Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

creare, scoprire, sperimentare e sperimentarsi con pathos e senso estetico attraverso un cammino che parte dalle emozioni, dai sentimenti e dalla curiosità.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda susyvil » 25 ott 2010, 18:58

Mai vista Lù!...l'hai comprata in Italia o in KW?
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 25 ott 2010, 19:29

susyvil ha scritto:Mai vista Lù!...l'hai comprata in Italia o in KW?

Qui in KW.Gli indiani ci cuociono il loro pane Chapati o Naan o Roti
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Etta » 25 ott 2010, 20:14

Nemmeno io l'ho mai vista...si mette sul fuoco?E'una padella piatta?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 25 ott 2010, 20:28

Etta ha scritto:Nemmeno io l'ho mai vista...si mette sul fuoco?E'una padella piatta?

E' piatta come una frittata,non ha manico aggiunto ma quella specie di asola e si mette sul fuoco.
La parte superiore e' antiaderende e quella inferiore e' il classico alluminio....o forse e' acciaio !?!?! ma non credo.Poi controllo
Appena rivado al super vedo come si chiama per rintracciarli in rete per voi :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda anavlis » 25 ott 2010, 21:13

Luciana_D ha scritto:Immagine diam.40cm pagato circa 10E


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 25 ott 2010, 21:27

anavlis ha scritto:
Luciana_D ha scritto: diam.40cm pagato circa 10E


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Cosa significa quella faccia verde? ;-))
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda nicodvb » 25 ott 2010, 21:53

Luciana, ma io intendevo usarla in forno. Sul fornello è normale che il pane si bruci.
La mia teoria è che puoi scaldarla in forno in pochi minuti e poi usarla come pietra, con il vantaggio che ti risparmi mezz'ora di forno a vuoto.
O magari puoi scaldarla sul fornello in tempi ancora più brevi.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda susyvil » 25 ott 2010, 22:27

Luciana_D ha scritto:Appena rivado al super vedo come si chiama per rintracciarli in rete per voi :D

Grazie, sei un tesoro! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 26 ott 2010, 6:44

nicodvb ha scritto:Luciana, ma io intendevo usarla in forno. Sul fornello è normale che il pane si bruci.
La mia teoria è che puoi scaldarla in forno in pochi minuti e poi usarla come pietra, con il vantaggio che ti risparmi mezz'ora di forno a vuoto.
O magari puoi scaldarla sul fornello in tempi ancora più brevi.

Io invece l'avevo presa a mo' di testo per farci la pizza :D
Non contenta ho anche architettato una specie di cupola con una grande teglia.
Magari abbassando il fuoco funziona.Riprovero' :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 27 ott 2010, 20:17

Online ho trovato questa che e' praticamente identica.
Ho scritto alla ditta chiedendo se hanno un rivenditore in Italia.
Non rimane che attendere ;-))

La mia e' questa ma piu' grande.Erano gia' finite

Immagine

foto scattata da Massimo al super.Che complice che ho :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda nicodvb » 27 ott 2010, 21:58

bella! 1.6kg per 4mm sembra bella densa. Sarà ghisa?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2010, 7:09

nicodvb ha scritto:bella! 1.6kg per 4mm sembra bella densa. Sarà ghisa?

Mi era parso di capiche che fosse di alluminio pressofuso ..... !?!?!
Anche quello mio pesa.
Ma hai visto i prezzi?sono andata sulla pagina del produttore : pacco minimo 100pz ..... tutto a 50$ ex factory :shock:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2010, 8:49

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:bella! 1.6kg per 4mm sembra bella densa. Sarà ghisa?

Mi era parso di capiche che fosse di alluminio pressofuso ..... !?!?!
Anche quello mio pesa.
Ma hai visto i prezzi?sono andata sulla pagina del produttore : pacco minimo 100pz ..... tutto a 50$ ex factory :shock:


lì non c'è scritto il materiale, ma se consideri che un cerchio da 28 cm di diametro e 4 mm di spessore pesa 1.6 kg mi sa che la densità non torna con quella
dell'alluminio.
Il prezzo è fantastico, basta solo trovare altre 48 persone che la vogliono :lol:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2010, 9:52

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:bella! 1.6kg per 4mm sembra bella densa. Sarà ghisa?

Mi era parso di capiche che fosse di alluminio pressofuso ..... !?!?!
Anche quello mio pesa.
Ma hai visto i prezzi?sono andata sulla pagina del produttore : pacco minimo 100pz ..... tutto a 50$ ex factory :shock:


lì non c'è scritto il materiale, ma se consideri che un cerchio da 28 cm di diametro e 4 mm di spessore pesa 1.6 kg mi sa che la densità non torna con quella
dell'alluminio.
Il prezzo è fantastico, basta solo trovare altre 48 persone che la vogliono :lol:

Altre 48? Nooooo.....altre 98 :lol:

La mia pesa 1,265kg x 3mm di spessore , diam 40cm
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2010, 10:36

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:bella! 1.6kg per 4mm sembra bella densa. Sarà ghisa?

Mi era parso di capiche che fosse di alluminio pressofuso ..... !?!?!
Anche quello mio pesa.
Ma hai visto i prezzi?sono andata sulla pagina del produttore : pacco minimo 100pz ..... tutto a 50$ ex factory :shock:


lì non c'è scritto il materiale, ma se consideri che un cerchio da 28 cm di diametro e 4 mm di spessore pesa 1.6 kg mi sa che la densità non torna con quella
dell'alluminio.
Il prezzo è fantastico, basta solo trovare altre 48 persone che la vogliono :lol:

Altre 48? Nooooo.....altre 98 :lol:

La mia pesa 1,265kg x 3mm di spessore , diam 40cm



la tua ha un peso specifico di 1265 / 3768 = 0.33

l'altra ha un peso specifico di 1600 / 2462 = 0.65

vedi che differenza di densità? La tua potrebbe essere effettivamente di alluminio, ma l'altra credo proprio di no.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2010, 10:54

Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Etta » 28 ott 2010, 12:49

Penso che si possa trovare qui a Milano..vicino a me c'è una forte comunità indiana..anzi il mio portinaio è indiano,potrei chiedere.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2010, 13:15

Etta ha scritto:Penso che si possa trovare qui a Milano..vicino a me c'è una forte comunità indiana..anzi il mio portinaio è indiano,potrei chiedere.

Mostragli l'immagine.Sara' piu' facile :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda iaiax » 29 ott 2010, 16:40

Io ho la bistecchiera di quella marca di pentole che vendono solo a domicilio. Mi sfugge il nome, è su tutte le pentole, che sono al piano superiore, lo ritrovo. Sempre se si può dire. Sono quelle che costano un patrimonio.
Il fondo è molto spesso, ha solo un piccolo bordo e si può mettere sul gas o in forno. Ci ho fatto anche la pizza sul gas, quando dovevo lottare con la mamma e il suo imperativo di "cucinare semplice" (ovvero, divieto assoluto e permanente di accendere il forno... : Hurted : )
Sono anni che non la uso.
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: Antonino Esposito - maestro lievitati partenopei

Messaggioda Luciana_D » 29 ott 2010, 17:42

iaiax ha scritto:Io ho la bistecchiera di quella marca di pentole che vendono solo a domicilio. Mi sfugge il nome, è su tutte le pentole, che sono al piano superiore, lo ritrovo. Sempre se si può dire. Sono quelle che costano un patrimonio.
Il fondo è molto spesso, ha solo un piccolo bordo e si può mettere sul gas o in forno. Ci ho fatto anche la pizza sul gas, quando dovevo lottare con la mamma e il suo imperativo di "cucinare semplice" (ovvero, divieto assoluto e permanente di accendere il forno... : Hurted : )
Sono anni che non la uso.

La marca la puoi dire tranquillamente anche se abbiamo capito di quale si tratta :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

PrecedenteProssimo

Torna a La bottega degli esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee