°Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

°Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda Ghedins Junior » 30 nov 2006, 1:39

Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Ingredienti
95 gr farina
½ cucchiaino lievito chimico
un pizzico di sale
5 uova
1 cucchiaino estratto di vaniglia
200 gr pasta di mandorle
200 gr zucchero
225 gr burro morbido a temperatura ambiente
1 cucchiaino scorza limone grattuggiata
1 cucchiaino scorza arancia grattuggiata
2 o 3 cucchiaini semi di papavero (facoltativi)
In piu’:
3 cucchiai succo di limone
3 cucchiai succo di arancia
zucchero q.b
zucchero a velo per spolverare

Procedimento

Setacciare due volte la farina con il lievito e il sale. A parte mescolare leggermente le uova con l’estratto di vaniglia, sbattendo con una forchetta.
A parte sbattere bene la pasta di mandorle in modo da frantumarla per bene, consiglio di usare il kitchen aid per chi ce l’ha. Con il semplice sbattitore elettrico si fa piu’ fatica e ci vuole un po’ di pazienza. Aggiungere pian piano lo zucchero e continuare a sbattere finche’ il tutto e’ ben incorporato. Se si unisce lo zucchero troppo in fretta, la pasta non si frantuma benissimo. Poi aggiungere il burro morbido, anche qui poco alla volta, continuando a sbattere. Alla fine si otiene un composto chiaro e spumoso. A questo punto unire poco per volta le uova, poi la scorza degli agrumi e i semi di papavero, continuando a mescolare. A questo punto incorporare il mix di farina, lievito e sale.
Rovesciare l’impasto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato e cuocere in forno a 175 per 50 minuti circa (prova stecchino).
Mettere a raffreddare rovesciando il cake su una grata. Nel frattempo preparare la bagna, mescolando il succo degli agrumi con una quantita’ di zucchero sufficiente a ottenere un composto fluido. Spennellare con questo il dolce ancora tiepido. Alla fine spolverare con zucchero a velo.

Immagine
Ghedins Junior
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 27 nov 2006, 6:19
Località: San Francisco

Re: Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda cinzia cipri' » 21 lug 2008, 7:29

domandina per chi passa di qui: e' strettamente necessaria la pasta di mandorle?
non posso usare, a parer vostro, la sola farina di mandorle?
mi scoccia andare al super solo per prendere la pasta di mandorle
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 7005
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda valentina.. » 21 lug 2008, 8:39

non avevo visto questa ricetta! mi sono appena chiesta la stessa cosa..secondo me si potrebbe provare, ma aspettiamo le esperte!! :piedino
Avatar utente
valentina..
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 30 nov 2007, 18:45
Località: Padova

Re: Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda cinzia cipri' » 22 lug 2008, 8:26

io la pasta di mandorle, per si' e per no, la vado a comprare oggi.
Domani siamo a mare tutto il giorno e vorrei portare una torta (che tanto per il resto si trova tutto al mare e non ha senso caricarsi di pacchi e pacchetti con due bambini al seguito)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 7005
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda .Raffaella. » 22 lug 2008, 9:18

Io, invece, ho proprio da parte un panetto di pasta di mandorle avanzato dall'ultima copertura di torta! Per cui... grazie mille!
.Raffaella.
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 3 mag 2008, 22:22

Re: °Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda cinzia cipri' » 22 lug 2008, 20:35

fatta!
peccato che il forno a gas e' un terno al lotto per queste cose.
Ho usato uno stampo da plumcake da 24 cm e invece di 5 uova ne ho messe 4 di quelle extralarge (90 g), inoltre ho fatto 80 g di farina 00 e 15 di frumina.
Alla fine, e' molto buona, ma davvero molto: peccato che il forno a gas ha bruciacchiato le pareti esterne del plumcake (come sempre)
Appena posso vi mettolafoto
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 7005
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: °Cake alla pasta di mandorle e agrumi

Messaggioda cinzia cipri' » 23 lug 2008, 7:26

ecco fatto.
Prima ho fatto come ha detto l'autrice della ricetta:
DSC_5954 (WinCE).JPG
DSC_5954 (WinCE).JPG (16.59 KiB) Osservato 195 volte


e poi ho deciso di apportare un'altra modifica, coprendo i bordi di pistacchi tritati :oops:
DSC_5954 (WinCE).JPG
DSC_5954 (WinCE).JPG (16.59 KiB) Osservato 195 volte
Allegati
DSC_5956 (WinCE).JPG
DSC_5956 (WinCE).JPG (16.33 KiB) Osservato 187 volte
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 7005
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee