Biblioteca estera

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Messaggioda Typone » 15 dic 2006, 13:32

ospite ha scritto:Posso proporre l'estensione anche ai libri in lungua inglese o straniera? ce e sono alcuni carini anche se non sempre economici :-(

Certo, Andrea, l'ho anche detto qui: se sono in lingue straniere indicatelo... :wink:

T.
Typone
 

Messaggioda Ospite » 15 dic 2006, 19:12

Aggiungo i mei :-)

The Handmade loaf di Dan Lepard
Michell Beazley - 2004 Londra- 190 pag.
isbn 1 84000 966 7
http://www.amazon.co.uk/exec/obidos/ASIN/1840009667

poi un consiglio di seconda mano :-) da Manuela in origine
A Blessing of Bread: Jewish Bread Baking Around the World
Maggie Glezer
New York, Artisan, 2004, 330 pag.
ISBN 1 -57965-210-7
http://www.amazon.co.uk/exec/obidos/ASIN/1579652107

Poi per la serie: molto costosi, molto carini e forse anche molto tecnici.

Bread making: Improving quality
Stanley P. Cauvain
Cambrige, Woodhead Publishing Limited, 2003, 608 pag.
ISBN 1 85573 553 9
http://www.woodheadpublishing.com/en/bo ... bookID=449

e un mito ;-)

Chocolate, Cocoa, and Confectionery
Bernard W.Minifie
New York, Chapman e Hall, 1989, 900 pag.
0-412-99541-7
http://www.amazon.co.uk/exec/obidos/ASIN/083421301X
Ospite
 

qualche libro di cucina

Messaggioda Ospite » 18 dic 2006, 8:11

COCINEMOS CON KITTY (Argentino, in spagnolo)
Ediciones Peuser
Repposteria
1964, Buenos Aires

EL SABOR DE COLOMBIA
Villegas Editores 1994
]Bogotá Colombia

Ricette tradizionali colombiane delle diverse regioni, libro interessante, con ricette che non sempre sono facili da fare giá che non si trovano gli ingrediente.

1080 recetas de Cocina
Simone Ortega
Alianza Editorial 1993

libro di ricette tipiche spagnole, troverete tutte quelle che volete, dalla Porrusalda al Gazpachuelo

Receitas da Catalina (portoghese)
Edicoes Paulinas 1992
Catalina Isnard Morgenthaler

Io l'ho comprato a Rio de Jasneiro, perché volevo avere un libro di ricette brasiliane, é comodo, pratico, difficile da trovare.

El Arte de la cocina Peruana
di Tony Custer
Edición e impresión: Quebecor World Perú S. A.

TECNICAS DE LA COCINA PROFESIONAL
Dirección, producción y textos de Mariana Sebess
Cocina Master Chef Mausi Sebess

Técnicas de cocina profesional: Cortes de frutas y verduras, cortes de carnes y aves, corte y limpieza de pescados, pastas, salsas, huevos, sopas, masas y cocciones

In italiano:

TEnera é la carne...cotta a bassa temperatura
(Un antico metodo di cottura per riscoprire sapori perduti)
Guido Tomasi Editori
di Annemarie Wildeisen
Edizione 2000

Un libro interessantissimo, me lo sono fatta comprare da mia sorella perché era stato raccomandato sul'altro forum da Fabio.


Patés & Terrines
di Friedrich Elhert - Edouard Lonque - Nucgaekl -raffaek - Frank Wessel
Hearst Books - New York 1984
(IN inglese)

Ne ho tantissimi, ma devo cercarli, é adesso sono le 5 del mattino, meglio me ne torno a letto con Paté e Terrines, che voglio leggere delle cose che mi sono giá dimenticata.
Ospite
 

Messaggioda roberto » 26 dic 2006, 15:05

Vi segnalo quello che oggi puo' considerarsi il miglior libro di ricette e tradzioni culinarie Maltesi.

Le ricette che postero' , tranne poche eccezioni , useranno questo libro come fonte.
E' stato stampato la prima volta nel 1997 e l'edizione che ho comperato per Natale e' l'ultima in commercio, quella del 2003
Il libro si chiama:

THE FOOD & COOKERY OF MALTA DI ANNE AND HELEN CARUANA GALIZIA ed Pax Books
costa relativamente poco, solo 7 euro, 236 pgg, paperback.
Purtroppo la stampa non e' delle migliori, al liceo il giornalino ch epubblicavamo aveva una grafica migliore.
Pero' i contenuti sono molto validi, le ricette portano il nome in maltese/inglese; esiste un buon dizionario di alcuni ingredienti sempre in maltese/inglese.
Sono riportate considerazioni molto interessanti su come si e' evoluta la "cucina in questo arcipelago.
Per chi si diletta a leggere in Inglese vale decisamente l'acquisto visto il costo molto moderato.
roberto
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 25 nov 2006, 18:52

Messaggioda Typone » 2 gen 2007, 18:21

Altri dalla mia collezione:

Caraibi - una cucina multicolore
Rosemary Parkinson
Könemann - RFT - 2000
Edizione in italiano
ISBN 3-8290-4581-6

La perfecta cocinera peruana
Misia Peta
Editorial Mercurio S.A. - Lima - Perù
No ISBN...

Mèxico - Una odissea culinaria
Diana Kennedy
traducciòn española de Laura Emilia Pacheco
Plaza y Janès Editores S.A. - Barcelona - España - 2001
ISBN 968-11-0467-6

Gran Libro de la Cocina Colombiana
Cìrculo de Lectores S.A. - Bogotà - 1991
No ISBN...

Classic Chinese recipes
7 autori
A Siena Book - Paragon UK - 1998
ISBN 0-72252-745-2

Una chicca assoluta:
Ellada-Tourkìa sto idio trapèzi (Grecia - Turchia alla stessa tavola)
Mirsìni Lambraki - Engin Akin
ELLINIKA GRAMMATA - Atene - 2002
ISBN 960-406-056-2
Questo libro esiste solo in greco (e immagino in turco) ed è un peccato perché è fantastico. Le autrici (una greca e una turca) hanno elencato molte ricette comuni alle due cucine, dando insieme la versione greca e quella turca. Una chicca, dicevo...

T.
Typone
 

Messaggioda Ospite » 1 feb 2007, 15:57

Odierno acquisto

Cucina thai
Collana Grandi Classici
Gribaudo-Parragon

ricette di non difficile esecuzione, selezionate per palati europei, fotografie esplicative dei vari passagggi, carino.
Ospite
 

Messaggioda Ospite » 4 feb 2007, 19:07

SAUCES, SWEET AND SAVOURY
how to make them
by Lady Muriel Beckwith

London: herbert Jenkins 1953

in inglese of course!
Ospite
 

Messaggioda Typone » 4 feb 2007, 21:12

Un gruppo di giovani chef canadesi ha rivisitato la cucina tradizionale quebecquoise in maniera molto interessante:

"Le menu quotidien en Nouvelle-France"
Hélène-Andrée Bizier e Robert-Lionel Séguin
Art Global inc. 2004
384, aveue Laurier Ouest
Montréal, Québec, H2V 2K7 Canada
ISBN: 2-9207 18-92-4

Io ce l'ho in francese ma forse esiste anche in inglese...

T.
Typone
 

Messaggioda Dida » 11 feb 2007, 10:35

Acquisti di ieri:
Graziana Canova Tura "Il Giappone in cucina" Ed. Ponte alle Grazie, collana Il Lettore Goloso direttav da Allan Bay.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda franci_s » 14 feb 2007, 14:38

Trovo molto affidabile e completo

Tokiko Suzuki
Japanese Homestyle Cooking
link ad amazon.com

Descrive con cura nipponica :) ingredienti, metodi, procedimenti, ... e non mi ha mai tradito.
franci_s
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 14 feb 2007, 12:24
Località: Roma

Messaggioda tiresia » 14 feb 2007, 15:58

franci_s ha scritto:Trovo molto affidabile e completo

Tokiko Suzuki
Japanese Homestyle Cooking
link ad amazon.com

Descrive con cura nipponica :) ingredienti, metodi, procedimenti, ... e non mi ha mai tradito.


Io pensavo che fosse in japanese ;-))
tiresia
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30 gen 2007, 16:48

Messaggioda Giulia » 18 feb 2007, 16:06

Per gli amanti della cucina austriaca
Oesterreichische Kueche (mììì, mi accorgo ora che è anonimo e dice solo "worlwide Copyrights by LPG Services Sa. Geneva 10/1998. All rights reserved. Printed in the EU. ISBN 3-85049-520-5) Comunque assicurano che sia "cucina tradizionale come ai tempi della nonna"
Giulia
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 27 nov 2006, 12:08
Località: Casorezzo (MI)

Messaggioda cipina » 25 feb 2007, 23:18

Più che un libro di cucina, è la storia di una famiglia pavese dove si incontrano due tradizioni gastronomiche profondamente diverse: quella lombarda e quella siciliana. Il tutto è calato nella Pavia di inizi '900, la Pavia quasi dei miei ricordi di infanzia quando in centro trovavi il macellaio, la bottega dei ricambi elettrici, il negozio dei piccoli elettrodomestici, tantissimi salumieri, fornai, fruttivendoli.
Ora nel centro trovi abbigliamento, scarpe, gioielli, scarpe, gioielli, abbigliamento, un paio di negozi di cianfrusaglia etnica, e poi tanti bar quasi tutti chiusi la domenica (e ringrazi il cielo che c'è il MacDonald per prendere una bottiglietta di acqua fresca).

Franco Casella
La zia Fiorina ci metteva i capperi - Due donne e due quaderni di ricette tra Pavia e Palermo
Guido Tommasi editore
isbn: 88 86988 869
"Ma che fai, mi prendi per i fornelli?"
cipina
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:56
Località: Pavia

Messaggioda Giulia » 27 feb 2007, 9:28

cipina ha scritto:Più che un libro di cucina, è la storia di una famiglia pavese dove si incontrano due tradizioni gastronomiche profondamente diverse: quella lombarda e quella siciliana. Franco Casella
La zia Fiorina ci metteva i capperi - Due donne e due quaderni di ricette tra Pavia e Palermo
Guido Tommasi editore
isbn: 88 86988 869

grazie tantissime, anche nella mia famiglia si incontrano queste due regioni e noi ci teniamo molto a perpetuare le tradizioni gastronomiche di entrambe!
In Quaresima non mangiamo dolci, a parte quelli che ci offrono e quelli che fai tu. (Mio marito nel 2000)
Giulia
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 27 nov 2006, 12:08
Località: Casorezzo (MI)

Messaggioda Dida » 27 feb 2007, 14:22

Cipi è un libro bellissimo, lo sto leggendo in questi giorni.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda gatta » 12 mar 2007, 16:05

E' da un po' che ho in mente di segnarvi i miei libri di cucina estera, ma mi dimentico regolarmente... :oops:

Oggi vi segnalo questo:

Angela G. Grant
America - Il paese, la gente e le ricette tradizionali
ISBN 88-7696-217-4
L'editore credo che sia Vallardi.

E' un libro di cucina degli Stati Uniti, con belle foto, ho provato qualcosa, tipo cheesecake, ed era davvero buono.

Ciao! :saluto:
Avatar utente
gatta
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 22 dic 2006, 15:50
Località: Milano

Messaggioda cipina » 29 mar 2007, 12:48

Inserisco il libro che sto leggendo:
Claudio Aita - Viaggio illustrato nella cucina ebraica - Nardini Editore.

Lo trovo molto interessante, dà una bella panoramica sul mondo gastronomico ebraico, può essere un buon punto di partenza per approfondire ciò che Ty ci ha insegnato sulla ritualità ebraica.

Altro libro che mi è piaciuto molto, sempre dello stesso autore:
Claudio Aita - Viaggio illustrato nella cucina islamica - Nardini Editore.
E' la panoramica stavolta sulla cucina e le tradizioni gastronomiche islamiche. Molto bello.
Entrambi hanno una buona collezione di ricette alla fine.
"Ma che fai, mi prendi per i fornelli?"
cipina
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:56
Località: Pavia

Messaggioda Dida » 10 apr 2007, 11:16

Vorrei aggiungere alla nostra biblioteca 4 libri che a me sono piaciuti molto. L’autrice è Ruth Reichl, direttrice della rivista americana Gourmet, una delle più vecchie degli USA. E’ stata critico gastronomico di importanti testate ed è la gastronoma più famosa nel suo paese.
I primi tre libri raccontano la sua vita attraverso i cibi mangiati e cucinati, con ricette interessanti, il quarto è una raccolta di scritti apparsi su Gourmet a partire dal 1941, anno di nascita della rivista, e ci raccontano la cucina di vari paesi vissuta in prima persona dagli autori dei reportage.

La parte più tenera
Confortatemi con le mele
Aglio e zaffiri
Al banchetto del mondo.

Sono tutti editi da Ponte alle Grazie.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Typone » 10 apr 2007, 12:11

Grazie Dida. In effetti la Riechl è stata il terrore e la gioia di molti ristoratori americani e non, tra i quali il sottoscritto, che ha avuto l'onore di una citazione su Gourmet Magazine, per un pelo perché il tutto è cominciato con una gaffe mostruosa (del sottoscritto...). Una volta al ristorante, di sera tardi, ricevo una telefonata in inglese di una signora che dice di chiamare dagli Stati Uniti e di essere della rivista Gourmet Magazine. Io, abituato agli scherzi che i colleghi amano farsi gli uni agli altri, rispondo in maniera abbastanza scortese e riattacco. Lei richiama e mi dice: "guardi che non me la prendo perché tanti reagiscono come lei. Facciamo una cosa: le do un numero di telefono e il mio nome e lei richiama, così avrà la certezza che non è uno scherzo. Io ridendo segno il numero...Oddìo...01 e qualcosa, già la cosa sembrava meno scherzosa...Richiamo e mi rispondonde una voce molto formale che dice : "XXX publishing company, can I help You? Bianco in faccia e sicuro di essermi giocato niente meno che Gourmet Magazine, chiedo della signora in questione. Me la passano e lei, ridendo, mi dice: "Ok, adesso possiamo parlare tranquillamente...". ERA Gourmet Magazine...

T.
Typone
 

Messaggioda Dida » 10 apr 2007, 12:41

Dai, vai avanti e racconta il dopo della telefonata, mi piace tanto la Reichl e sono curiosa riguardo al vostro incontro.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

PrecedenteProssimo

Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee