Brioches sicule di Adriano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda rosanna » 3 mag 2020, 23:17

Annamaria che ricetta hai seguito ? la scelta dell'olio perché l'hai presa in considerazione ? mi interessa saperlo
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4465
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda rosanna » 4 mag 2020, 1:14

facendole di 50 gr. oltre il tuppo ne vengono fuori sedici che io in parte congelo
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4465
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda miao » 4 mag 2020, 3:39

rosanna ha scritto:Annamaria che ricetta hai seguito ? la scelta dell'olio perché l'hai presa in considerazione ? mi interessa saperlo

Su fb. In quelli che amano la pm
Ha eseguito questa ricetta sopra ,lei sicula, ne sono venute 12
Che ho surgelate : Thumbup :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda rosanna » 4 mag 2020, 19:16

Annamaria ti voglio bene : Love : l'olio no , appesantisce... già la pasta madre per la brioche non so se è preferibile usarla. Siamo per lo scambio di opinioni, chi altro ci ha provato ad usare la pasta madre ? Falle con i 14 gr (anche 12) di lievito di birra
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4465
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda miao » 4 mag 2020, 19:54

rosanna ha scritto:Annamaria ti voglio bene : Love : l'olio no , appesantisce... già la pasta madre per la brioche non so se è preferibile usarla. Siamo per lo scambio di opinioni, chi altro ci ha provato ad usare la pasta madre ? Falle con i 14 gr (anche 12) di lievito di birra

ti faccio la foto di quanto e' cresciuta , l'olio e'pochissimo.. una goccia
20200504_205025.jpg

E faccio stare ancora prima di formare le brioche
Io amo le preparazioni che profumano di pasta madre : Love : *smk*
Mi piace sperimentare ti voglio bene *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda anavlis » 4 mag 2020, 21:08

miao ha scritto:
rosanna ha scritto:Annamaria ti voglio bene : Love : l'olio no , appesantisce... già la pasta madre per la brioche non so se è preferibile usarla. Siamo per lo scambio di opinioni, chi altro ci ha provato ad usare la pasta madre ? Falle con i 14 gr (anche 12) di lievito di birra

ti faccio la foto di quanto e' cresciuta , l'olio e'pochissimo.. una goccia
20200504_205025.jpg

E faccio stare ancora prima di formare le brioche
Io amo le preparazioni che profumano di pasta madre : Love : *smk*
Mi piace sperimentare ti voglio bene *smk*


Io ldb è una recente realtà e certamente prima si usava sempre e soltanto il lievito madre. È sempre interessante sperimentare. Facci sapere : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11449
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda miao » 4 mag 2020, 21:46

anavlis ha scritto:
miao ha scritto:
rosanna ha scritto:Annamaria ti voglio bene : Love : l'olio no , appesantisce... già la pasta madre per la brioche non so se è preferibile usarla. Siamo per lo scambio di opinioni, chi altro ci ha provato ad usare la pasta madre ? Falle con i 14 gr (anche 12) di lievito di birra

ti faccio la foto di quanto e' cresciuta , l'olio e'pochissimo.. una goccia
L’allegato 20200504_205025.jpg non è disponibile

E faccio stare ancora prima di formare le brioche
Io amo le preparazioni che profumano di pasta madre : Love : *smk*
Mi piace sperimentare ti voglio bene *smk*


Io ldb è una recente realtà e certamente prima si usava sempre e soltanto il lievito madre. È sempre interessante sperimentare. Facci sapere : Thumbup :

Le ho appena formate seguendo il consiglio di Rosanna di farle più piccole
20200504_224050.jpg

Credo che il motivo che vengono bene è la farina confessò che quando impastavo ho aggiunto un grammo di lievito di birra : Chessygrin : non si sa mai :lol: a domani o stanotte per la cottura <hay
La ricetta e questa :
o usato solo burro e poco olio
630 farina
240 ml latte
80g. Burro + goccio olio
14 g lievito di birra o 160g. Pasta madre150g. Pasta madre 1 g .lievito di birra
100g. Zucchero
1 uovo o due se piccolo io un uovo
1 cucchiaino di miele
Arance e limone scorza grattugiata
Gocce aroma vaniglia non l avevo l aroma
I cucchiaio sale

Tiziana Proscia ecco la ricetta. La mia variante è tutta farina 00, il lievito di birra lo sostituisci con 150 di Lm. metti la farina con lo zucchero ĺ uovo un pizzico di sale e il latte con dentro il lievito sciolto. Cominci l impasto quando lo vedi ben lavorato aggiungi il burro ammorbidito a pezzetti e lo fai assorbire lavorando ancora e facendo dei giri di pieghe. Poi lo metti a riposare dentro una ciotola coperto con pellicola, in un posto caldo. Quando vedi che ha raddoppiato il volume, prepari la teglia con carta da forno e fai delle palline più grosse e sopra ad ognuna dai un fossetto e ci metti un altra più piccola. Le posizioni sulla teglia e le lasci a lievitare altre due ore. L Importante è non sgonfiare l impasto lavorando delicatamente le palline. Le inforni a 180 gradi x mezz'ora. Io ho usato il forno statico. Dimenticavo, le brioche vanno spennellate con tuorlo di uovo e latte prima di infornare.
Ho fatto questa ricetta sono morbide morbide
Seguendo il consiglio di rosanna spennello con rosso d uovo due volte
Ma la farina che ho utilizzato è la tipo 1 mediterraneo : Love :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda rosanna » 4 mag 2020, 22:57

perché l'olio e non lo strutto ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4465
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda anavlis » 5 mag 2020, 6:54

Anche l'olio è un grasso, perché no? Parecchi pasticceri compreso Di Carlo lo usano.
Io faccio la frolla all'olio, per l'intolleranza di Federica al lattosio, ed è stata un piacevole scoperta.
Un esempio
http://rossanadeiaco.blogspot.com/2014/ ... i.html?m=1

Annamaria mi sembra che stiano lievitando bene!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11449
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda miao » 5 mag 2020, 8:13

Spero di non aver fatto la scoperta dell acqua calda :lol:
Stamattina si presentano così ora sono in forno
20200505_085129.jpg

A dopo : Thumbup :
15886649856887808347658792996912.jpg

Alcune sono sparite gia :D
Sono venute morbide le forme un po così.. gaetano uno l ha mangiata senza niente credo che vanno bene : Thumbup :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda anavlis » 5 mag 2020, 13:27

Ottime : Thumbup : forse dovevo solo distanziarle di più...alla prossima :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11449
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda miao » 5 mag 2020, 17:53

anavlis ha scritto:Ottime : Thumbup : forse dovevo solo distanziarle di più...alla prossima :hi

Silvana hai visto la foto di ieri sera più sopra? :|?
20200504_224050.jpg

Sono da 75 g cadauna stamani mi sono spaventata :-::!
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda anavlis » 5 mag 2020, 18:25

In effetti erano ben distanziate.... Complimenti al tuo lievito!!!! : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11449
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda rosanna » 5 mag 2020, 18:44

Di Carlo, Montersino ed altri devono accontentare la platea e vendere i loro libri; la pasta brioche ha bisogno di una spinta forte che il lievito di birra dà, altrimenti se si vuole usare il lievito madre ( che sia veramente in salute, il che non è scontato) facciamo un grande lievitato, un bel panettone che ormai si mangia tutto l’anno utilizzando la frutta di stagione . Una volta non esistendo il lievito di birra si facevano prodotti migliori ? Non possiamo saperlo . Il babà in origine era buono come quello che facciamo oggi ? Ho i miei dubbi. .
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4465
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda miao » 5 mag 2020, 20:32

anavlis ha scritto:In effetti erano ben distanziate.... Complimenti al tuo lievito!!!! : Groupwave :

Io farei complimenti alla farina tipo 1 mediterraneo
Non mi erano mai riusciti si afflosciavano come mi hai detto tu e Teresa è come una farina di forza come la manitoba solo che l'origine è siciliana : Thumbup :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda rosanna » 6 mag 2020, 16:51

Mi accodo al post pangoccioli di Paoletta per dirvi del tentativo di fare una pasta brioche con licoli, da non rifare . Tutto serve a capire
Ultima modifica di rosanna il 6 mag 2020, 18:52, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4465
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioches sicule di Adriano

Messaggioda TeresaV » 6 mag 2020, 17:21

rosanna ha scritto:Di Carlo, Montersino ed altri devono accontentare la platea e vendere i loro libri; la pasta brioche ha bisogno di una spinta forte che il lievito di birra dà, altrimenti se si vuole usare il lievito madre ( che sia veramente in salute, il che non è scontato) facciamo un grande lievitato, un bel panettone che ormai si mangia tutto l’anno utilizzando la frutta di stagione . Una volta non esistendo il lievito di birra si facevano prodotti migliori ? Non possiamo saperlo . Il babà in origine era buono come quello che facciamo oggi ? Ho i miei dubbi. .


Sul fatto che sia preferibile l’uso del lievito di birra per impasti carichi di uova, grassi e zuccheri mi trovi d’accordo, Rosanna. Ma anche per la pizza. Ogni volta che un lievitato ha bisogno di una spinta forte, i Maestri insegnano che occorre il lievito di birra.
Tutt’altro discorso, ovviamente, per i grandi lievitati.
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee