Canestrelli

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

biscotti: Canestrelli

Messaggioda luvi » 24 set 2007, 18:42

ricetta
di Sergio Salomoni

Ingredienti
(circa 40 biscotti)

300 gr farina 00
270 gr burro
100 gr zucchero semolato
1 tuorlo d'uovo
1 albume per spennellare
zucchero a velo per spolverare alla fine a freddo

Esecuzione:

Lavorare il burro con lo zucchero e il tuorlo d'uovo. Unite poi al farina.
Mettere l'impasto per almeno mezzora in frigo poi stendere una sfoglia di circa 1 cm.
Ritagliare i canestrelli con uno stampino a fiore e fate il buchino al centro.
Spennellate con l'albume avanzato.
Infornate a 150°C per 20 minuti. Poi sfornate e raffreddate su una griglia. una volta freddi spolverare con abbondante zucchero a velo.

Come vedrete dalle foto sono cresciuti abbastanza.. era la prima volta che li facevo e in corso d'opera ho scoperto che mi mancavano 40 gr di burro.. così ho messo un po' di strutto... non so se questo ha influito nella ricetta in qualche modo. Qualcuno di voi aveva già provato questa ricetta?

Il sapore è buono, una variante di frolla leggermente croccante.. non so se doveva venire così...

ecco le foto
Immagine
Immagine
Immagine
luvi
 

Messaggioda Sandra » 24 set 2007, 19:48

Che bellini Luisa!!Boni anche !! :D Mi sembra che li vizi troppo i tuoi fanciulli :lol:

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda gatta » 25 set 2007, 7:49

Slurp! :-P<^
Luisa, che buoni i canestrelli!
Mi ricordo che da piccola la mia nonna li comprava il sabato e ce li portava la domenica a pranzo. La nonna non faceva dolci, al massimo il budino al cioccolato e non era neanche una meraviglia, i canestrelli erano quelli industriali, ma non importa, per me questi biscotti sono speciali, mi ricordano tanto quando ero bambina.
Adesso mi salvo la ricetta e alla prima occasione provo a farli.
Grazie!
Avatar utente
gatta
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 22 dic 2006, 15:50
Località: Milano

Messaggioda francesca » 25 set 2007, 9:03

Bellissimi, mio marito li adora, glieli farò presto! E poi, io ce l'ho lo stampino con l'espulsore a molla, che li fa già col buchetto, e tu no, cicca bai cicca bai :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda Mariella di Meglio » 25 set 2007, 10:25

Gli stampini ad espulsione ce li ho anche io... :lol:
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Messaggioda natalia » 25 set 2007, 16:17

L'impasto è pronto
Ora vado a cuocerli

E poi all'arrembaggio
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

Foto foto foto

Messaggioda natalia » 9 ott 2007, 22:13

Come promesso ecco le foto dei miei canestrelli.
Devo dire che sono venuti davvero buonissimi. :lol:

Immagine
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

canestrelli alle nocciole

Messaggioda luvi » 10 gen 2008, 14:59

dal libro: "Ricette di Osterie d'Italia. I Dolci"

Ingredienti:
450 gr farina 00
4 tuorli
100 gr zucchero semolato
100 gr zucchero a velo
80 gr nocciole sgusciate, tritate
200 gr burro
1 fialetta vanillina

cottura forno ventilato a 170°C per 10 min, anche in doppia teglia

Ho impastato gli zuccheri con il burro, poi ho aggiunto la vanillina e i tuorli e per ultimo la farina.
Ho ottenuto un impasto tipo frolla che ho lasciato 30 min in frigo avvolto nella pellicola trasparente.
Ho poi steso e ritagliato e cotto.
Una volta raffreddati completamente ho spolverato con zucchero a velo cosparso con l'aiuto di un colino.

sono venuti spettacolari! friabili al punto giusto e non troppo dolci :D
Immagine
Immagine
luvi
 

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda natalia » 10 gen 2008, 15:24

che belli e chissà che buoniii

^_^
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda Lucy » 11 gen 2008, 10:38

Bellissimi...posso sapere quanto è alta la sfoglia prima di tagliarli? Dalla foto pare poco meno di 1 cm. , ho sempre dei problemi nella lavorazione....
Lucy
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 19 dic 2006, 10:50
Località: Arezzo

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda luvi » 11 gen 2008, 11:47

Lucy ha scritto:Bellissimi...posso sapere quanto è alta la sfoglia prima di tagliarli? Dalla foto pare poco meno di 1 cm. , ho sempre dei problemi nella lavorazione....
questo impasto è stabile in cottura , io li ho tagliati circa 5 mm: ho usato un tagliabiscotti a fiore poi un mini tagliapasta a cerchietto per il centro.
A me non piacciono troppo sottili, fai un paio di prove poi ci racconti :D
luvi
 

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda ila » 13 gen 2008, 14:45

Belli Luvi, e sicuramente buoni, anche io li preferisco non sottili i biscotti. D:Do
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda Silvia Briba » 17 gen 2008, 12:01

Luisa, vorrei provare a fare questi biscotti nel weekend, ma nella ricetta non trovo il punto in cui aggiungere le nocciole tritate.
Poi volevo chiederti, tu quanto le hai tritate? Erano a pezzetti o "polverizzate"? :)

Grazie!
Avatar utente
Silvia Briba
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 14 set 2007, 16:06
Località: Londra

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda luvi » 17 gen 2008, 14:27

solitamente io aggiungo le nocciole subito dopo lo zucchero..
quindi nell'ordine burro con zucchero, poi frutta secca tritata fine fine ( come viene con le lame del minirobot se poche o con le lame di quello più grande se in grande quantità)..poi uova e aromi e per ultima la farina, operazione sempre a bassa velocità e con il ken con l'attrezzo a forma di K per frolla..finchè l'impasto si stacca dalle pareti.
Pur usando basse velocità l'intera operazione è abbastanza veloce.:D
luvi
 

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda Silvia Briba » 22 gen 2008, 10:36

Fatti!! Veramente ottimi :)
Forse li ho stesi un pelino troppo sottili, la prossima volta cercherò di starci più attenta.
Ah, poi le nocciole che avevo non erano sufficienti e ho aggiunto qualche gheriglio di noce. Buonissimi!

Ecco il risultato:
Immagine

Grazie Lu! *smk*
Avatar utente
Silvia Briba
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 14 set 2007, 16:06
Località: Londra

Re: canestrelli alle nocciole

Messaggioda luvi » 22 gen 2008, 11:06

:D
luvi
 

Canestrelli per l´ora del the

Messaggioda Donna » 26 gen 2012, 11:36

ragazze mi scuso se non partecipo con molte ricette, ma oramai mi sono affezionata a le tante che conosciamo tutte che a volte mi sembra inutile postare qui per l´ennesima volta. Ho cercato in giro e mi sembra che questa qui non l´ abbiamo....

Ébbene si, qui in Germania sto ritrovando l´abitudine della formalita´. Ci si invita tra vicini non solo a cena ma soprattutto per il the´ ;-)) .
Volevo proporre ai miei nuovi amici dei biscottini friabili che fossero adatti´all´occasione, i canestrelli presi da questo sito mi hanno suggerito che fosse la ricetta che cercavo:
http://www.cookaround.com/yabbse1/showt ... hp?t=76595

ho ridotto della meta´tutto ma ho cotto 4 tuorli perche´le mie uova erano piccole. Ottime sorpattutto dopo 10-15 giorni, incredibile. Forse si possono unire a quella bellissima raccolta che avete fatto durante il periodo di Natale.

""
150 gr di Burro
80 gr di Zucchero a Velo
130 gr di farina
120 gr di fecola o maizena..
4 tuorli sodi piccoli
pizzico di sale, niente vanillina chimica

Formate la classica fontana con tutti gli ingredienti..
Prima di iniziare però vi raccomando di Passare al setaccio i tuorli SODI...eviterete di ritrovarvi con degli odiosissimi grumoli di tuorlo...
Cominciate a lavorare il tutto come per una normale frolla..cercando di mettere le mani più tardi possibile...(chi ha l'impastatore andrà benone...)
Una volta formato il Panetto mettetelo in frigorifero per almeno mezz'ora....

Riprendetelo e stendetelo allo spessore di 1 cm....
Ritagliatene dei fiorellini con lo stampino!!!
Prendete i fiorellini (che è la classica forma del Canestrello!!!) e disponeteli nelle placche....
La cottura è molto importante, perchè essendo grosso non deve essere cotto ad alta temperatura per poco tempo, ma al contrario...
Quindi 170° per 20 minuti...se colorano prima vuol dire che la temperatura è troppo alta..
Sempre ripiano centrale del forno...io uso lo statico una placca alla volta
Se mettete più placche usate ventilato ma mettete una placca vuota alla base del forno. ""


Immagine

Il loro segreto e´una cottura temp moderata, sui 160 max 170 per almeno 20 minuti...non devono imbrunire!
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Canestrelli per l´ora del the

Messaggioda misskelly » 26 gen 2012, 17:45

Ho capito bene....? bisogna rassodare prima le uova e poi passare al setaccio i tuorli?....è la prima volta che sento questa cosa perciò voglio saperne di più. : Chessygrin :
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Canestrelli per l´ora del the

Messaggioda Rossella » 26 gen 2012, 20:45

misskelly ha scritto:Ho capito bene....? bisogna rassodare prima le uova e poi passare al setaccio i tuorli?....è la prima volta che sento questa cosa perciò voglio saperne di più. : Chessygrin :

Complimenti a Donna per questi canestrelli più che deliziosi, tra l'altro è da qualche giorno che vorrei preparare per Giulio gli ovis molis :-P o :p:.
Miss tanti biscotti si preparano con i tuorli d'uova sodi, ma li chiamerei desserts, adatti per il tè :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Canestrelli per l´ora del the

Messaggioda Ilafior » 26 gen 2012, 21:16

belli e buoni questi canestrellini. fatti con il tuorlo sodo diventano come le margheritine di Stresa!
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee