° Calamari ripieni

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Calamari ripieni

Messaggioda anavlis » 9 mar 2011, 17:51

rosanna ha scritto:a parte la malvasia Silvana tu come li fai ? Ho capito che li fai diversamente o sbaglio ?


Partendo dalla ricetta di Rossella, modifico per spiegare come li preparo io:

Calamari ripieni

Ingredienti:
6 calamari
6 fette di pane di grano duro - solo la mollica oppure il pan carrè tolti i bordi esterni.
olio evo di oliva
1 spicchio d’aglio a cui avremo tolto l'anima
2 cipollette fresche piccole
Prezzemolo tritato - timo la varietà profumato al limone
malvasia
sale q.b.
1 limone
1 cucchiaino da caffè di zucchero

preparazione:

In una padella rosolare leggermente la cipolletta e i tentacoli tritati a coltello sfumare con la malvasia.
Fuori dal fuoco aggiungere alla mollica di pane sbriciolata con le mani (o pan carrè) - lo spicchio d'aglio tritato - l'esterno del limone grattugiato e il succo - lo zucchero - il sale - prezzemolo e timo.
L'impasto deve risultare morbido ma compatto.
Riempire i calamari per 3/4 con il ripieno con l'ausilio di una tasca da pasticcere o con un cucchiaio- facendo attenzione a non esagerare troppo, poiché se li riempiste troppo, rischiereste che durante la cottura il calamaro si gonfierebbe e potrebbe esplodere. ottimo consiglio.
Chiudete i calamari con uno stuzzicadenti, bucherellateli leggermente.
Gratinare in padella con un filo di olio e sfumare ancora con la malvasia - salare. Accompagnare con un'insalata verde con capperi ed origano (magari fresco) condita con olio, limone, e sale.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Calamari ripieni

Messaggioda rosanna » 9 mar 2011, 22:07

beh , la tua ricetta e' molto diversa !
li preparo stasera perche' domattina non ho tempo :wink:
silvana, la farcia non era cremosa,ho usato pane cafone,che non era cosi' molle come il pane a cassetta.. limone timo e malvasia , che profumo ! :D la ricetta di rossella l'ho gia' testata *smk*


Immagine
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Calamari ripieni

Messaggioda anavlis » 10 mar 2011, 10:25

Che DONNA!!!!!!!!! sempre in movimento e pronta a testare le ricette...spero ti piaccia :wink: *smk*
Io questa mattina ho infornato la "tua" focaccia : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Calamari ripieni

Messaggioda rosanna » 10 mar 2011, 12:38

Ieri avevo preso anche i calamari pensando di farli poi hai messo questa ricetta che mi ha entusiasmato x limone e malvasia .... Il profumo già dice tutto !

Silvana gratinare intendi con il pangrattato ? o semplicemente la crosticina

Immagine


FA VO LO SI !!! Carolina ne ha mangiati tre !! io alla fine uno, se li sono strafogati tutti D:Do
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Calamari ripieni

Messaggioda anavlis » 10 mar 2011, 15:34

:D :D :D mi fa piacere che vi siano piaciuti!
con pangrattato o senza è solo un discorso di gusto personale *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Calamari ripieni

Messaggioda Luciana_D » 10 mar 2011, 19:32

Belli :shock: Verro' a mangiarli da voi ;-))
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Calamari ripieni

Messaggioda sheikyerbouti » 12 gen 2013, 14:58

Calamari ripieni.jpg
ecco come li preparo io:

Immagine

Ingredienti (per 4 persone) : 4 calamari mono porzione oppure 8 calamari più piccoli, 10 olive taggiasche snocciolate, 2 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato, 4 cucchiai da tavola di pangrattato, 1 cucchiaio da tavola di prezzemolo fresco tritato, 1 patata piccola bollita, 1 uovo, passata di pomodoro 250gr., piselli sgusciati 300gr., cognac o vino bianco q.b., latte q.b., olio q.b., sale e pepe, riso basmati 400gr..

Preparazione: staccare la testa dai corpi dei calamari; lavarli e pulirli bene soprattutto l’interno in modo da togliere eventuali residui di sabbia, asciugarli con cura. Frullare grossolanamente i tentacoli.
Scaldare un po’ d’olio in una casseruola di coccio e soffriggere per 2/3 minuti a fuoco bassissimo i tentacoli tritati, quindi aggiungere il cognac o il vino bianco. Mettere un coperchio alla casseruola e cuocerli a fuoco lento per circa 10 minuti.
Mentre i tentacoli cuociono, bagnare il pangrattato con il latte e poi strizzarlo bene.
Mettere in una bastardella il pangrattato, le olive tritate grossolanamente, la patata schiacciata, il parmigiano, l’uovo e il prezzemolo; salare, pepare e amalgamare per bene. Assaggiare il composto che dovrà risultare abbastanza saporito.
Aggiungere alla farcia i tentacoli tiepidi e mescolare per bene.
Riempire i calamari per ¾ e chiuderli con uno stecco.
Scaldare un po’ d’olio in una casseruola di coccio e fare dorare per bene i calamari su ogni lato e poi bagnarli con un po’ di vino bianco. Una volta evaporato il vino aggiungere la passata di pomodoro, mettere il coperchio alla casseruola e farli cuocere a fuoco bassissimo per 75 minuti avendo cura di girarli di tanto in tanto.
Aggiungere i piselli e fare insaporir per una decina di minuti.
Preriscaldare il forno a 200°. Risciacquare sotto acqua corrente fredda il riso finché l’acqua non sarà diventata limpida. Porre in una casseruola d’acciaio che poi possa essere messa in forno (niente manici di plastica o legno) l’acqua, la cannella, i chiodi di garofano, le bacche di ginepro, un pizzico di sale e portate a ebollizione. Con una schiumarola togliete la cannella, i chiodi di garofano, le bacche di ginepro e aggiungete il riso. Mescolare e portare a ebollizione quindi aggiungere l’olio e sigillare la casseruola con un foglio d’alluminio. Mettete in forno per 15 minuti, dopodiché il riso sarà pronto.

Sistemare il riso su un piatto da portata , o su piatti individuali, e sopra porvi i calamari quindi nappare con il sugo e servire.


Buon appetito.
Ultima modifica di sheikyerbouti il 12 gen 2013, 16:59, modificato 1 volta in totale.
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: ° Calamari ripieni

Messaggioda Luciana_D » 12 gen 2013, 15:52

Sheikh, immagine stupenda!! :clap: :clap: :clap:
Sebbene non vada matta per i calamari ripieni ,questo tuo lo farei fuori al volo.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Calamari ripieni

Messaggioda Rossella » 13 gen 2013, 11:22

Andrea :-::! , questa versione mi piace molto, i pisellini faranno felice Giulio :D
Grazie :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee