I balanzoni

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

I balanzoni

Messaggioda maxfede » 20 mar 2009, 20:21

ciao a tutti,
ho perso la ricetta dei balanzoni che ha fatto la Spisni qualche giorno alla prova del cuoco, non è che qualcuno sarebbe così gentile da mandarmela appena ha tempo?
grazzzzzie
Federica
maxfede
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 mar 2009, 11:15
Località: Polverara Padova

Re: eccomi!

Messaggioda Luciana_D » 21 mar 2009, 6:06

maxfede ha scritto:ciao a tutti,
ho perso la ricetta dei balanzoni che ha fatto la Spisni qualche giorno alla prova del cuoco, non è che qualcuno sarebbe così gentile da mandarmela appena ha tempo?
grazzzzzie
Federica

Mandartela :|?
Se tu avessi fatto una microricerca in Google ti avrebbe restituito alla velocita' della luce la ricetta che cerchi *smk*
Parole chiave = balanzoni che ha fatto la Spisni :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: eccomi!

Messaggioda maxfede » 21 mar 2009, 7:55

Grazie, comunque la ricetta che cerco non è quella fatta l'anno scorso ma fatta una settimana fa.
Comunque facendo una ricerca in rete l'ho trovata. :wink:
Buona giornata. :saluto:
maxfede
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 mar 2009, 11:15
Località: Polverara Padova

Re: eccomi!

Messaggioda shade76 » 23 mar 2009, 20:43

ciao! anch'io sono interessata a quella ricetta e anch'io l'ho trovata su internet, ma c'è un passaggio che mi interessa particolarmente di quella ricetta: la Spisni, una volta preparati i balanzoni li sbollentava per una manciata di secondi, dicendo che cosi' si asciugavano meglio e che si evitava in questo modo che si bucassero: io ho provato a fare cosi' per dei tortelloni, ed in effetti si sono asciugati magnificamente!
il problema e' pero' il seguente: se faccio questa operazione, dove dovrei poi conservarli, se mettiamo devo cuocerli tre giorni dopo? in frigo? in freezer? se avete qualche idea, vi prego aiutatemi! e' urgente! vorrei prepararli domani, che ho un po' di tempo libero e cuocerli venerdi, per la cena del mio compleanno!
shade76
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 mar 2009, 20:26

Re: eccomi!

Messaggioda maxfede » 23 mar 2009, 20:50

questo è solo un consiglio potrei sbagliarmi, ma li metterei in freezer e quando l'acqua bolle li butti direttamente.
quando faccio la pasta fresca a volte la congelo così ce l'ho pronta senza doverla scongelare.
é solo un mio consiglio, magari c'e' qualcuno che ti suggerisce qualcosa di meglio in base alla propria esperienza
ciao
Federica
maxfede
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 mar 2009, 11:15
Località: Polverara Padova

Re: eccomi!

Messaggioda Luciana_D » 24 mar 2009, 7:31

shade76 ha scritto:ciao! anch'io sono interessata a quella ricetta e anch'io l'ho trovata su internet, ma c'è un passaggio che mi interessa particolarmente di quella ricetta: la Spisni, una volta preparati i balanzoni li sbollentava per una manciata di secondi, dicendo che cosi' si asciugavano meglio e che si evitava in questo modo che si bucassero: io ho provato a fare cosi' per dei tortelloni, ed in effetti si sono asciugati magnificamente!
il problema e' pero' il seguente: se faccio questa operazione, dove dovrei poi conservarli, se mettiamo devo cuocerli tre giorni dopo? in frigo? in freezer? se avete qualche idea, vi prego aiutatemi! e' urgente! vorrei prepararli domani, che ho un po' di tempo libero e cuocerli venerdi, per la cena del mio compleanno!

Ciao Shade e benvenuta :D
Perche' non passi a presentarti raccontandoci qualcosa di te? ovviamente aprendo nuova discussione :fiori:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: I balanzoni

Messaggioda Clara » 24 mar 2009, 8:42

Ho spostato qui la parte del 3d dei saluti che riguarda i balanzoni, che sono più interessanti in carabattole :D

Intanto benvenuta Shade, aspettiamo la tua presentazione nella stanza apposita :D :saluto:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: eccomi!

Messaggioda Sandra » 24 mar 2009, 9:00

maxfede ha scritto:Grazie, comunque la ricetta che cerco non è quella fatta l'anno scorso ma fatta una settimana fa.
Comunque facendo una ricerca in rete l'ho trovata. :wink:
Buona giornata. :saluto:


Visto che l'hai trovata saresti cosi' gentile se la farai di mettere la ricetta e la foto nella stanza apposita per una bolognese emigrata in Francia e che non segue la televisione italiana e che per giunta é bolognese e questa ricetta visto 'Balanzone'ha tutta l'aria di arrivare da Bologna? *smk* *smk*

Io ti regalo Balanzone :D

Immagine
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: eccomi!

Messaggioda Sandra » 24 mar 2009, 9:04

shade76 ha scritto:ciao! anch'io sono interessata a quella ricetta e anch'io l'ho trovata su internet, ma c'è un passaggio che mi interessa particolarmente di quella ricetta: la Spisni, una volta preparati i balanzoni li sbollentava per una manciata di secondi, dicendo che cosi' si asciugavano meglio e che si evitava in questo modo che si bucassero: io ho provato a fare cosi' per dei tortelloni, ed in effetti si sono asciugati magnificamente!
il problema e' pero' il seguente: se faccio questa operazione, dove dovrei poi conservarli, se mettiamo devo cuocerli tre giorni dopo? in frigo? in freezer? se avete qualche idea, vi prego aiutatemi! e' urgente! vorrei prepararli domani, che ho un po' di tempo libero e cuocerli venerdi, per la cena del mio compleanno!


Shade se non conosciamo la ricetta esatta ,come facciamo a rispondere? :lol: :lol: :lol: *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: eccomi!

Messaggioda Mariella Ciurleo » 24 mar 2009, 9:44

shade76 ha scritto:se faccio questa operazione, dove dovrei poi conservarli, se mettiamo devo cuocerli tre giorni dopo? in frigo? in freezer?


Non ho mai fatto i balanzoni, ma per la pasta ripiena tipo ravioli o tortellini li sbollenti, li fai asciugare e li metti in freezer. Li tuffi in acqua bollente salata quando ti servono e vedrai che saranno perfetti.

Un bacio
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: eccomi!

Messaggioda beasarti » 24 mar 2009, 11:18

shade76 ha scritto:ciao! anch'io sono interessata a quella ricetta e anch'io l'ho trovata su internet, ma c'è un passaggio che mi interessa particolarmente di quella ricetta: la Spisni, una volta preparati i balanzoni li sbollentava per una manciata di secondi, dicendo che cosi' si asciugavano meglio e che si evitava in questo modo che si bucassero: io ho provato a fare cosi' per dei tortelloni, ed in effetti si sono asciugati magnificamente!
il problema e' pero' il seguente: se faccio questa operazione, dove dovrei poi conservarli, se mettiamo devo cuocerli tre giorni dopo? in frigo? in freezer? se avete qualche idea, vi prego aiutatemi! e' urgente! vorrei prepararli domani, che ho un po' di tempo libero e cuocerli venerdi, per la cena del mio compleanno!


Questo trattamento serve per congelarli, per evitare che, buttandoli congelati nell'acqua bollente, possano rompersi. Poi non so cosa siano i balanzoni, ma è una pratica comune per il congelamento della pasta ripiena. Non è proprio che mi trovi d'accordo, io li congelo direttamente e non mi si sono mai rotti, ma mia suocera, che fa una pasta sottilissima anche per riempirla e fa un ripieno troppo umido, regolarmente presenta i tortelloni tutti sbrindellati. Forse dovrei consigliarle la tua procedura...
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: eccomi!

Messaggioda MEB » 24 mar 2009, 12:03

Mariella Ciurleo ha scritto:
shade76 ha scritto:se faccio questa operazione, dove dovrei poi conservarli, se mettiamo devo cuocerli tre giorni dopo? in frigo? in freezer?


Non ho mai fatto i balanzoni, ma per la pasta ripiena tipo ravioli o tortellini li sbollenti, li fai asciugare e li metti in freezer. Li tuffi in acqua bollente salata quando ti servono e vedrai che saranno perfetti.

Un bacio


Scusa Mariella cosa intendi con farli asciugare ? semplicemente asciugarli su un telo ? o tenerli all'aria per un certo tempo ?
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Re: I balanzoni

Messaggioda Luciana_D » 24 mar 2009, 13:28

Anche io li metto in freezer dopo averli formati (e neanche li lascio asciugare,giusto il tempo di finire l'impasto)
Tuffati nell'acqua bollente non si soni mai aperti.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: I balanzoni

Messaggioda Sandra » 24 mar 2009, 14:19

Che ignorante che sono!! :oops: :oops:
I balanzoni non sono altro che i tortelloni bolognesi ,piu' grandi come dimensioni rispetto a quelli Classici ed il marito mi diceva che sembra si chiamino cosi' perche' fatti per la prima volta in un vecchio ristorante bolognese che non so se esista ancora,forse é una pizzeria ora che si chiamava Al Balanzone :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: I balanzoni

Messaggioda farfallina74 » 25 mar 2009, 10:08

Allora io la ricetta più il video l'ho visto su internet per motivi logistici ti mando il link http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/me ... b.html?p=0.
Comunque la ricetta è questa
SFOGLIA VERDE:
300 g di farina, 2 uova medie, 30 g di spinaci lessati e strizzati, odore di noce moscata;
PER IL RIPIENO: 250 g di ricotta, 25 g di spinaci cotti e strizzati, 30 g di burro qualche foglia di basilico fresco, 75 g di mortadella tritata, 50 g di grana grattugiato, 1 uovo sale q.b., pepe q.b., odore di noce moscata;
PREPARAZIONE: Amalgamare 300 g di farina, 30 g di spinaci, 2 uova e un pizzico di noce moscata. Coprire l'impasto con il cellophane e farlo riposare. In una terrina unire 250 g di ricotta, 25 g di spinaci saltati in padella con il burro. Regolare di sale e pepe; aggiungere qualche foglia di basilico 75 g di mortadella tritata, 1 uovo, 50 g di parmigiano e un pizzico di noce moscata. Stendere la sfoglia spessa e riempire i balanzoni con il ripieno. Dopo averli cotti in acqua bollente, condirli con burro e salvia.
N.b. La Spisni ha dato un consiglio : Chef : cioè, quello di prepararli prima dando loro la "SBIANCATURA"; si calano in acqua bollente, appena salgono a galla si scolano, si fanno asciugare; prima di servirli basterà rigettarli in acqua bollente salata proseguendo la cottura per pochi minuti infine si condiscono e si pappano. :-P<^
spero di esserti stata d'aiuto
ciao ^fleurs^
farfallina74
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 14 ott 2008, 17:50

Re: eccomi!

Messaggioda Mariella Ciurleo » 25 mar 2009, 11:23

MEB ha scritto:Scusa Mariella cosa intendi con farli asciugare ? semplicemente asciugarli su un telo ? o tenerli all'aria per un certo tempo ?


Devono essere asciugati tenendoli su un telo e all'aria il tempo necessario affinchè non ci sia più traccia d'acqua che, congelandosi,cristallizzerebbe.
Un bacio *smk*
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee