Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Sandra » 24 ott 2011, 21:44

Brioche di Vence alla maniera di Sandra1.jpg
Brioche di Vence alla maniera di Sandra.jpg
Le sperimentazioni sono state fatte QUI
La specialita' alla quale mi sono ispirata ed ho cercato di copiare é il craquelin vençois



Per fare questa brioche vi occorreranno:
1)Una pasta sfoglia
2)della pasta brioche
3)della crema di praliné
4)glassa tipo colomba
5)uno stampo di 20 cm di diametro per 5 di altezza

La pasta sfoglia l'ho comperata :D , ne serve un cerchio di 32 cm di diametro

La pasta o crema di praliné

ingredienti
240g di mandorle o nocciole o 50/50
-160g di zucchero
15 gr di acqua

per il procedimento guardare
QUIé chiarissimo :D


La glassa

(copiata quasi da qualche parte sul forum e modificata)
Ingredienti
75 g. mandorle non pelate
225 g. zucchero
16 g.farina di mais
Frullare tutti gli ingredienti ed aggiungere albume e poca acqua fino ad ottenere un composto simile ad una pastella densa


La pasta brioche

Per la pasta brioche ho seguito quella delle piccole brioche aromatizzate di Luciana con modifiche del caso

Ingredienti:
Farina,350gr(Manitoba 50% + 00 50%)
Uova intere,1 grosso
Zucchero semolato,70gr
Lievito di birra,3,5gr
Sale,4gr
Latte,175gr
Burro morbido,70gr

Procedimento:

1) In una ciotola capiente impastare velocemente 100gr di latte con la farina,coprire e mettere da parte per 30'(autolisi) Risultera' asciutta

2) A parte,nei rimanenti 75gr di latte appena tiepido,sciogliere prima il lievito e poi unirci l' uovo e lo zucchero.Aiutandosi con una frusta elettrica stemperare gli ingredienti incorporando molta aria.Deve schiumare.

3) Unire all'impasto la mistura lievito/uovo,e lavorare finche' il liquido non sara' assorbito.L'impasto risultera disomogeneo e appiccicoso.Infilare la ciotola in una busta di nylon(o coprire con un panno umido) e riservare per 30'(autolisi).

4) Riprendere la lavorazione che,grazie al riposo,risultera' molto meno appiccicoso e incordera' velocemente.Aiutarsi con una spatola da pasticceria velocizzera' molto.In pratica si faranno dei folding portando l'impasto dal bordo verso il centro.Fatto tutto nel Ken.

5) Appena l'impasto avra' una tessitura liscia aggiungere il sale e incorporarlo con accuratezza.

6) Adesso aggiungere il burro e fare incorporare.
Sigillare con la pellicola alimentare e lasciare lievitare fino al raddoppio(circa 90')
.
Fin qui a parte le quantita' tutto uguale.

Mentre preparavate questa pasta avrete preso la teglia di 20 cm di diametro per 5 di altezza e l'avrete foderata con la pasta sfoglia dopo averla ben imburrata.


7)Ora riprendiamo la brioche che sara' raddoppiata.La sgonfiamo e la trasferiamo sul piano da lavoro.
La dividiamo in due pezzi circa 1/4 e 3/4.
Facciamo ai due pezzi un giro di pieghe del secondo tipo.Lasciamo riposare.Con la piu' piccola facciamo un disco che appoggeremo all'interno della teglia foderata di pasta sfoglia.Sara' piu' piccolo del fondo ma lievitera' poi.
8)Metteremo poi sulla pasta della crema di praliné quasi a coprire.
9)Prendiamo ora il secondo pezzo e facciamo una palla che appoggeremo sopra al praliné .
Copriamo il tutto e lasciamo riposare per 90 minuti ancora.
Raddoppiera' ,anche senza riempire tutto lo stampo,non abbiate paura crescera' cuocendo.

Accendete il forno a 180°

10)Quando la pasta sara' raddoppiata ,copritela con alcuna mandorle sgusciate poi con l'aiuto di un sac à poche copritela di glassa,anche se ne scivolera' un po' fra la brioche e la pasta sfoglia non é grave sara' piu' buono il dolce.
Mettete in forno per circa 45 minuti.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda misskelly » 24 ott 2011, 22:21

Sandra....è perfetto...buonissimo... :clap: :clap: :clap:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Luciana_D » 25 ott 2011, 8:31

Stupendissima!!!!!! :clap: :clap: :clap:
Copiata al volo.Grazie Sandra *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Sandra » 26 ott 2011, 18:34

Oggi sono scesa in paese ed ho riguardato nelle pasticcerie... :lol: :lol: Forse alla prossima mettero' anche un po' di granella di zucchero sopra la glassa!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda susyvil » 26 ott 2011, 23:20

Sandra ha scritto:Oggi sono scesa in paese ed ho riguardato nelle pasticcerie... :lol: :lol: Forse alla prossima mettero' anche un po' di granella di zucchero sopra la glassa!! :D

: Thumbup :
...dammi tempo!!!! :wink:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda rosanna » 27 ott 2011, 0:10

benche' sia tardissimo mi e' venuta fame ! Che bella ricetta Sandra !
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda maria rita » 27 ott 2011, 8:04

bravissima! :clap: :clap: :clap:
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Donna » 27 ott 2011, 8:25

Eccola! :clap: :clap: :clap:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda susyvil » 30 ott 2011, 18:28

assunta.jpg
assunta.jpg (10.26 KiB) Osservato 352 volte
Esteticamente lascia molto a desiderare, specialmente se paragonata alla perfezione della brioche di Sandra! :lol:
Ho commesso una serie di errori che ora andrò ad elencarvi!
1) la formatura:
Ho steso un disco d'impasto, l'ho poggiato sul fondo di pasta sfoglia e ho cosparso con la crema pralinè.
Con l'impasto rimanente ho formato una palla che ho appoggiato sopra al centro dello stampo: credo sia questo l'errore che ho commesso! :?
Avrei dovuto formare una semisfera e non una palla,in questo modo avrei evitato che la crema risalisse lungo i bordi durante la lievitazione!
2) la cottura:
Ho posizionato lo stampo in forno a metà altezza, evidentemente nel mio forno avrei dovuto metterlo nella parte bassa perchè la sfoglia non si è colorata quanto la brioche! :sad:
3) lo stampo:
Non so se abbia influito, ma le dimensioni del mio stampo non sono le stesse indicate da Sandra: il mio misura 20 di diam. x 6 cm di h

Detto questo non mi resta che inchinarmi davanti alla bravura di Sandra che, con il contributo della stupenda brioche di Luciana, ha creato un grande lievitato! :clap: :clap: :clap:
Paragonabile, per me, ai grandi lievitati che non mancano mai sulle nostre tavole in occasione delle feste Natalizie o Pasquali, ed è per questo che la ripeterò molto presto! :=:!
e, prima che mi dimentichi, la crema pralinè è una delle cose più buone che abbia mai mangiato!! <)>

Immagine



Farina usata :
50% pura manitoba della Loconte e 50% farina 00
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Luciana_D » 30 ott 2011, 18:33

Ma cosa gli puoi dire se non che e' uno schianto :lol:
Mavala' Susy..... *smk*
Immagino la bonta' ^rodrigo^

Commenti : a mio avviso dovevi formare come Sandra ossia due dischi ben aderenti alle pareti.

Altra cosa: che farina hai usato Assunta?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda susyvil » 30 ott 2011, 18:36

Luciana_D ha scritto:Ma cosa gli puoi dire se non che e' uno schianto :lol:
Mavala' Susy..... *smk*
Immagino la bonta' ^rodrigo^

Commenti : a mio avviso dovevi formare come Sandra ossia due dischi ben aderenti alle pareti.

Tutta colpa della palla!!! :lol: :lol: :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Luciana_D » 30 ott 2011, 18:40

Se per te e' una bruttura allora e' colpa della palla :lol:
A me piace |:P
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Rossella » 30 ott 2011, 18:40

:-::! :-::!
bella bella da morire :clap: :clap: :clap:
susy, lo sapevo che l'avresti provata :lol:
brava anche tu :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Gaudia » 30 ott 2011, 19:08

susyvil ha scritto:Esteticamente lascia molto a desiderare, specialmente se paragonata alla perfezione della brioche di Sandra! :lol:
Ho commesso una serie di errori che ora andrò ad elencarvi!


:schifo: (magari riuscisse a me così :P :P )
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda susyvil » 31 ott 2011, 0:34

Luciana_D ha scritto:Ma cosa gli puoi dire se non che e' uno schianto :lol:
Mavala' Susy..... *smk*
Immagino la bonta' ^rodrigo^

Commenti : a mio avviso dovevi formare come Sandra ossia due dischi ben aderenti alle pareti.

Altra cosa: che farina hai usato Assunta?

50% pura manitoba della Loconte e 50% farina 00 :D ...pardon, mi era sfuggito! ;-))
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Sandra » 31 ott 2011, 8:50

E' stupendo Assunta..contenta anzi felice che tu abbia provato e ti sia piacciuta!!!

Spiego :la crema l'ho messa sopra alla pasta ma non proprio fino al bordo.
La palla era "quasi una palla" ma come dice Susy piu' una semisfera ma non arrivava ai bordi come dice Luciana.Ne il primo disco di pasta ne la semisfera..ci sono arrivate in lievitazione e cottura.
Comunque da te é colata la praline da me la glassa!!! :lol: :lol:
Per la cottura mi sono dimenticata di scriverlo,scusa Susy.. é vero come spesso capita per i lievitati che crescono molto in cottura non bisogna metterli nel piano centrale del forno ma nel secondo dal basso.La lievitazione e la cottura si fanno meglio.
Lo rifaro' anch'io per la Cucciola Chantal in arrivo a breve :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda jane » 1 nov 2011, 8:53

Bellissima Sandra, grazie per questa specialità di Vence, non conosco ! :clap: copio la tua ricetta *smk*
Assunta, sempre una : Chef : :clap: *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda Sandra » 11 mar 2012, 22:23

Per Ettore se mi leggera'..altro esempio di contrasto di sapori,una brioche non particolarmente zuccherata e burrosa ma perfettamente equilibrata con l'aggiunta di crema pralinata dolcissima e glassa dolce e croccante come copertura.Giocando di contrasti si ottengono ottimi e gradevoli sapori al palato :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda rosanna » 12 mar 2012, 1:05

Sandra ha scritto:Per Ettore se mi leggera'..altro esempio di contrasto di sapori,una brioche non particolarmente zuccherata e burrosa ma perfettamente equilibrata con l'aggiunta di crema pralinata dolcissima e glassa dolce e croccante come copertura.Giocando di contrasti si ottengono ottimi e gradevoli sapori al palato :D



Hai ragione sandra !
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Brioche di Vence alla maniera di Sandra

Messaggioda anavlis » 23 mag 2015, 6:58

sarà il caso di provare anche questa? <^UP^>
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot, Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee