Arancine

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Re: Arancine

Messaggioda rosanna » 6 lug 2009, 21:08

ho provato l'arancina alla norma ...uno schifo. per favore cinzia / rossella / silvana ditemi come fate le arancine alla norma e quelle con gli spinaci. Qui mi hanno detto che le fanno senza uova :shock:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Arancine

Messaggioda elisabetta » 6 lug 2009, 21:39

Anch'io le faccio senza uova nel riso,ricetta di G.Giuliano.Prova ad aggiungere delle melenzane a funghetto fritto e un pò di salsa di ragù nel riso,della mozzarella e parmigiano.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Arancine

Messaggioda rosanna » 6 lug 2009, 23:22

e ricotta grattugiata . Lisa le hai mai fatte ? Perche' le fai senza uova ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Arancine

Messaggioda Danidanidani » 7 lug 2009, 12:18

Non ho mai mangiato gli arancini alla norma e neppure quelli agli spinaci! Ricordo che a Palermo al tempo della mia scuola di specializzazione,andavo spesso a mangiare arancini in una rosticceria a piazza Politeama,che a distanza di anni non ho più trovato.Oltre a quelli tradizionali,facevano gli arancini al burro (detti anche alla parmigiana) che erano con un ripieno di prosciutto cotto,burro e formaggio,tipo provola...ottimi.Io preferisco quelli tradizionali:pensa che nella mia megalomania di alcuni anni addietro provai a farne le varianti 1) con il sugo di calamari e piselli 2)con il ripieno di baccalà alla messinese.Che dire,erano buoni per carità,ma non quanto quelli "tradizionali".Ora,questa cosa con le melanzane mi intriga...ci vedo il sugo,le melanzane fritte a dadini,il parmigiano,il basilico ed il caciocavallo....chissà,forse ci proverò! Bacione *smk* *smk* :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Arancine

Messaggioda anavlis » 8 lug 2009, 7:51

Danidanidani ha scritto:andavo spesso a mangiare arancini in una rosticceria a piazza Politeama,che a distanza di anni non ho più trovato


Cara Daniela parli del mitico "Bar Giannettino" :sigh: al suo posto credo cisia uno squallido negozio di abigliamento - Uguale per CAFLISH, al suo posto una jeanseria - Mc Donald al Politeama :aiuto: di fronte al palchetto della musica :thud: che tristezza! Ha chiuso pure l'antico ma sembre sobrio negozio delle sorelle HUGONY.
*smk* *smk* *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Arancine

Messaggioda cinzia cipri' » 8 lug 2009, 21:15

mai usato l'uovo nelle arancine.
per il resto... agli spinaci le fanno al bar alba
alla norma non le ho mai viste
da cibus le fanno anche al tartufo e hanno un loro perche', lo ammetto
ma mentre leggevo arancine mi e' venuto in mente il pescespada...
me lo sono sognata o qualche ristorante famoso le propone?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6978
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Arancine

Messaggioda CRISTINA ORNELLA » 17 lug 2009, 9:31

sono appena tornata dalla Sicilia dove ho mangiato degli splendidi arancini (pardon... arancine) ripieni con un filo di spinaci e un gamberetto, altri con tocchetti di pesce spada, altri con pezzettini di salmone... deliziosi. Dopo aver letto i vostri suggerimenti penso che non avrò problemi a farli anche se mi frena un po' l'abbondante frittura, visto che di solito non friggo niente. Ma proverò.
Avatar utente
CRISTINA ORNELLA
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 28 mar 2008, 9:39

Re: Arancine

Messaggioda rosanna » 3 apr 2011, 13:28

Immagine

con salmone e prosciutto cotto D:Do

500 gr. riso roma
1 l. brodo
burro 60 gr
sale pepe
1 foglia di alloro
una punta di coltello di zafferano
(quasi alla fine sciolto in un cucchiaio di brodo caldo)
no uova
no formaggio


per l'esterno:
pastella molto lenta con acqua farina ed 1 uovo intero
pangrattato

ripieno:
100 gr. prosciutto cotto
70 gr. salmone affumicato
200 gr. mozzarella
panna fresca o besciamella poca q. b. x legare
erba cipollina


Ho cotto il riso, con il brodo, il burro, pizzichino di sale, l'ho tirato al dente e steso sul marmo per farlo subito raffreddare.
Giuliano lo stende a rettangolo e taglia dei quadrati per prenderli piu' agevolmente in mano. Fatto spazio per il ripieno e cotto in olio profondo.Sono leggeri senza uova e formaggio, ma gustosissimi


Immagine
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Arancine

Messaggioda misskelly » 3 apr 2011, 19:08

....Rosanna...quanto sono belli........ ;-))
Immagine ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 2413
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Arancine

Messaggioda Luciana_D » 3 apr 2011, 19:21

Golosissimi Rosanna :clap: :clap: :clap:
anche se preferisco la versione tradizionale 8))
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12920
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Arancine

Messaggioda rosanna » 3 apr 2011, 20:43

Al corso di giuseppe giuliano per Elisabetta e per me fu una sorpresa, eravamo alquanto prevenute per la presenza del salmone e dell'assenza di uova
Ultima modifica di rosanna il 3 apr 2011, 20:52, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Arancine

Messaggioda Luciana_D » 3 apr 2011, 20:45

rosanna ha scritto:Al corso di giuseppe giuliano per Elisabetta e per me fu una sorpresa, eravamo alquanto prevenute .

Sono talmente prevenuta che me ne mangerei una di corsa :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12920
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Arancine

Messaggioda anavlis » 4 apr 2011, 8:22

rosanna ha scritto:Al corso di giuseppe giuliano per Elisabetta e per me fu una sorpresa, eravamo alquanto prevenute per la presenza del salmone e dell'assenza di uova


Cara Rosanna, non intendo screditare Giuliano :lol: :lol: :lol: mica è una novità non mettere le uova nel riso. Io non l'ho mai messo e la maggior parte dei palermitani non ne mette, stessa cosa fanno le rosticcerie e i bar. Lo metteva mia madre e penso fosse una novità della loro generazione. Venivano dal dopo guerra ed avevano la tendenza ad "arricchire" le ricette. Anche la panatura era fatta con l'uovo:farina uovo e mollica. Una esagerazione per riscattare un periodo di fame cieca! Pensa che mia madre metteva l'uovo pure nelle polpette di neonata...veniva una buona "frittatina" ma copriva il sapore del pesce.

Giuliano mette l'uovo nella farina e acqua, la pastella prima della panatura. Se ne può fare tranquillamente a meno, viene ugualmente croccante e non si rischia di sentire l'uovo.

Dentro si può mettere quello che si vuole con la fantasia e il gusto personale...certo prosciutto cotto insieme al salmone lo vedo poco. E' sempre questione di gusti :D Le classiche, come dicono i panormiti, sono sono: "a burro" e cioè con prosciutto formaggio e besciamella, o "a carne" con ragù e piselli.

Quando le preparo mi piacciono molto con un ragù bianco di funghi, besciamella, formaggio e prosciutto o meglio MORTADELLA D:Do
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Arancine

Messaggioda rosanna » 4 apr 2011, 11:14

Silvana *smk* io come te avevo arricciato il naso e pure Elisabetta poi abbiamo
apprezzato. Se non fossero state buone non avrei postato la ricetta, mica postiamo le schifezze tanto per esibire novità . Io come te ci vado piano ....
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Arancine

Messaggioda anavlis » 21 feb 2012, 13:23

a Mazara del Vallo le preparano pure con il nero di seppia e sono buone :-P o :p:
per donatella <^UP^>
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Arancine

Messaggioda anavlis » 11 dic 2012, 9:40

Ieri ho cotto la carne (vaccina e maiale) con salsa ed estratto di pomodoro(ho messo anche un buon cucchiaio del mio dado vegetale). Ho aggiunto pizzico di cannella, pepe jamaicano pestato, 3 chiodi di garofano e 2 foglie di alloro. A pippiato per 4 ore a fuoco lento, senza coperchio.
Oggi la sfilaccio ed aggiungo i piselli. Domani preparo le arancine - nel riso bollito aggiungo solo un pezzetto di burro e il parmigiano, niente uova - e le metto in frigo. Il 13 si friggono, dopo averle tenute un poco a temperatura ambiente.
Chi mi segue? <^UP^>
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Arancine

Messaggioda Danidanidani » 11 dic 2012, 10:48

anavlis ha scritto:Chi mi segue? <^UP^>


IOOOOOO!!!!!!!!! Oggi pomeriggio metto a cuocere la carne...........metterò l'uovo nel riso e nel ripieno aggiungerò i piselli,il prosciutto crudo e uovo sodo,come da tradizione di Mamma Pina.Niente zafferano. EVVVAI !!!! : Yahooo : : Yahooo : : Yahooo : *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Arancine

Messaggioda anavlis » 11 dic 2012, 11:32

Brava Daniela :clap: la cuccia la prepari?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Arancine

Messaggioda Danidanidani » 11 dic 2012, 11:41

anavlis ha scritto:Brava Daniela :clap: la cuccia la prepari?


Mai fatta e neppure mai assaggiata...a mia memoria nonna,zie,e suocera non usavano prepararla :sad: Aspetto la tua ricetta,ma tu il grano dove lo compri? :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Arancine

Messaggioda anavlis » 11 dic 2012, 12:09

apro un post su carabattole, così non inquiniamo questo :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: magpie-crawler e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee