Brasato di polipo con polenta

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Brasato di polipo con polenta

Messaggioda sheikyerbouti » 9 nov 2012, 19:31

l'altra sera ho pensato "famolo strano" ed è saltato fuori questo...

BRASATO DI POLIPO CON POLENTA

Ingredienti (per 4 persone):
per il brasato: un polipo pulito da circa 700gr., cipolla 200gr., sedano 150gr., carota 200gr., nero d’avola (o altro buon vino rosso strutturato) 150ml., 1 foglia d’alloro, olio evo 50gr., sale e pepe nero q.b..
per la polenta: farina bramata 500gr., acqua 2lt. e sale 20gr..

Preparazione:
brasato: mondare e lavare la cipolla, il sedano e la carota, quindi tagliarli a dadini (brunoise). In una casseruola, possibilmente di coccio, far soffriggere le verdure e l’alloro con l’olio.
Tagliare a tocchetti il polipo, attenzione a non fare pezzetti troppo piccoli ché durante la cottura il polipo perde acqua e si riduce.
Aggiungere il polipo al soffritto, pepare generosamente e fare insaporire per 5 minuti.
Sfumare con il vino e far riprendere il bollore. Togliere l’alloro, abbassare il fuoco al minimo, il brasato deve sobbollire, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per circa un’ora. A questo punto tastare il polipo con la punta di un coltello per testarne la cottura, assaggiare il sugo ed eventualmente aggiustare di sale e pepe.
Il brasato è pronto.
polenta: in un paiolo, possibilmente di rame o d’alluminio, portare l’acqua a ebollizione, salarla e aggiungere a pioggia la farina mescolando energicamente con una frusta in modo che non si formino grumi.
Quando si sarà formato un composto omogeneo cuocere per un’ora mescolando frequentemente dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.
Se la polenta dovesse risultare troppo soda aggiungere un po’ d’acqua a filo fino a raggiungere la consistenza desiderata, se dovesse essere troppo morbida prolungare la cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Servire la polenta nei piatti singoli, formare al centro un cratere e riempirlo con il brasato di polipo.


Buon appetito.
Allegati
6.jpg
Ultima modifica di sheikyerbouti il 9 nov 2012, 21:58, modificato 1 volta in totale.
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda jane » 9 nov 2012, 21:03

Che bel piatto :clap:
Domani cerco il polipo, spero trovarlo. (ho la farina bramata :=:!
Grazie molto per la ricetta :D
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda Rossella » 10 nov 2012, 20:42

Effettivamente è un pò insolito, ma interessante :D
Grazie.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda Nonna Tata » 11 nov 2012, 10:11

Abbinamento interessante, anche qui in Basso Piemonte abbinano polenta e pesce, in particolare merluzzo brasato. Per queste preparazioni preferisco la polenta bianca, lascia più spazio al gusto del condimento.
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda titione06 » 11 nov 2012, 10:23

:clap: un piatto molto appetitoso :-P o :p:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda Luciana_D » 11 nov 2012, 15:25

Il polipo mi piace e il brasato anche.
Molto intrigante Andrea :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda laCarmen » 13 nov 2012, 9:12

davvero molto interessante!!! Complimenti!
Avatar utente
laCarmen
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 10 giu 2007, 16:34
Località: Brindisi

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda cinzia cipri' » 15 nov 2012, 13:45

ho un polpo in freezer che attende la sua sorte: cerco volontari per provare la ricetta del nostro Frank Zappa.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda anavlis » 16 nov 2012, 10:45

particolare davvero questo abbinamento :wink: usare i polipetti piccoli al posto di uno grande?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda sheikyerbouti » 17 nov 2012, 9:36

anavlis ha scritto:particolare davvero questo abbinamento :wink: usare i polipetti piccoli al posto di uno grande?

ti dico di sì ma c'è un però: i tempi di cottura.
il polipo a pezzi impiega circa un'ora a cuocere e ha tutto il tempo d'insaporirsi, i polipetti ci mettono meno tempo e non so se s'insaporiscono bene... ma è solo un mio dubbio.

:saluto:
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda Sandra » 18 nov 2012, 19:08

anavlis ha scritto:particolare davvero questo abbinamento :wink: usare i polipetti piccoli al posto di uno grande?

A me piace da impazzire ed anche questa la segno per quando veranno i fanciulli...Silvana é molto veneziana come ricetta!!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda scarabeo14 » 19 nov 2012, 8:49

Ora che so cucinare una buona polenta con il metodo a bagnomaria, questa ricetta è assolutamente da fare!!!
Grazie! :saluto: Diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda sheikyerbouti » 19 nov 2012, 9:06

scarabeo14 ha scritto:Ora che so cucinare una buona polenta con il metodo a bagnomaria, questa ricetta è assolutamente da fare!!!
Grazie! :saluto: Diana

la polenta a bagnomaria???
:shock: :shock: :shock:
perché?

:saluto:
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda scarabeo14 » 19 nov 2012, 10:22

sheikyerbouti ha scritto:la polenta a bagnomaria???
:shock: :shock: :shock:
perché?

Ho postato il metodo sulla giornata di oggi(cavolo a merenda) lo puoi andare a leggere la'.....cmq io non ho il paiolo, ne' la pentola a pressione, ne' il fuoco a legna e quindi se desidero fare una polenta degna di questo nome e senza stare li' a girarla per tutto il tempo della cottura (dico questo perchè ho provato qualche volta e con risultati da non poter riportare qui, tra persone che ne sanno di cucina) ho provato il suggerimento di laura Ravaioli che mi ha aiutata proprio ieri........ho preparato una taragna che, a detta di amici, era ottima)........comunque il tuo polpo cosi' cucinato è veramente da fare!
:saluto: Diana

Ieri ho provato il metodo per la cottura della polenta a bagnomaria suggerito da Laura Ravaioli.....ha funzionato!!

Vi spiego........"Il bagnomaria è un sistema che può essere usato per cuocere, scaldare o raffreddare. Ma quello che a noi interessa è la cottura a bagnomaria che consiste nel porre il contenitore con l’alimento da cuocere in un altro recipiente di dimensioni maggiori dove bolle dell’acqua.
Come tipo di cottura, quella a bagnomaria funziona per conduzione indiretta: il cibo nel contenitore non è riscaldato dal contatto diretto col fuoco, ma dall’acqua bollente, ciò consente un maggior controllo della temperatura e della cottura evitando che la pietanza si attacchi sul fondo
Questa tecnica è ideale per tutti quei cibi che non reagiscono bene all’esposizione ad un calore troppo intenso, oppure quando si tratta di un preparazione molto lunga. Altro si potrebbe dire sul bagnomaria ma ciò detto finora è sufficiente al raggiungimento del nostro scopo…cioè la cottura della polenta
Inutile dire che la preparazione della polenta varia da regione a regione quindi per il tipo di macinatura della polenta e i relativi tempi di cottura che ne derivano, il tipo e il quantitativo di liquido usato, aggiunta di grassi, sale ecc. vi lascio alla vostra ricetta…o in mancanza di meglio vi potete regolare sulla mia tipicamente laziale
La polenta che si ottiene con questa ricetta è mediamente cremosa, morbida, piuttosto liscia al palato
400 g di farina di mais macinato fine
1,5 l di acqua
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di sale grosso

Portate l'acqua ad ebollizione, salatela, unite l'olio quindi versate a pioggia la farina mescolando bene con una frusta a filo grosso, non appena la polenta risulta liscia trasferite la pentola nel contenitore più grande piena di acqua in ebollizione e con il fondo ricoperto con un panno da cucina così che la base delle due pentole non siano a contatto diretto tra loro. Coprite la pentola con la polenta con un panno bagnato e strizzato e quindi con un coperchio. Fate cuocere la polenta per circa 45 minuti dopo di che mettetela sul fuoco diretto e girate ancora per qualche minuto. La polenta è pronta. Servitela subito o rimettetela in caldo nel bagnomaria ben coperta per evitare che faccia la crosticina in superficie.

La finitura: condite con formaggi a piacere, con ragù di carne, verdure, cacciagione e finanche pesce "............
Ultima modifica di Rossella il 19 nov 2012, 10:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Quote inserito dalla moderazione!
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda sheikyerbouti » 19 nov 2012, 10:40

scarabeo14 ha scritto:
sheikyerbouti ha scritto:la polenta a bagnomaria???
:shock: :shock: :shock:
perché?

Ho postato il metodo sulla giornata di oggi(cavolo a merenda) lo puoi andare a leggere la'.....cmq io non ho il paiolo, ne' la pentola a pressione, ne' il fuoco a legna e quindi se desidero fare una polenta degna di questo nome e senza stare li' a girarla per tutto il tempo della cottura (dico questo perchè ho provato qualche volta e con risultati da non poter riportare qui, tra persone che ne sanno di cucina) ho provato il suggerimento di laura Ravaioli che mi ha aiutata proprio ieri........ho preparato una taragna che, a detta di amici, era ottima)........comunque il tuo polpo cosi' cucinato è veramente da fare!
:saluto: Diana

mmmhhh... proverò a farla anch'io.
in effetti continuare a rimestare la polenta è una bella rottura... anche se la crosta che si forma attorno al paiolo è squisita...

grazie per il suggerimento.

:saluto:
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda sheikyerbouti » 23 nov 2012, 14:21

ecco la versione monoporzione servita come antipasto...
7.jpg


:saluto:
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Brasato di polipo con polenta

Messaggioda Donna » 26 nov 2012, 8:15

La versione "timballettO" e´super! : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee