Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda annamariac » 4 giu 2008, 13:12

come dicevo in un altro post...io sono amante dei primi....posso fare a meno di tutto ma non di un piatto di pasta :D ...voglio presentarvi questo piatto dove ho preso spunto da un blog :D ...ora provo a mettere la foto...se non riesco metto la ricettina e poi chiedo aiuto :D
bucatini pesto e pomodorini [320x200].JPG
bucatini pesto e pomodorini [320x200].JPG (19.86 KiB) Osservato 239 volte


spero di esserci riuscita :D
per me e Cicci
250 g.bucatini
15 pomodorini ciliegia
80 g.pesto
sale
olio
5 cucchiaini pangrattato
ho tagliato i pomodorini a metà e li ho svuotati dai semini e la loro acqua....intanto in una ciotolina ho messo il pangrattato e metà pesto...ho aggiunto un altro pochino di olio e mischiato questa pappetta....ho riempito con questo composto i pomodorini e li ho messi in una teglia da forno e ho fatto cuocere a 200° per tutto il tempo che ho preparato la pasta....una volta cotti i bucatini...li ho trasferiti nella teglia con i pomodori che intanto si erano fatti...ho aggiunto il pesto e padellato sul fuoco....mi era avanzata un pò di pappetta e ho mischiato anche quella....una vera goduria vi assicuro...
Ultima modifica di annamariac il 4 giu 2008, 15:32, modificato 1 volta in totale.
annamariac
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 15 mag 2008, 14:04
Località: Cosenza

Re: Bucatini al pesco con pomodorini gratinati

Messaggioda ZeroVisibility » 4 giu 2008, 13:30

Ah ecco....leggendo il titolo del piatto, gia' mi immaginavo con una sega in mano a tagliare un ramo della pianta per condirci i bucatini...
e invece e' solo un refuso... :roll: :roll:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Bucatini al pesco con pomodorini gratinati

Messaggioda Clara » 4 giu 2008, 14:05

Grazie Annamaria semplice e buona l' idea di mettere i pomodorini insieme al pesto :D
Per il titolo, posso correggerlo :wink:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda annamariac » 4 giu 2008, 15:33

ma che sciocchina che sono :D ...pesco :D :D ma sono riuscita a correggere...grazie :D
annamariac
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 15 mag 2008, 14:04
Località: Cosenza

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda Sandra » 4 giu 2008, 20:21

Molto simpatica l'idea :D
ho aggiunto il pesto e padellato sul fuoco


Personalmente non avrei padellato sul fuoco ma come faccio di solito col pesto, ovvero, aggiungo un po' di acqua di cottura della pasta alla salsa in una ciotolona calda, mescolo ed infine aggiungo la pasta.Il passaggio in padella a mio parere secca un po' troppo la minestra . :wink:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda cinzia cipri' » 5 giu 2008, 6:56

Annamaria, buongiorno e grazie per la ricetta.
Io ho eseguito in passato la versione senza pesto e gia' mi piaceva moltissimo: provero' anche col pesto.
ma devo chiederti: il pesto tu in che modo lo fai?
Io ammetto di andare molto ad occhio, perche' mi piace che diventi verde chiaro e che sia poco fluido (poi lo diluisco meglio con l'acqua di cottura, come fa Sandra).
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda annamariac » 5 giu 2008, 12:35

Arancina ha scritto:Annamaria, buongiorno e grazie per la ricetta.
Io ho eseguito in passato la versione senza pesto e gia' mi piaceva moltissimo: provero' anche col pesto.
ma devo chiederti: il pesto tu in che modo lo fai?
Io ammetto di andare molto ad occhio, perche' mi piace che diventi verde chiaro e che sia poco fluido (poi lo diluisco meglio con l'acqua di cottura, come fa Sandra).



La ricetta precisa del bimby...viene perfetto per il mio gusto:-)
annamariac
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 15 mag 2008, 14:04
Località: Cosenza

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda cinzia cipri' » 5 giu 2008, 12:50

annamariac ha scritto:
Arancina ha scritto:Annamaria, buongiorno e grazie per la ricetta.
Io ho eseguito in passato la versione senza pesto e gia' mi piaceva moltissimo: provero' anche col pesto.
ma devo chiederti: il pesto tu in che modo lo fai?
Io ammetto di andare molto ad occhio, perche' mi piace che diventi verde chiaro e che sia poco fluido (poi lo diluisco meglio con l'acqua di cottura, come fa Sandra).



La ricetta precisa del bimby...viene perfetto per il mio gusto:-)


ma saro' rincoglionita?
mica avevo capito che era la mia annamaria :ahaha: :ahaha: :ahaha:
ahaahahaha
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda Sandra » 5 giu 2008, 13:10

Io il Bimby non lo possiedo e da anni faccio il pesto seguendo le indicazioni di Vittoria Traversa di Genova che copiai sul forum ddi Cucina Italiana

Pesto alla genovese di Vittoria Traversa

Lavare e asciugare velocemente (senza schiacciare)le foglie di basilico piccolo genovese. Almeno un mazzo grande, credo almeno 30 gr di foglie. Come volume direi il colapasta pieno. Se stanno troppo a bagno perdono sapore.
Io lavoro il pesto nel tritatutto, senza olio, che aggiungo solo alla fine.
Comincio a tritare 50 gr di pinoli insieme a uno spicchio piccolo di aglio, poi comincio a unire le foglie di basilico e continuo a tritare, qualche grano di sale grosso che serve a mantenere il verde brillante delle foglie, qualche manciata di parmigiano e pecorino grattugiati (100 gr in tutto, per me 70 di parmigiano e 30 di pecorino). Piano piano diventa una pasta soda e verde brillante, profumatissima.
Non esagerate se no si scalda e "cuoce" diventando scura e cambia gusto.
Quando è pronta la traferisco con una spatola in un barattolo e copro di olio exv. Non scurisce e dura anche 10 giorni.
Quando devo condire la pasta ne prelevo una noce a testa e ricopro di olio.
Direttamente nel piatto di servizio diluisco il pesto con olio exv e acqua calda della pasta che cuoce, fino a ottenere una crema fluida. Io aggiungo anche un pezzo di burro. Nella riviera di levante usano aggiungere ricotta.
Quando voglio fare una cosa super faccio bollire insieme alle trenette o alle trofiette di recco dei fagiolini giovani e tocchetti di patate. Si scola tutto e si condisce con il pesto preparato.
Se non sopporti l'aglio ti consiglio di non tritarlo, ma di metterne uno spicchio intero nel barattolo dove tieni il pesto. Da' il profumo e non appesantisce l'alito.

vittoria traversa
genova

PS Io metto 1/2 bicchiere di olio di oliva durante la preparazione, poi eventualmente ne aggiungo quando lo uso, ovvero prima di aggiungere l'acqua di cottura.Non metto ne burro ne aglio.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda Sandra » 5 giu 2008, 13:12

C'é anche sul forum il pesto alla genovese di Dida fatto con il mortaio:Eccolo qui
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Bucatini al pesto con pomodorini gratinati

Messaggioda cinzia cipri' » 5 giu 2008, 13:14

e' abbastanza simile a quello che faccio io, grazien Sandra.
pero' l'aglio lo uso eccome: a noi piace.
Invece olio poco o niente, lo stretto indispensabile per rendere omogeneo il composto (credo di avere qualche foto del pesto)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee