°Busiate alla crudaiola con pescespada

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

°Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda cinzia cipri' » 28 lug 2008, 15:03

DSC_6045 (Custom).JPG
DSC_6045 (Custom).JPG (39.38 KiB) Osservato 258 volte
Un'altra ricetta non ricetta che, tra l'altro, potreste mettere nella raccolta di paste fredde.

Prendete i pomodori di Vita e Salvo (che gentilmente ringrazio per la donazione) e una fetta di pescespada che mio padre ha deciso di comprare senza consultare le voglie di mia madre.
Fate in modo che la fetta di pescespada vi rimanga sul groppone (possibilmente dopo una lite) e lasciatela nel frigo tutta la notte, pensando che l'indomani non vedra' la vostra bocca, ma la pattumiera.
Nel frattempo, fate in modo che passi una settimana dalla cospicua donazione di pomodori e, per non fargli seguire la strada del pescespada, tagliateli a cubetti e metteteli a marinare con olio abbondante, aglio abbondantissimo finemente tritato, basilico e menta spezzati a mano, sale e peperoncino e lasciatelo accanto al pesce nel frigo.
All'alba, muovetevi verso il vostro paesino per fare il prelievo di sangue.
Ma visto che ci siete, fermatevi dal pastaio per chiedere, se per sbaglio, quella mattina hanno fatto le busiate (o anche i maccheroncini volendo).
Alla risposta affermativa, esultate almeno quanto me (mi raccomando: e' importantissimo per la perfetta riuscita della ricetta)
A questo punto, non vi resta che tornare gioiosi a casa con la vostra conquista e la ricetta gia' in mente, pronta per finire sul tavolo.

Per due persone ho usato circa 200 g di busiate e la marinata con 6 pomodori + 1 fetta di pescespada gia' arrostito + 10 mandorle tritate

Fate lessare le busiate lasciandole toste al palato. Mettete sul fondo del piatto parte del pomodoro gia' condito (altrimenti fatelo al momento seguendo le indicazioni sopra descritte), versate sopra la pasta, aggiungete un altro po' di sughetto della marinata, qualche altro cubetto di pomodoro, pezzetti di pesce, le mandorle e per completare le foglioline di basilico.
Ed ecco pronto il vostro piatto
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda scented » 28 lug 2008, 15:46

che buonaaaa!! adoro le busiate col pesce spada, io a mazara del vallo le avevo mangiate con uova di pesce spada ed erano ottime, a casa le ho fatte con pesce spada e bottarga di tonno e tutti si erano leccati i baffi...la prossima volta che trovo le busiate (purtroppo è arduo fuori dalla terra di trinacria....!!) le faccio così.
grazie!!!
ps ma quanto è buona la menta col pesce spada?!?
scented
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda Riccardo Frola » 28 lug 2008, 16:40

....azzzzzz.....
allora sei proprio brava!!!!!!

un bacione...
bella la ricetta e la foto!
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda Sandra » 29 lug 2008, 8:02

Qui ci siamo Arancina un bel piatto per tutti :D Grazie!!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda cinzia cipri' » 29 lug 2008, 10:04

Riccardo Frola ha scritto:....azzzzzz.....
allora sei proprio brava!!!!!!

un bacione...
bella la ricetta e la foto!


grazie mille Riccardo: detto da te e' un grande complimento!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda cinzia cipri' » 29 lug 2008, 10:06

scented ha scritto:che buonaaaa!! adoro le busiate col pesce spada, io a mazara del vallo le avevo mangiate con uova di pesce spada ed erano ottime, a casa le ho fatte con pesce spada e bottarga di tonno e tutti si erano leccati i baffi...la prossima volta che trovo le busiate (purtroppo è arduo fuori dalla terra di trinacria....!!) le faccio così.
grazie!!!
ps ma quanto è buona la menta col pesce spada?!?


oggi provero' nella tua versione mi sa ;)
ho sia il pescespada (le ultime tre fette avanzate da quella iniziativa di mio padre, poco apprezzata da mia madre) e la bottarga di tonno (che non so ancora come usare)

ps. la menta e' buona con tutto per me! se fosse per me tutto sarebbe a base di menta e basilico ;)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda marion » 2 ago 2008, 11:24

Eccezzionale la ricetta, ........ ma il racconto ancora di più! :ahaha:
La cucina è sopratutto un atto d'amore!
Gèrard Depardieu
marion
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 apr 2008, 14:26
Località: Parma/Vienna

Re: Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda cinzia cipri' » 2 ago 2008, 14:32

marion ha scritto:Eccezzionale la ricetta, ........ ma il racconto ancora di più! :ahaha:


gentilissima marion :D
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: °Busiate alla crudaiola con pescespada

Messaggioda cinzia cipri' » 10 mar 2015, 19:54

la versione cotta!

per quattro persone:
-300 gr. di Pesce Spada
– 200gr. di ciliegino
– due denti d’aglio
– una cipolla tagliata sottile
– menta fresca
– peperoncino Fresco
– Olio D’oliva EVO
– 1 Melanzana Grande
– un cucchiaio di pinoli
– Sale -
-1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
– Pasta 300 gr. se secca, 450 se fresca come le busiate.


Tagliate la melanzana a dadini, salatela e lasciate scolare l’amaro mettendo un peso sopra.
Preparate in un tegame l’aglio soffritto in olio evo insieme alla cipolla tagliata sottile e il peperoncino,aggiungete il ciliegino tagliato a cubetti e i pinoli, cuocete a fiamma veloce. Eliminate la pelle del pesce spada e tagliatelo a dadini, all’intingolo sul fuoco, aggiungete il vino e finite di cuocere velocemente,per ultimo la menta fresca.
Scolate la melanzana, asciugatela e friggete in olio evo caldissimo.
Cuocere la pasta corta e conditela con il sugo ottenuto e le melanzane fritte.
Allegati
459689075.JPG
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee