APPLE PIE IN A JAR

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

APPLE PIE IN A JAR

Messaggioda imercola » 30 gen 2014, 8:44

APPLE PIE IN A JAR

Immagine


da un po' di tempo imperversa su pinterest (sono una pinnatrice a livello maniacale) la moda dei desserts cotti o presentati nei barattoli di vetro quelli per marmellate e conserve per intenderci, dai cheesecake ai pie. Ho deciso di provarci anch'io e ho fatto il pie di mele e more... buonissimo (e scusate se me lo dico da sola!) Ho usato la ricetta della pie crust che uso di solito e il ripieno dell'apple pie con l'aggiunta pero' di more fresche e ho imbarattolato. Vi metto le foto per capire il proccedimento. La ricetta dell'apple pie l'ho gia' messa QUI:

http://www.panperfocaccia.eu/forum/apple-pie-usa-t6089.html#p61458

Procedimento:

si comincia ritagliando dei cerchi di pasta - usando il coperchio come misura - per l'interno. metteteli sulla base imburrata del barattolo.

Immagine

Riempite il barattolo fino all'orlo - la frutta tendera' a perdere volume cuocendo - con la frutta , che avete precedentemente messo a macerare per un po' con lo zucchero e le spezie e il resto degli ingredienti.

Immagine

Ora ricoprite con un secondo disco di pasta o usate il metodo a "lattice" (pasta intrecciata) COME FARE PER AVERLA COSI PERFETTA? intrecciate una base molto larga di pasta e poi ritagliate dei tondi usando il coperchio come misura

Immagine

spennellate con latte e distribuitevi sopra un cucchiaino di zucchero. Ora potete infornare o metter ein frigo e infornare prima id servire. Di solito i pie si servono tiepidi. La cottura del pie nella jar di vetro comunque richiede il suo tempo. Partite da una temperatura alta (200-215 C) per i primi 10-15 mintui, per dare la botta alla pasta per gonfiarsi, poi diminuite sui 170 e continuate la cottura. Vi ci vorranno 40-45 minuti di cottura.

Immagine
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Pie in a jar

Messaggioda Rossella » 30 gen 2014, 9:11

Che cosa stupenda Irma :clap: :clap:
Stamattina sono di fretta, dedicherò più tardi la mia attenzione a questo bellissimo post!
Al momento Grazie mille Signora ^timid!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pie in a jar

Messaggioda Dida » 30 gen 2014, 10:31

Bellissima ricetta, certo che a una cena farebbe un figurone!
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Pie in a jar

Messaggioda titione06 » 30 gen 2014, 10:52

^rodrigo^ :clap: :clap: :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Pie in a jar

Messaggioda Gaudia » 30 gen 2014, 12:19

Bella ricetta;grazie :clap:
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Pie in a jar

Messaggioda anavlis » 30 gen 2014, 17:37

deliziosa e di grande effetto! :clap: thank you
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pie in a jar

Messaggioda Rossella » 30 gen 2014, 17:47

Deliziosi e carinissimi da servire, ma, piuttosto che utilizzare i barattoli che hanno questa forma "costrittiva" che non ne facilità il prelievo, come li vedresti realizzati in ciotoline di vetro altine ma con una bocca un pò più ampia?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pie in a jar

Messaggioda imercola » 30 gen 2014, 21:47

Il problema di prelevarli non si dovrebbe porre, perche' si servono direttamente nei batattoli. Questi sono da 250 ml, una perfetta porzione singola! Poi, se non si mette la crosta sopra cosi' alta, ma la si mette leggermente sotto al bordo dellajar, si puo' chiudere e regalare agli ospiti, come "gift to go"
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Pie in a jar

Messaggioda Donna » 14 ago 2014, 12:22

Questa si porta su anche se io non posso farla per domani sera.....ho musulmani a cena
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: APPLE PIE IN A JAR

Messaggioda zoster » 26 dic 2014, 3:26

<^UP^>
Questa la devo proprio provare
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee