° Biscotti all'amarena °

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Biscotti all'amarena °

Messaggioda elisabetta » 19 mag 2008, 21:43

1.jpg
2.jpg
2.jpg (11.13 KiB) Osservato 408 volte
4.jpg
4.jpg (4.52 KiB) Osservato 408 volte
E' una ricetta che consente di riciclare savoiardi, ritagli di pan di spagna, frollini, biscuit o torte secche spatasciate.
A casa mia piacciono molto ed è da un mese che li faccio spesso perchè si mantengono bene anche per 10 giorni.
Ho provato per prima una ricetta di un vecchio libro ma mancava qualcosa e quindi ho chiesto a Rosanna se aveva qualche ricetta scaricata, me ne ha inviate tre, quella che mi ha ispirato di più è quella di Cafiero, pasticciere sorrentino perchè inseriva nel ripieno amarene intere mentre le altre due ricette solo confettura di amarene, ho deciso, salomonicamente, di mettere sia la confettura che le amarene quarantine intere, avendone un bel pò da smaltire.


Biscotti all'amarena


pasta frolla:500 gr di farina 00
250 gr di burro
2 uova intere
60 gr di latte
200 gr di zucchero
1 pizzicone ammoniaca
1 pizzico di sale
limone grattugiato

Ripieno: 300 gr di briciole di pan di spagna o savoiardi(non polverizzarle)
100 gr di frollini sbriciolati grossolanamente
3 cucchiai di zucchero
25 gr di cacao
3 cucchiai di Strega o Rhum altro liquore diluito con 2 cucchiai di acqua
200 gr di confettura di amarene
150 gr di amarene quarantine

Per la glassa:1/2 albume, 1/2 cucchiaino dicacao, zucchero a velo q.b per ottenere una glassa consistente, senza lavorarla troppo.In alternativa si possono anche spennellare con solo albume e zucchero semolato e cospargere con granella di nocciole.
Alcune pasticcerie li rigano con confettura di amarene spremuta col cornetto.

Preparare la frolla lavorando velocemente tutti gli ingredienti, formare un panetto e tenere in frigo per 4 ore minimo.
Mescolare il briciolame con il liquore diluito, unire la confettura , le amarene e il cacao.NOn usare il robot, il composto deve venire abbastanza consistente da poter formare un filoncino.

Stendere la frolla a 1/2 cm(anche se alcune pasticcerie li fanno più spessi, circa 1 cm)formando un rettangolo largo dai 16cm ai 18 cm, dipende da quanto grande si vogliono realizzare i biscotti.Distribuire al centro del rettangoli il ripieno, chiudere il rotolo portando i due lati al centro, sigillando bene, girare il rotolo tenendo l'apertura sotto.Di rotoli ne vengono fuori due da 50-60 cm circa.Tenerli nel freezer per mezz'ora per consolidarlo bene, Tagliare delle fette di 5 cm di larghezza, sistemarle su una teglia imburrata e tenerli in frigo per 1 ora o anche più.Infornarli a 180° estrarre la teglia dal forno e spennellare i biscotti con la glassa, rimettere in forno, portando la temperatura a 170° per altri 10 -12minuti.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda cinzia cipri' » 19 mag 2008, 22:02

ahhhh, anche senza foto non ci vuol molto a capire la bonta' di questi biscotti!
me ne sono innamorata! li voglio fare!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Rossella » 19 mag 2008, 22:06

Arancina ha scritto:ahhhh, anche senza foto non ci vuol molto a capire la bonta' di questi biscotti!
me ne sono innamorata! li voglio fare!

se conosco Elisabetta penso di potere dire che arriveranno presto, :wink: anche se come hai detto tu, la ricetta parla da se!
grazie Elis *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Flaviasole » 20 mag 2008, 8:53

Bella questa ricetta!
Grazie Elisabetta, tu sei sempre una garanzia!
Flaviasole
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16 lug 2007, 23:09
Località: Roma

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Sandra » 20 mag 2008, 9:25

Grazie Elisabetta!!!

150 gr di amarene quarantine


Sono quelle di qui tu parlasti QUI?

Posso usare le amarene Fabbri?Altrimenti ho ciliege conservate da me con un solo cucchiaio di zucchero e sterilizzate?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda elisabetta » 20 mag 2008, 12:57

Si Sandra sono quelle, ma io le ho comprate, non ho tempo per fare conserve laboriose.
Io userei quelle fatte da te, se avessi dello sciroppo di amarene ne puoi unire un tre cucchiai al posto del liquore per dare l'aroma dell'amarena.Ma siccome è un biscotto per recuperare alimenti già in casa, le ciliege vanno benissimo.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda elisabetta » 20 mag 2008, 13:13

Immagine

Immagine
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda cinzia cipri' » 20 mag 2008, 13:23

sono ancora piu' belli di quanto immaginassi (devi sistemare il link pero': ci va la / nel secondo [] )
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda miao » 20 mag 2008, 13:54

Che belli!!!, sono quelli napoletani? i tuoi sicuramente migliori, , li faccio baci *smk* Annamaria
Ultima modifica di miao il 20 mag 2008, 15:27, modificato 2 volte in totale.
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3593
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Clara » 20 mag 2008, 14:17

Bellissimi Elisabetta :shock: D:Do
Grazie :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Rossella » 20 mag 2008, 18:49

Elisabetta sono splendidi!!! *smk*
come li conservi?
grazie :fiori:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Sandra » 20 mag 2008, 18:59

Accidenti Elisabetta quanto sono belli!!Provero :D Mettero' dello sciroppo di amarena perche' effettivamente le mie ciliegie non sono abbastanza dolci :oops:
Grazie!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda elisabetta » 20 mag 2008, 22:22

Si, sono i classici biscotti all'amarena, napoletani.Non è un biscotto delicato, ma piuttosto rustico, si conservano chiusi in un contenitore di vetro o ceramica, anche se a casa mia durano solo 3 giorni.A me personalmente non fanno impazzire perchè amo la pasticceria più delicata.Stasera li ho rifatti, ho unito anche qualche amarena candita come quelle della Fabbri, devo dire che l'aroma che gli ha trasferito era molto più intenso, per cui vanno benissimo anche quelle candite, che io ho tagliato a metà.Sandra, fai metà ciliege e metà amarene Fabbri.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Sandra » 20 mag 2008, 22:49

Ok grazie Elisabetta!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda rosanna » 20 mag 2008, 23:25

Lisa ! Dici che è' una ricetta che consente di riciclare savoiardi, ritagli di pan di spagna, frollini, biscuit o torte secche spatasciate. Io non ho niente di tutto questo ...ho solo le amarene :) e ne mangerei volentieri uno D:Do me lo mandi col corriere ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4409
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda elisabetta » 21 mag 2008, 7:30

Rosanna, te lo manderei volentieri ma tra poco vado a Nola, ma li rifaccio però.Sto già pensando di variare la ricetta.
Grazie anche a te per le amarene che mi regalasti, le sto mescolando con quelle Ambrosio.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda PierCarla » 23 mag 2008, 8:37

elisabetta ha scritto:Rosanna, te lo manderei volentieri ma tra poco vado a Nola, ma li rifaccio però.Sto già pensando di variare la ricetta.Grazie anche a te per le amarene che mi regalasti, le sto mescolando con quelle Ambrosio.

Scommettiamo su quante variazioni e versioni tirerà fuori dal cappello magico la nostra Elisabetta? :mrgreen: Non ti accontenti mai!
Potrei farli solo con amarene fabbri e ciliegie fresche?
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda rosanna » 23 mag 2008, 14:25

: orologio: D:Do
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4409
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda Donna » 13 giu 2008, 20:09

Allora eli, li ho fatti io ma ero a casa di un'altra persona e non li ho fotografati.
Quello che ho trovato è che la quantità di biscotti secchi era un pò esagerata, quindi ho ridotto finendo tutto il vasetto. L'idea è ottima come riciclo biscotti secchi e/o savoiardi...inolte l'impasto cassico all'ammoniaca si accompagna con ogni tipo di marmellata...io ho usato le visciole!
Aspettiamo te! :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Biscotti all'amarena

Messaggioda elisabetta » 13 giu 2008, 21:28

In effetti è una ricetta nata dall'incrocio di due ricette un pò diverse, forse avrei dovuto consigliare di fare metà dose.
Secondo me è il ripieno può variare nelle dosi, la mia è indicativa, essendo un dolcino per riciclare.Una pasticceria che, secondo me, li fa ottimi, mette nel ripieno anche delle mandorle o nocciole.L'ultima volta che li ho fatti ci ho messo anche del cioccolato grattugiato, un 50 gr, per la dose data e siccome avevo del torrone da smaltire ne ho aggiunto una bella manciata polverizzato.
Il risultato è ottimo davvero.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee