Apple pie

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Apple pie

Messaggioda Rossella » 6 mag 2007, 13:42

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine

Immagine

Apple pie

ingredienti per la pasta

325 gr. di farina
180 gr. di burro a cubetti freddo
2 cucchiai di zucchero
sale un pizzico
30ml acqua fredda

per il ripieno

900gr. di mele verdi
125 gr. di zucchero
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/4 cucchiaino di noce moscata
2 1/2 cucchiai di farina
20ml di succo di limone
40 gr. di burro
2 cucchiai di zucchero di canna
8 savoiardi

procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C.
amalagamare con la punta delle dita il burro alla farina e allo zucchero, , unire 30ml di acqua fredda fino ada amalgare la pasta.
Dividere la pasta e formare due dischi piuttosoto spessi, coprire con pellicola e metterein frigorifero per 30m.

Mondate pelate e affettate finemente e mettete in un grande recipiente.
Mescolate lo zucchero, le spezie, la farina il sale, amalgamare alle mele affettate insieme al succo di limone.
Stendere una porzione di pasta in un cerchio, adagiare nella teglia di diametro 23cm.eliminare la pasta in eccesso lasciando che fuoriesca un pò dal bordo della teglia.
Sbriciolare metà dei savoiardi, agagiare il ripieno di mele, il burro a pezzetti, gli altri savoiardi sbriciolati e coprire con il secondo disco di pasta, praticare in superfice quattro incisioni che permetteranno al vapore di uscire durante la cottura.
Pressare bene i bordi eliminando la pasta in eccesso decorando il bordo a piacere.
Nebulizzare la superfice della pasta con acqua, spolverare con lo zucchero di canna, quindi cuocere a 180°C PER 55/60m.
Servire tiepida o fredda temp. amb.

Da una raccolta di"le cordon bleu" leggermente modificata qua e là


:lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda ila » 6 mag 2007, 13:50

Ho giusto giusto un po'di mele da finire prima di andare via... :wink: in pratica sono '' costretta'' a farla...thanks Rossella meravigliosa e stuzzicantissima
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda Typone » 6 mag 2007, 14:54

Il pie di Nonna Papera !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Che bello !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
In America i "fin du fin" è mangiarlo con una pallina di gelato alla vaniglia sopra...

:)

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 7 mag 2007, 6:27

Typone ha scritto:Il pie di Nonna Papera !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Che bello !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
In America i "fin du fin" è mangiarlo con una pallina di gelato alla vaniglia sopra...

:)

T.

Avevo della panna fresca, l'ho semimontata a fiocco per capirci e addolcita appena, l'ho servita a tavola a parte, non so con il gelato alla vaniglia, cosi è piaciuta tanto, l'insieme era ben equilibrato . :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda luvi » 29 ott 2007, 15:19

ieri sfogliando un po' di libri di cucina ho deciso di provare una Aplle Pie dall'enciclopedia della cucina italiana vol11 Torte

Il risultato è stato ottimo e la lavorazione veloce.

forse con uno stampo non del diametro di 26 , ma più piccolo sarebbe venuta più gonfia.. ma era buonissima!

INGREDIENTI:
per la pasta

220 gr farina
150 gr burro (nell'originale prevedeva 70 gr margarina+40 gr strutto+40 burro)
20 gr burro fuso
sale

per il ripeno

400 gr mele renette a fettine (2 mele grosse)
100 gr zucchero
20 gr burro
1 pizzico cannella
10 gr zucchero a velo vanigliato

PROCEDIMENTO:

Ho impastato col kenwood farina, burro e un pizzico di sale aggiungendo pochissima acqua.
Ho messo in frigo chiuso in una scatola ermetica l'impasto per 15 min.
Nel frattempo ho tagliato a fette fini le mele e portato il forno a temperatura: 180°C ventilato.

Ho preso 3/4 dell'impasto e l'ho steso su un foglio di carta forno in dimensione maggiori dello stampo, in modo che arrivasse fino in cima al bordo.
Poi ho steso su un altro foglio di carta forno l'altro pezzo di impasto della dimensione del fondo dello stampo.
Ho messo il cerchio più grande di impasto dentro uno stampo di 26cm di diametro a fondo estraibile, poi ho versato le mele, le ho spolverate con lo zucchero e la cannella e i 20 gr di burro fuso, poi ho coperto con l'altro foglio di impasto, quello più piccolo e chiuso ben bene i bordi con quello sotto.
Ho spennellato con altri 20 gr di burro fuso, bucato un po' con una forchetta e infornato a 180°C per 45 min.

Una volta sfornato e freddo ho spolverato con zucchero a velo.

ecco qua:

Immagine
luvi
 

Messaggioda luvi » 29 ott 2007, 15:23

:D ah, dell'interno non ho foto ma era simile a quello della torta di Rossella
luvi
 


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee