Cannelés (Francia)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda susyvil » 23 giu 2010, 23:45

Sandra ha scritto:Alcune Signore ora hanno lo stampo per farli ,regalato da Luciana a Napoli :D

a forma di cuore o di semisfera non vale???.....perchè io in dono li ho avuti così! :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda rosanna » 24 giu 2010, 0:10

io ce l'ho, regalo di luciana :)
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda anavlis » 24 giu 2010, 10:29

Adesso non ho più scuse :shock: li dovrò fare...magari con proporzioni ridotte! per via del burro, zucchero abbondante, uova. Non sono proprio dietetici :roll:
Sandra, ci sono due tipi di zucchero si debbono mettere insieme nelle uova?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda Sandra » 13 feb 2012, 22:20

Questi ho promesso di farli per Diana quando torno da Parigi!!Non li ha mai assaggiati,non li facevo piu' perche' se ne mangio uno ne devo poi mangiare 10 :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9012
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda susyvil » 24 nov 2012, 12:32

<^UP^> <^UP^> <^UP^>
Visto che Luciana a me rifilò tutt'altro :lol: *smk* .....lo stampo me lo sono comprato!!!! : Chessygrin :
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda susyvil » 24 nov 2012, 12:36

Ho controllato meglio....lo stampo che ho comprato non è lo stesso!!! :sad:
Immagine
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda Luciana_D » 24 nov 2012, 13:15

susyvil ha scritto:Ho controllato meglio....lo stampo che ho comprato non è lo stesso!!! :sad:
Immagine

:lol: :ahaha: forte :sad:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12920
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda Clara » 24 nov 2012, 15:30

Io lo stampo per cannelés l'ho avuto : Chessygrin : da otto e non l'ho ancora usato :roll: :oops: ma voglio provare presto :D
Ma ho anche quello che hai preso tu Assunta :lol: e devo dire che è uno di quelli che ho usato di più, quella forma
si presta bene per tante preparazioni :D
Però ho notato che questi stampi di silicone, anche se ho cura di metterli via sempre ben puliti, quando li riprendo
li ritrovo sempre come unti, appiccicosi, sembra che diano fuori loro l'untuosità :? :|? capita anche a voi?

Tornando ai cannelés, anche dimezzando le dosi ne vengono più di otto :? Come mi regolo? Cosa è meglio? ripiego su un altro formato o faccio più infornate? :D
Grazieeee :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7092
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda Sandra » 24 nov 2012, 19:09

Come mi regolo? Cosa è meglio? ripiego su un altro formato o faccio più infornate?
Grazieeee

Clara visto che ero molto brava e pricisa allora..vai a leggere quello che ho scritto!!! :D
Quegli stampi Susy non li vedo veramente adatti!!Mi spiace,nulla hanno a che vedere..Temo non riuscirai a sfornarli e comunque a cuocerli come si deve.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9012
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda Nonna Tata » 25 nov 2012, 16:37

Clara ha scritto:
Però ho notato che questi stampi di silicone, anche se ho cura di metterli via sempre ben puliti, quando li riprendo
li ritrovo sempre come unti, appiccicosi, sembra che diano fuori loro l'untuosità :? :|? capita anche a voi?


Purtroppo capita anche a me, specie se stanno non usati per molto tempo, cosa che facilmente succede sopratutto per quelli a tema (Natale, Pasqua, Halloween)
Ogni volta che li voglio usare li lavo bene con acqua calda. Pure il mobile dove li tengo ha preso il loro odore!
Inoltre ne ho uno a trenino, mi aveva entusiasmato per fare una torta speciale ai bambini...ho provato diverse volte, persino imburrandoli bene...ma non ho mai ottenuto un buon risultato, i vagoncini sono molto lavorati e la torta non si stacca. Avete qualche super suggerimento? Da qualche parte ho letto di mettere il dolce cotto per un po' in freezer, ma mi sembra una follia
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda rosanna » 25 nov 2012, 17:31

diceva un maestro che devono essere di silicone nero, perchè contengono fibra di vetro, gli altri non servono molto...
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda anavlis » 25 nov 2012, 19:49

rosanna ha scritto:diceva un maestro che devono essere di silicone nero, perchè contengono fibra di vetro, gli altri non servono molto...


sono quelli che abbiamo visto da Casolaro e che costano un botto, vero?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda Etta » 25 nov 2012, 20:16

Montersino,per smodellare bene gli stampi in silicone,dice sempre di abbatterli prima altrimenti non escono dallo stampo!Io in verita' ho sempre usato gli stampi in silicone per semifreddi,mai per dolci cotti in forno...
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1406
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 1 lug 2015, 21:30

porto su per la serata francese
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6978
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 25 lug 2015, 11:20

vorrei farli senza glutine.
Ho gli stampini per canneles ma di silicone: accorgimenti?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6978
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Cannelés (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 20 gen 2016, 1:07

ci stiamo pensando!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6978
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee