Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda Donna » 18 giu 2009, 22:20

Domani mattina modifico e metto la ricetta
Immagine

per 4 persone:
300gr di pasta garofalo formato "calamarata"
mezzo chilo di vongole dell'Adriatico aperte con aglio, olio e prezzemolo
100 gr di asparagi selvatici circa
aglio e cipolla e olio di oliva

per il pesto di cornetti secchi
4 cornetti secchi
circa 20-25 g di pinoli
1 aglietto
3-4 capperi sotto sale
prezzemolo
acqua e olio per l'emulsione

Mettere a bollire l'acqua per la pasta. In una padellina cuocete per circa 20 minuti gli aspargi selvatici con un mix di aglio sminuzzato e un po' di cipolla. Se non l'avete gia' fatto aprite le vongole con aglio e prezzemolo e filtrate il liquido, mettete da parte. Quando gli asparagi sono quasi cotti aggiungete le vongole, fate andare 1-2 minuti per insaporaire e spegnete.

In un mixer mettete i cornetti a cui avete tolto la gran parte dei semi, i pinoli, il prezzemolo, i capperi e l'acqua e olio. Date una frullatina.

Saltate velocemente la pasta con le vongole e asparagi e aggiungete il pesto di cornetti.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda cinzia cipri' » 19 giu 2009, 6:50

e' una bella idea davvero e pure ben presentata, donna.
Ti posso dare solo un suggerimento?
gli asparagi meno cotti, giusto scottati e quando li sbollenti, metti un po' di zucchero cosi' mantengono un bel verde.
Bacio!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda Donna » 19 giu 2009, 6:55

Non capisco come mai non compare il tasto "modifica", nel caso moderatrici potreste unire il thread?

per 4 persone:
300gr di pasta garofalo formato "calamarata"
mezzo chilo di vongole dell'Adriatico aperte con aglio, olio e prezzemolo
100 gr di asparagi selvatici circa
aglio e cipolla e olio di oliva

per il pesto di cornetti secchi
4 cornetti secchi
circa 20-25 g di pinoli
1 aglietto
3-4 capperi sotto sale
prezzemolo
acqua e olio per l'emulsione

Mettere a bollire l'acqua per la pasta. In una padellina cuocete per circa 20 minuti gli aspargi selvatici con un mix di aglio sminuzzato e un po' di cipolla. Se non l'avete gia' fatto aprite le vongole con aglio e prezzemolo e filtrate il liquido, mettete da parte. Quando gli asparagi sono quasi cotti aggiungete le vongole, fate andare 1-2 minuti per insaporaire e spegnete.

In un mixer mettete i cornetti a cui avete tolto la gran parte dei semi, i pinoli, il prezzemolo, i capperi e l'acqua e olio. Date una frullatina.

Saltate velocemente la pasta con le vongole e asparagi e aggiungete il pesto di cornetti.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda Donna » 19 giu 2009, 6:56

cinzia cipri' ha scritto:e' una bella idea davvero e pure ben presentata, donna.
Ti posso dare solo un suggerimento?
gli asparagi meno cotti, giusto scottati e quando li sbollenti, metti un po' di zucchero cosi' mantengono un bel verde.
Bacio!

Grazie Cinzia! Avevo fatto anche io quest'osservazione ma non sapevo come migliorare il loro colore!
:saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda cinzia cipri' » 19 giu 2009, 6:58

Donna ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:e' una bella idea davvero e pure ben presentata, donna.
Ti posso dare solo un suggerimento?
gli asparagi meno cotti, giusto scottati e quando li sbollenti, metti un po' di zucchero cosi' mantengono un bel verde.
Bacio!

Grazie Cinzia! Avevo fatto anche io quest'osservazione ma non sapevo come migliorare il loro colore!
:saluto:

adesso lo sai :wink:
mi piace davvero la tua idea :D
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda ugo » 24 giu 2009, 5:25

Grazie Donna.Bella ricetta.Cosa sono i cornetti secchi? :shock:I fagiolini?(visto il colore non direi..)Scusa ma :oops: ...non lo so
:saluto:
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda PierCarla » 24 giu 2009, 8:56

Ecco fatto... unita ricetta a foto! :D
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda Donna » 25 giu 2009, 7:13

PierCarla ha scritto:Ecco fatto... unita ricetta a foto! :D

Grazie Pier!
Ugo, ne avevo parlato qui! :saluto:
http://images.google.it/imgres?imgurl=h ... SEsAah78kh
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Calamarata con vongole,asparagi e pesto di cornetti secchi

Messaggioda ugo » 25 giu 2009, 18:34

Donna ha scritto:Ugo, ne avevo parlato qui! :saluto:
http://images.google.it/imgres?imgurl=h ... SEsAah78kh

Ok,grazie Donna.ho visto.(il colore rossiccio del pesto mi aveva fatto venire il dubbio.
Ciao
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee