Arrosto di maiale alla birra[Per Alfonso]

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Arrosto di maiale alla birra[Per Alfonso]

Messaggioda Dida » 11 set 2008, 10:59

Arrosto di maiale alla birra con senape
Ingredienti:
lonza di maiale kg. 1
fettine di pancetta - una lattina di Weizenbier cioè birra non filtrata - un vasetto di senape Dijonnaise Maille - un panetto di crescenza da gr. 165 - due foglie di alloro - quattro o cinque bacche di ginepro - due spicchi di aglio - sale - pepe.

La lonza di maiale deve essere quella un poco mista e va coperta con le fettine di pancetta. In una casseruola far scaldare qualche cucchiaiata di olio con gli spicchi di aglio, poi farvi rosolare, a fiamma alta, la carne in modo che si sigilli bene e non perda i suoi succhi. Bagnarla con mezza lattina di birra e farla evaporare, quindi spalmare la carne con la salsa di senape, salare, pepare, aggiungere le bacche di ginepro pestate e l'alloro, coprire e cuocere a fiamma bassa, a pentola coperta, interponendo una retina tra fiamma e pentola, per circa 2 ore/2 ore e 30", bagnandola con la restante birra, un goccio alla volta. Quando la carne e cotta levarla dalla pentola e lasciarla riposare, al caldo. Frullare il sugo, rimetterlo nella pentola e farvi sciogliere la crescenza unendo una tazzine o due di acqua bollente così da ottenere un sughino cremoso e molto saporito. Tagliare la carne a fette, metterla su un piatto da portata caldo e napparla con il sughino. Servirla con contorno di pisellini o fagiolini o spinaci al burro.

E' preferibile cuocere la carne il giorno prima di servirla lasciandola poi riposare nel suo sugo. Si affetterà un'ora prima di servirla, si preparerà la salsina facendola scaldare e si passerà poi il tutto al forno, coperto, per una mezz'oretta badando che il sugo non si restringa troppo.

E' possibile anche surgelarla a fette coperta da un po' del suo sugo.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda Rossella » 11 set 2008, 18:40

questa va bene anche per me, l'accostamento senape birra mi piace veramente molto!!!
grazie dida *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda Frabattista » 11 set 2008, 23:03

wow Dida sono d'accordo e mi fai sentire meno sola quando spieghi quale parte di lonza sia meglio!! :-)))

... quando andavo in macelleria ( quella che conoscevo bene e che ha poi chiuso) chiedevo sempre la parte finale , quella che descrivi tu... per me era più saporita.... ma non facevo fatica a trovarla perchè in genere veniva preferita la polpa chiara!!! ora trovo raramente un trancio di questo genere: al super questa parte di lonza viene utilizzato per bistecche :roll:
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda alfonso » 12 set 2008, 13:35

cara Dida,

ho impiegato un pò di tempo a risponderti perchè ho dovuto cercare di capire se dovevo ringraziarti per la ricetta o se
dovevo ritenermi offeso perchè, alla richiesta di una ricetta semplice (dico s-e-m-p-l-i-c-e) ed alla portata di uno sprovveduto
quale ho dichiarato di essere, mi avevi proposto un qualcosa composto da dieci ingredienti.

Siccome nessuno dei forumisti è insorto in mia difesa devo desumere che, sebbene a malincuore, devo ringraziarti.

Però nessuno mi leva dalla testa che un pò di malizia ce l'hai messa.

Saluti.
Avatar utente
alfonso
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 set 2008, 13:49
Località: Chieti

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda cinzia cipri' » 12 set 2008, 13:54

alfonso ha scritto:cara Dida,

ho impiegato un pò di tempo a risponderti perchè ho dovuto cercare di capire se dovevo ringraziarti per la ricetta o se
dovevo ritenermi offeso perchè, alla richiesta di una ricetta semplice (dico s-e-m-p-l-i-c-e) ed alla portata di uno sprovveduto
quale ho dichiarato di essere, mi avevi proposto un qualcosa composto da dieci ingredienti.

Siccome nessuno dei forumisti è insorto in mia difesa devo desumere che, sebbene a malincuore, devo ringraziarti.

Però nessuno mi leva dalla testa che un pò di malizia ce l'hai messa.

Saluti.


alfonso, conoscendo Dida da tempo, sono certa che non c'era assolutamente nessuna malizia.
Io ti h proposto dei petti di pollo: come ti sono sembrati?
facciamo una raccolta di ricette per te, se pensi ti possa essere utile, pero' tu devi dirci di che "strumenti" disponi e cosa piu' ti aggrada.
Anche una lasagna puo' essere un piatto facile da fare se si ha a disposizione l'attrezzatura.
Io ad esempio ero indecisa se proporti i saltimbocca alla romana, un piatto che mia madre mi faceva preparare quando avevo 8 anni e che richiede davvero pochissimo impegno.
oppure una pasta ad insalata o insegnarti a fare la salsa che e' meno impegnativo di quanto possa sembrare.
Ma iniziamo da un punto base: hai almeno un mixer o un frllatore a immersione?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda alfonso » 12 set 2008, 14:49

ho tutto quello che poteva occorrere ad una bravissima cuoca quale la mia Germana era.

Ho anche tanta volontà di reazione e tanto desiderio di rendermi indipendente.

Ma dalle rape non si può cavare il sangue, o meglio, non ci sono ancora riusciti.

Vorrei, però, andare avanti per gradi, per esempio, mi sto costituendo un data base, come ho già fatto per il governo della casa, di primi, secondi e contorni che alternerò secondo uno schema settimanale o, meglio ancora, mensile.

Ieri, per esempio, in questo forum ho impostato la ricerca di "ricette semplici" ed ho copiato questa:
Spaghetti alla Norma
di Jolanda il gio ago 21, 2008 4:55 pm
Ringrazio Jolanda per la ricetta gustosa e facile a farsi.

Per quanto riguarda i petti di pollo presto mi cimenterò nell'impresa e, più che dal sapore, li valuterò dall'impegno.

In sostanza, cara Arancina, io voglio mangiare per vivere e non morire per mangiare.
Avatar utente
alfonso
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 set 2008, 13:49
Località: Chieti

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda cinzia cipri' » 12 set 2008, 14:54

bene, allora penso che i fazzoletti o scaloppe alla romana sono perfetti per te :D
gli ingredienti sono: fazzoletti di vitello (fatteli tagliare dal macellaio cosi' risparmi tempo), pezzetti di prosciutto a coprire, foglie di salvia e un po' di burro e vino.
prendi la fett adi vitello, sopra metti quella di prosciutto, poi la foglia di salvia: infilzali con uno stuzzicadenti e ripeti l'operazione per tutti i pezzetti (a persona direi che 4 o 5 sono sufficienti)
Fai fondere a bassa tmperatura un pezzetto di burro e fai rosolare i fazzoletti, spruzza con un pochino di vino (proprio pochino), lascia che asciughi e sono pronti.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda alfonso » 12 set 2008, 15:03

mi resta sempre da capire cos'è l'olio EVO.
Dopo aver risolto il mistero realizzerò la ricetta che mi sembra semplice e della quale ti ringrazio.
Nel leggere la ricetta ho scoperto un mondo nuovo: il tuo blog.
Andrò spesso a visitarlo e, nel caso, ti chiederò chiarimenti.
Avatar utente
alfonso
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 set 2008, 13:49
Località: Chieti

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda cinzia cipri' » 12 set 2008, 15:07

alfonso ha scritto:mi resta sempre da capire cos'è l'olio EVO.
Dopo aver risolto il mistero realizzerò la ricetta che mi sembra semplice e della quale ti ringrazio.
Nel leggere la ricetta ho scoperto un mondo nuovo: il tuo blog.
Andrò spesso a visitarlo e, nel caso, ti chiederò chiarimenti.


s' certo! trovi anche cose molto semplici: anche perche' io spesso uso il forno e garantisco che ogni ricetta al forno e' a prova di cuoco (basta che la temperatura e i tempi vengano rispettati, ovveroimpostati correttamente).
l'olio evo e' Extra Vergine d'Oliva (E V O): anche io la prima volta che l'ho letto mi sono sentita cascare dalle nuvole, quindi e' una domanda lecita ;)
appena mi viene in mente qualche altra cosa che mi faceva fare mia madre da piccola, te la dico.
Puoi provare anche le patate, pomodoro e cipolla di danidanidani: facili da fare e buonissime! ci mangi per 2 sere almeno.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda alfonso » 12 set 2008, 15:14

c'è un sistema per cercare la ricetta di danidanidani?
Avatar utente
alfonso
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 set 2008, 13:49
Località: Chieti

Re: Per Alfonso: Arrosto di maiale alla birra

Messaggioda cinzia cipri' » 12 set 2008, 15:16

alfonso ha scritto:c'è un sistema per cercare la ricetta di danidanidani?


eccola: patate, pomodori e cipolle di danidanidani
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee