Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mature

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, anavlis, Donna, Patriziaf

Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mature

Messaggioda Mavi » 7 mar 2009, 11:38

Dovete sapere che la moglie del papa' di mio marito e' americana e come tutte le americane ha una vena innata per la produzione di dolci molto semplici (e moooolto calorici!!), e una mattina e' venuta fuori con questa prelibatezza. Manco a dirlo le ho chiesto subito la ricetta (potevo esimermi???). Anche se il nome trae un po' in inganno, in realta' il risultato non e' proprio un pane ma bensi' un plum-cake morbido e profumato, ottimo per fare colazione D:Do e se proprio volete esagerare potete accompagnarlo con una generosa spalmata di marmellata o nutella (per i piu' profani!!!)......... buonissimo!
La ricetta americana originale ha gli ingredienti dosati in "cup" ma io li ho ritradotti in gr. per comodita' e ho apportato qualche lieve modifica.

Ingredienti (per una teglia rettangolare da plumcake):

* 2 banane molto mature schiacciate e ridotte ad una purea grossolana
* 2 uova
* 175 g. di zucchero
* 100 g. di burro
* 200 g. di farina "00"
* una bustina di lievito vanigliato (da 16 g)
* 2 cucchiai di latte
* uvetta qb (se vi piace)
* 1/2 bicchiere di noci spezzettate

Procedimento:

Pre-riscaldare il forno a 180 gradi. Unire in una terrina le uova e lo zucchero e sbatterle bene con una frusta elettrica. Contemporaneamente far sciogliere in un pentolino a fiamma bassissima il burro e aggiungerlo a filo al composto, quindi incorporare la farina e il lievito sciolto nel latte e per ultime le banane che avrete schiacciato con la forchetta a parte, le noci e l'uvetta.

Imburrare ed infarinare la teglia (o rivestirla di carta-forno) e versare il composto. Infornare per circa un’ora (verificare la cottura con uno stecchino di legno).

Lasciar raffreddare il banana bread per qualche minuto e sformare su un piatto. Tagliare a fette di circa 2 cm e servire.

Buono buono! Promesso!

PS. Prima o poi riusciro' a postare anche la foto per ora dovrete accontentarvi di immaginare il profumo che ha invaso la cucina ;-))
Mavi
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 feb 2009, 21:49

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mature

Messaggioda carol » 7 mar 2009, 23:16

Io metto anche un vasetto di jogurt alla banana i miei ragazzi ne vanno pazzi :saluto:
Nonostante tutto la vita è bella
Avatar utente
carol
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 21 feb 2009, 21:13
Località: Tarquinia (VT) ma sono nata a Visso (MC)

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mature

Messaggioda Mariella Ciurleo » 9 mar 2009, 10:24

L'ho detto altre volte, ma mi ripeto: io sostituisco il lievito chimico con il cremor tartaro abbinato al bicarbonato.
Un bacio *smk*
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 366
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda rosanna » 29 apr 2019, 22:40

Banana bread ricetta originale - Dolce con banane - Chiarapassion
https://www.chiarapassion.com/2015/02/banana-bread.html

sul blog di Chiara ho spesso trovato ricette ottime



Il Banana bread è un dolce perfetto per riciclare le banane annerite, buonissimo e facile grazie alla ricetta di Peggy Porschen.

Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni 8 persone
GLI INGREDIENTI

200 g di zucchero di canna
100 g di burro ammorbidito
1 cucchiaino di cannella
2 uova
300 g di banane molto mature
180 g di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
60 g di gocce di cioccolato
80 g di noci tostate e tritate grossolanamente
100 g di formaggio spalmabile
100 g di burro
250 g di zucchero a velo
25 g di banana congelata


PREPARAZIONE

Mettete il burro, lo zucchero e la cannella in una ciotola e lavorateli con le fruste elettriche fino ad avere una crema chiara e spumosa. Sbattete leggermente le uova e unitele poco alla volta al composto mescolando ad alta velocità. 

Schiacciate le banane e unitele all'impasto. Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela al composto mescolando a velocità bassa, infine aggiungete le noci ed le gocce di cioccolato. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake e versate l'impasto. Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti. Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto. Fate raffreddare il cake su una gratella. 

Preparate il frosting, lavorate il burro con lo zucchero fino ad avere una crema chiara e spumosa, aggiungete poco alla volta il formaggio cremoso e mescolate fino a quando non sono ben amalgamati. Incorporata la purea di banana e fate solidificare in frigo. Quando è freddo, spalmatelo sul cake con una spatola. Fate solidificare per 30 minuti in frigo. Servite a temperatura ambiente. 

NOTE

Per avere un banana bread morbidissimo e profumato le banane devono essere super mature.
Quando avete banane mature che non volete utilizzare subito in cucina congelatele e poi quando avete voglia di dolce provate questa ricetta dopo averle scongelate.
E' ottimo anche senza frosting.
Allegati
IMG_7556.JPG
IMG_7569.JPG
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 3818
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda Patriziaf » 28 giu 2019, 14:07

<^UP^> <^UP^>
Abbiamo già una ricetta :=:!
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 11 lug 2019, 14:08

Banana bread vacanziero :lol:
1562850463087-556387126.jpg
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda Patriziaf » 23 lug 2019, 15:49

IMG-20190629-WA0002.jpg
https://ricette.giallozafferano.it/Banana-bread.html
la ricetta l'ho presa da qui, ma ho cambiato qualcosa:

Ingredienti:

Polpa di 4 banane mature
200 gr. di farina 00
120 gr di burro morbido
120 gr di zucchero
2 uova
lievito per dolci 8 gr
succo di limone per irrorare le fettine di banana
sale

Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle, ed irroratele con il succo di limone .Schiacciatele per ottenere una purea.
In una ciotola lavorate il burro morbido con lo zucchero, otterrete una crema, aggiungete uno alla volta le uova,il sale e la purea di banane.
Setacciate la farina con il lievito ed unitela al composto. amalgamate bene.
rivestite lo stampo da plumcake con carta forno, il mio stampo misura 25cm di lunghezza x 7 cm di altezza, versate l'impasto nello stampo e livellatelo .
Cuocete in forno statico a 180° per circa 60'. Lasciatelo raffreddare prima di sformarlo.

Nella ricetta di "Giallo Zafferano" tra gli ingredienti c'è la cannella che a mia figlia non piace, ed il bicarbonato che non ho volutamente messo,aumentando il lievito in polvere.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 2 ago 2019, 15:47

faccio la ricetta che mi ha dato mia figlia adele e' una ricetta da reciclo non e' chissa che ma a noi accontenta..anche perche siamo a dieta e i dolci li vediamo dal binocolo
ho la ricetta con le tazze come misura che hanno dato a lei
banane mature 4
2 uova
una tazza di zucchero
2 tazze di farina
100 grammi di burro
pan degli angeli
procedimento:
zucchero e uova
poi le banane schiacciate
farina, burro sciolto alla fine ( importante)
pan degli angeli
a 180 gradi per 30/ 35 minuti
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 20 mag 2020, 9:09

Uso questa ricetta per riciclare delle banane molto mature. Mi è piaciuta molto e credo sia perfetta, la segno per chi volesse provarla.

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione CotturaTotale 10 minuti45 minuti55 minutiINGREDIENTIQuantità per uno stampo da plumcake 25 X 10 cm

3 banane mature
240 gr di farina ’00
130 gr di brown sugar americano oppure zucchero di canna (sostituibile con pari quantità di zucchero classico meglio )
100 gr di burro (sostituibile con 90 gr di olio di semi)
2 uova
vaniglia (i semi di 1 bacca, oppure 1 cucchiaio di estratto oppure 1 bustina)
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
buccia grattugiata di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
100 gr di gocce di cioccolato fondente
100 gr di frutta secca , un mix oppure un solo tipo tra arachidi, noci, mandorle, anacardi (facoltativo)
PROCEDIMENTO Come fare il Banana bread

Prima di tutto schiacciate le banane con una forchetta, fino ad ottenere una purea:

Poi in una ciotola montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, il sale, la vaniglia, la buccia grattigiata di limone e la cannella fino ad ottenere una crema morbida.

Poi incorporate le uova una alla volta, montando sempre a velocità medio alta. Infine aggiungete la purea di banane. Montate a velocità bassa per amalgamare il tutto.oi aggiungete la metà delle gocce di cioccolato e la metà della frutta secca:

Mescolate dal basso verso l’alto. Versate il composto in uno stampo da plumcake e completate il vostro branana bread aggiungendo sulla superficie il resto della frutta secca e gocce di cioccolato:

Farina. Setacciata con lievito e bicarbonato, montando a velocità bassa. Basteranno pochi secondi per ottenere un impasto corposo.

Poi aggiungete la metà delle gocce di cioccolato e la metà della frutta secca:

Mescolate dal basso verso l’alto. Versate il composto in uno stampo da plumcake e completate il vostro branana bread aggiungendo sulla superficie il resto della frutta secca e gocce di cioccolato:

Cuocete in forno statico già ben caldo, nella parte centrale a 190° per i primi 10 – 15 minuti, poi senza aprire il forno abbassate a 180° e completate la cottura per ancora 20 – 25 minuti circa . Ricordate che il tempo è indicativo e dipende dal vostro forno! Vale sempre la prova stecchino! Deve uscire asciutto!
ho usato del cioccolato fondente che ho spezzettato alcuni aromi non li avevo e neanche la frutta secca quindi li ho omessi
Ho lavorato a mano nella ciotola
20200520_103134.jpg

Credo a parer mio che quel mezzo cucchiaino di bicarbonato faccia la differenza...
15899642195382808197083498409421.jpg
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda TeresaV » 20 mag 2020, 11:15

Bravissima, Annamaria e grazie!! : Thumbup :
Quando vivevo in America, Il banana bread spopolava, era uno dei dolci più popolari!
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 2578
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda anavlis » 20 mag 2020, 20:45

Brava Annamaria!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10166
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 20 mag 2020, 21:43

Grazie *smk* è veloce da fare e buona per colazione e caffè
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda misskelly » 23 mag 2020, 7:53

mi incuriosisce, lo proverò! : Thumbup : Come si presenta l'interno, viene asciutto oppure umido? :|?
Giovanna ...e Spike
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1810
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA/MALTA

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 23 mag 2020, 15:43

misskelly ha scritto:mi incuriosisce, lo proverò! : Thumbup : Come si presenta l'interno, viene asciutto oppure umido? :|?

Morbido, come la consistenza di pane ,ma morbido
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 10 giu 2024, 12:01

Per l incontro nel pomeriggio ad una cara persona che non so più quanti anni ha, ho preso alla lidl le banane mature
Qui fanno la borsa anti spreco sono quasi due Kili più arance ( in questo periodo anch io come Dida le mangio al mattino)
Seguirò la ricetta a tazze credo sia americana
2 uova
1 tazza di zucchero
2 tazze di farina
100g.burro morbido
4 banane
Pan degli angeli 6 g.
3 g. bicarbonato
Succo di limone per non far annerire le banane.
Zucchero e uova
Poi le banane schiacciate,precedentemente spruzzate di limone
Farina lievito per dolci pizzico di sale
Bicarbonato e per ultimo burro morbidissimo.
180gradi per 30 -35 minuti.
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 10 giu 2024, 15:24

E venuto basso : Sad : forse più lievitoci vuole
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda TeresaV » 12 giu 2024, 14:28

A volte succede, Annamaria, e quando la ricetta è nuova è difficile capire da cosa è dipeso il problema … non credo che il lievito sia poco, magari hai solo aperto la porta del forno? Oppure forse all’interno non si è cotto bene? Quando il centro non è ben cotto, allora non si gonfia bene …
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 2578
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 12 giu 2024, 21:15

17182232608202054145121855107932.jpg
L ho rifatto oggi pomeriggio
6 grammi sono pochi ho rivisto la ricetta con mia figlia la faccio da anni ma non mi era mai successo
No Teresa non ho aperto il forno di solito faccio passare una mezz'oretta e poi controllo.
Comunque oggi con la bustina di lievito a cui mancavano i grammi dell altro bana bred ed una piccolissima quantità di bicarbonato un pizzico è venuta bene.la moglie del pastore fa sciogliere il burro nella teglia che conterrà dopo il dolce e lo unisce alla fine nell impasto ormai pronto mescola spolverata di farina La teglia ed inforna.
Questo il piccolo non cresciuto fatto lunedì
Domani saprò dirvi quando lo apriremo in chiesa per l ultimo incontro delle donne : Love :
Allegati
IMG-20240610-WA0015.jpeg
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda Clara » 13 giu 2024, 17:58

Annamaria fai spesso il vanana bread, brava, io non l'ho mai fatto
e mi riprometto sempre di provarlo quando vedo le banane troppo mature,
poi mi dimentico e via.
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6962
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Banana Bread ovvero come ti riciclo le banane troppo mat

Messaggioda miao » 13 giu 2024, 20:45

Clara è semplicissimo
Non uso sbattitore
Seguo i passaggi come da ricetta
Stavolta ho fatto sciogliere il burro nella teglia e non troppo caldo lo aggiungo all impasto
Poi dopo aver infarinato la teglia imburrata verso l impasto e inforno a 180 gradi per 35 /40 minuti!
Oggi in chiesa è piaciuto molto la moglie del pastore ha apprezzato
.
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5635
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Facebook e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee