´ di circa 300-400gr tenuto in ammollo e cambiando l´acqua giornalmente (fino anche a 5 giorni)
1 barattolo di ceci bio o megli lessati da voi
Mezza cipolla
Mezzo spicchio dáglio
Prezzemolo
Pepe
Olio d´oliva
Succo di arancia
1 arancia spellata e tagliata a pezzettini

Con l´aiuto di una pinzetta deliscare il baccala´e togliere la pelle. Mettere gli straccetti di baccala´in una ciotola, aggiungere del aglio sminuzzato finissimo (a cui avrete tolto la parte verde interna), mezza cipolla tagliata finissima, pepe e prezzemolo. Aggiungete I ceci e fate un emulsione con olio e succo di arancia e lasciate macerare per almeno 2 ore. Prima di servire, aggiungete l´arancia spellata a pezzettini.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda Rossella » 2 dic 2014, 16:08

Compro sempre il baccalà da dissalare, pensa che l'ho preso ieri, ne avrà per cinque giorni c.a. Cambiando l'acqua giornalmente, poi cucinerò quello che mi serve, il resto lo asciugherò bene e lo congelerò a porzioni.
Veniamo alla tua interessantissima ricetta nella sua semplicità, mi pare di capire che non lo Scotti, nessun passaggio nell'abbattitore? Giulio su questo è irremovibile, ma se lo scottassi appena? Oppure potrei prepararlo dopo averlo congelato! :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda Donna » 2 dic 2014, 20:41

Rossella ha scritto:, mi pare di capire che non lo Scotti, nessun passaggio nell'abbattitore? Giulio su questo è irremovibile, ma se lo scottassi appena? Oppure potrei prepararlo dopo averlo congelato! :D

Rossella, capirei se parlassimo di pesce fresco, ma questo è stato "cotto" nel sale per mesi e mesi. Per me una scottata va bene lo stesso. Basta cambiare nome da carpaccio a insalata di baccalà! *smk*
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda Rossella » 2 dic 2014, 20:43

Donna ha scritto:
Rossella ha scritto:, mi pare di capire che non lo Scotti, nessun passaggio nell'abbattitore? Giulio su questo è irremovibile, ma se lo scottassi appena? Oppure potrei prepararlo dopo averlo congelato! :D

Rossella, capirei se parlassimo di pesce fresco, ma questo è stato "cotto" nel sale per mesi e mesi. Per me una scottata va bene lo stesso. Basta cambiare nome da carpaccio a insalata di baccalà! *smk*

Cappero, non ci avevo pensato, fusa sono! : Blink :
Grazie : Love :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda cinzia cipri' » 3 dic 2014, 8:30

mi piace!
domanda: carpaccio o ceviche?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda Donna » 3 dic 2014, 9:10

Cinzia, io l´ho intitolato carpaccio per far intendere che non c´é stata cottura.
MI sono informata sul ceviche, ma li´si parte sempre da pesce crudo fresco.
Attendiamo esperti per le delucidazioni, magari Ettore :|?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Carpaccio di baccala´con ceci e arance

Messaggioda cinzia cipri' » 3 dic 2014, 9:28

Donna ha scritto:Cinzia, io l´ho intitolato carpaccio per far intendere che non c´é stata cottura.
MI sono informata sul ceviche, ma li´si parte sempre da pesce crudo fresco.
Attendiamo esperti per le delucidazioni, magari Ettore :|?


Sì, infatti, immaginavo che lo avessi scritto per quel motivo, ma mi pare che in caso di pesce si chiami ceviche o tartare, però la ceviche, da quel che ricordo, prevede l'utilizzo di una parte acida (come in questo caso, l'arancia). Quindi forse è più corretto chiamarlo ceviche.
Ettore, che ci dici?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee