camera di lievitazione

creare, scoprire, sperimentare e sperimentarsi con pathos e senso estetico attraverso un cammino che parte dalle emozioni, dai sentimenti e dalla curiosità.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

camera di lievitazione

Messaggioda ameliorosso » 12 gen 2011, 12:45

Salve a tutti!Scusate la lunga assenza dal forum e ne approfitto per farvi i migliori auguri di buon anno!Volevo solo rendervi partecipi di una mia idea:l'altro giorno sono andato a trovare un mio amico che , come animale domestico, ha deciso di avere un Tegu argentino, un lucertolone poco affettuoso diciamo! ;-))
La cosa comunque che mi ha colpito era il terrario che lo ospitava, ovvero una cassa di polistirolo pressato coibentato internamente da un cellophane, troppo grande per una teglia, ma comunque, secondo me, con le giuste dimensioni, riproducibile per ottenere un ottima camera di lievitazione con spot luminosi da circa 100 watt.
Io ho in mente di provarci, se voi avete consigli o anche altre soluzioni fatemelo sapere!Casa mia, essendo poco vissuta da noi studenti, è molto fredda...in camera mia ci sono 12 gradi in questo momento :ahaha: , quindi avrei bisogno di una zona calda per i lievitati. :saluto:
"...quando le giornate s'accorciano e le lampade multicolori s'accendono tutte insieme sulle porte delle friggitorie, e da una terrazza una voce di donna grida:uh!,viene da invidiare quelli che ora pensano d'aver già vissuto una sera uguale a questa e d'essere stati quella volta felici." (I.Calvino "Le città invisibili")
Avatar utente
ameliorosso
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 1 apr 2010, 15:32
Località: abruzzo

Re: camera di lievitazione

Messaggioda nicodvb » 12 gen 2011, 14:43

Con 100W li lessi i lievitati. ci vorrebbero lampadine molto meno potenti e anche così avrei pausa di surriscaldare l'ambiente.
Poi c'è il problema dell'umidità: ci vorrebbe un contenitore a tasta per metterci dell'acqua.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: camera di lievitazione

Messaggioda ameliorosso » 13 gen 2011, 14:31

Ciao Nico...effettivamente la mia era un idea...se mettessi lo spot però sul fondo e magari sopra elevo un eventuale contenitore con i lievitati interponendo dell'acqua calda tra spot e altro dici che sarebbe troppo impegnativo?Tu come fai per la lievitazione "finale"?Grazie...
"...quando le giornate s'accorciano e le lampade multicolori s'accendono tutte insieme sulle porte delle friggitorie, e da una terrazza una voce di donna grida:uh!,viene da invidiare quelli che ora pensano d'aver già vissuto una sera uguale a questa e d'essere stati quella volta felici." (I.Calvino "Le città invisibili")
Avatar utente
ameliorosso
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 1 apr 2010, 15:32
Località: abruzzo

Re: camera di lievitazione

Messaggioda nicodvb » 13 gen 2011, 14:59

ameliorosso ha scritto:Ciao Nico...effettivamente la mia era un idea...se mettessi lo spot però sul fondo e magari sopra elevo un eventuale contenitore con i lievitati interponendo dell'acqua calda tra spot e altro dici che sarebbe troppo impegnativo?Tu come fai per la lievitazione "finale"?Grazie...


potrebbe funzionare, ma l'umidità non deve neanche essere eccessiva. La soluzione non ce l'ho neanche io.
Mi limito a tenere il tutto in una scatola di plastica chiusa e ad avvicirare il tutto al termo; si può anche
usare il trucco del micro: 1 minuto ogni 100 gr di massa a 100W, oppure farlo bollire una tazza d'acqua a 900w
e poi metterci dentro il tutto.

i 100W funzionano bene.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: camera di lievitazione

Messaggioda ameliorosso » 13 gen 2011, 16:42

nicodvb ha scritto:
ameliorosso ha scritto:Ciao Nico...effettivamente la mia era un idea...se mettessi lo spot però sul fondo e magari sopra elevo un eventuale contenitore con i lievitati interponendo dell'acqua calda tra spot e altro dici che sarebbe troppo impegnativo?Tu come fai per la lievitazione "finale"?Grazie...


potrebbe funzionare, ma l'umidità non deve neanche essere eccessiva. La soluzione non ce l'ho neanche io.
Mi limito a tenere il tutto in una scatola di plastica chiusa e ad avvicirare il tutto al termo; si può anche
usare il trucco del micro: 1 minuto ogni 100 gr di massa a 100W, oppure farlo bollire una tazza d'acqua a 900w
e poi metterci dentro il tutto.

i 100W funzionano bene.


WOW questa proprio non la sapevo!!!Grazie, proverò, ma le onde elettromagnetiche del micro non rischiano di uccidere i lieviti prima che riescano ad ultimare per bene le fermentazioni?Grazie ancora!
"...quando le giornate s'accorciano e le lampade multicolori s'accendono tutte insieme sulle porte delle friggitorie, e da una terrazza una voce di donna grida:uh!,viene da invidiare quelli che ora pensano d'aver già vissuto una sera uguale a questa e d'essere stati quella volta felici." (I.Calvino "Le città invisibili")
Avatar utente
ameliorosso
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 1 apr 2010, 15:32
Località: abruzzo

Re: camera di lievitazione

Messaggioda nicodvb » 13 gen 2011, 16:50

nel mio caso (e ho usato pm liquida) mi è sembrato di sentirli cantare di gioia, quindi direi di no :saluto:
Ovviamente devi mettere l'impasto in un contenitore ben chiuso per non farlo seccare.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: camera di lievitazione

Messaggioda giangiacomo » 29 apr 2011, 18:05

una camera di lievitazione già pronta potrebbe essere il forno stesso, usato con solo la lampadina interna,io uso questo metodo,e mi trovo bene. giangiacomo
giangiacomo
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 26 apr 2011, 14:39

Re: camera di lievitazione

Messaggioda nicodvb » 29 apr 2011, 19:12

se devi mantenere la temperatura costante e bassa può non andar bene: pensa ai cornetti e alle preparazioni sfogliate dove il burro rischia di sciogliersi.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Etta » 29 apr 2011, 19:24

La mia lucina dopo un po' si spegne per..."sicurezza" dice il forno.Io invece sto' pensando all'abbattitore Fresco che arriva fino a 72°C e viene usato anche come camera di lievitazione.Il 18 maggio vado a una dimostrazione...
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Luciana_D » 29 apr 2011, 20:02

Etta ha scritto:La mia lucina dopo un po' si spegne per..."sicurezza" dice il forno.Io invece sto' pensando all'abbattitore Fresco che arriva fino a 72°C e viene usato anche come camera di lievitazione.Il 18 maggio vado a una dimostrazione...

Bello ^rodrigo^.Posso sapere quanto costa?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: camera di lievitazione

Messaggioda nicodvb » 29 apr 2011, 21:31

pare sui 1400 euro |^.^|
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Luciana_D » 30 apr 2011, 6:59

nicodvb ha scritto:pare sui 1400 euro |^.^|

:thud: passo
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: camera di lievitazione

Messaggioda maria rita » 30 apr 2011, 9:54

ne avevamo già parlato qui
viewtopic.php?f=5&t=1625&st=0&sk=t&sd=a
in seconda pagina ho descritto la mia ed ho messo la foto del coperchio che regge il termostato, funziona benissimo perchè il termostato è anche regolabile ed abbiamo speso molto poco.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Etta » 30 apr 2011, 13:57

Per Lucy 1380 euro.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Luciana_D » 30 apr 2011, 14:45

Etta ha scritto:Per Lucy 1380 euro.

Non sono pochi :(
Prima mi prendo un'impastatrice tipo quella di Maria Rita e poi,semmai, questa... ma ci credo poco :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: camera di lievitazione

Messaggioda nicodvb » 30 apr 2011, 15:51

ci sono in vendita anche delel cantinette per vini a prezzi molto più bassi, ma credo che tengano un intervallo molto più modesto, qualcosa tra i 10 e i 25-26 gradi (sarebbero ottimi e anche il 10° avrebbe il suo utilizzo per ritardare gli impasti).
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Etta » 30 apr 2011, 19:33

Io ho preso una cantinetta che va da 7°C a 20°C (effettivi 18°C,misurati con sonda).Secondo voi ci posso conservare il lm?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Luciana_D » 30 apr 2011, 19:53

Etta ha scritto:Io ho preso una cantinetta che va da 7°C a 20°C (effettivi 18°C,misurati con sonda).Secondo voi ci posso conservare il lm?

a 7 si,a 18 credo sia troppo caldo :?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: camera di lievitazione

Messaggioda maria rita » 1 mag 2011, 11:33

Concordo: meglio una buona impastatrice. Ieri ho incominciato alle otto del mattino ed ho impastato 3 kili di pizza . Poi in sequenza due impasti di pane in tutto altri 5 kili. A questo punto ho dato le pieghe e diviso l'impasto della pizza in panetti. Mentre l'impastarice andava ho riordinato la cucina, compresi i piatti della sera. Alle dieci ero pronta per la passeggiata mattutina. Con un'altra impastatrice me lo sogno.
Scusate l'OT
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: camera di lievitazione

Messaggioda Etta » 1 mag 2011, 14:24

Che impastatrice hai?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Prossimo

Torna a La bottega degli esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot, DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee