Arrostino di maiale agli aromi

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Arrostino di maiale agli aromi

Messaggioda maxsessantuno » 4 mar 2007, 23:53

*****premessa. La ricetta è scritta in maiuscolo perchè l'ho archiviata moltotempo fa. Mi è stata richiesta e la giro così com'è. Non vorrei avere la solita storia del maiuscolo e urlato. Grazie
LA MAX61°

INGREDIENTI: 1 Filetto di maiale intero (600 GR.CA)con il suo grasso

FARE UNA MISCELLANEA CON 1 CUCCHIAINO DI SALE- 1 CUCCHIAINO DI PEPE NERO IN GRANI PESTATO-1 CUCCHIAINO DI SEMI DI FINOCCHIO-1 CUCCHIAINO DI AGHETTI DI ROSMARINO SECCHI-1 CHIODO DI GAROFANO-SALVIA SECCA SBRICIOLATA- CIPOLLA SECCA ED AGLIO IN POLVERE 1/2 CUCCHIAINO CADUNO-UN PIZZICO DI ALLORO SECCO.

UN FOGLIO DI CARTALLUMINIO ADEGUATA ALLE DIMENSIONI.

PROCEDIMENTO:

METTERE IL FOGLIO DI CARTALLUMINIO SUL PIANO DI LAVORO.
DISTRIBUIRE LA MISCELLANEA E FAR ROTOLARE IL FILETTO DI MAIALE FINO A RICOPRIRLO INTERAMENTE CON GLI AROMI.ELIMINARE L'ECCESSO DI MISCELLANEA AROMATICA.

CHIUDETE A CARTOCCIO IL FILETTO NELLA CARTALLUMINIO E FATENE UNA CARAMELLA ALLE ESTREMITA'. EVENTUALMENTE RIFASCIATELO CON UN ALTRO FOGLIO DI CARTALLUMINIO. EVITERETE LA FUORIUSCITA DEI LIQUIDI DI COTTURA.
PRENDETE UNA TEGLIA ANTIADERENTE, METTETE IL VOSTRO CARAMELLOTTO BEN CENTRATO E PASSATE IN FORNO A 170° per 1 ora.
ESTRARRE E LASCIARE RAFFREDDARE COMPLETAMENTE.

TOGLIERE IL FILETTO DALLA CARTALLUMINIO, NETTARLO DI TUTTI GLI AROMI CON DELICATEZZA. TAGLIARE A FETTE DELLO SPESSORE DI 3 mm. E DISPORRE SUI PIATTI BIANCHI LEGGERMENTE PRERISCALDATI ED APPENA UNTI CON LA VINAIGRETTE.

PER LA VINAIGRETTE:
1/2 LIMONE-1/2 BICCHIERE DI OLIO E.V.O- SALE- PEPE BIANCO E SE L'AVETE DELL'ERBA LIMONCINA FRESCA TAGLIATA A JULIENNE SOTTILE.
EMULSIONATE BENE E CONDITE CON UN CUCCHIAIO OGNI SINGOLA PORZIONE DI ARROSTINO. ACCOMPAGNARE CON INSALATINA PASQUALINA ED ANELLI DI CIPOLLA ROSSA DI TROPEA E QUALCHE RAVANELLO GIOVANE.

lamax61°


era questa che intendevi Serenella?
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda Mariella di Meglio » 5 mar 2007, 8:50

Max, ma si serve freddo, quindi?
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Messaggioda Serena » 5 mar 2007, 9:12

Grazie Max :wink: si era proprio questa la ricetta che intendevo :)

Provatelo, è veramente buono :-P o :p
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mar 2008, 17:26

Messaggioda Giulia » 5 mar 2007, 10:56

Grazie MAx, gli arrosti così sono proprio quello che apprezzo di più in assoluto.
In Quaresima non mangiamo dolci, a parte quelli che ci offrono e quelli che fai tu. (Mio marito nel 2000)
Giulia
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 27 nov 2006, 12:08
Località: Casorezzo (MI)

Messaggioda maxsessantuno » 5 mar 2007, 11:15

Mariella di Meglio ha scritto:Max, ma si serve freddo, quindi?



Si, freddo, perchè altrimenti rischieresti di sbriciolarlo tutto. Meglio se metti sottovuoto e attendi un paio di giorni ancora ed affetti con una buona affettatrice.
Ciao
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda Frabattista » 6 mar 2007, 22:49

Molto gustoso!! Avendo pochi aromi secchi ho raccolto alloro rosmarino e salvia, li ho fatti asciugare una mezza giornata fuori al sole, li ho tritati con il sale grosso, pepe, ginepro, chiodo di garofano e un pizzico di erbe provenzali. Mi sono trovata nella necessità di prepararlo in breve tempo così l'ho cotto, tutto avvolto nell'alluminio, a vapore in pressione a fuoco moderato. Ho lasciato intiepidire poi l'ho tagliato un po' più grosso dello spessore consigliato e consumato subito. grazie e mille!! :D

Immagine Immagine
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 985
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Messaggioda Typone » 6 mar 2007, 23:21

Ragazzi, ma allora siete bravi davvero...!!!!

:wink:

T.
Typone
 

Messaggioda maxsessantuno » 7 mar 2007, 21:49

Typone ha scritto:Ragazzi, ma allora siete bravi davvero...!!!!

:wink:

T.

Perchè, avevi qualche dubbio? :lol:
Pensa che la richiesta di questa ricetta mi ha fatto venire in mente che è un po' di tempo che non la faccio. Provveduto per i filetti.
Grazie quindi a Serenella di averlo ricordato.
LA MAX 61°

Sono inkasinato ma alla fine arrivo!!!!! :lol:
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Arrostino di maiale agli aromi

Messaggioda cinzia cipri' » 16 nov 2008, 1:14

io la tirerei su...
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6993
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee