°Ananas in camicia (Saudade)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

°Ananas in camicia (Saudade)

Messaggioda M.Giovanna » 25 nov 2006, 23:32

Originale e caraibico:
Sgocciolate 8 fette di ananas in un colino, poi asciugatele con carta da cucina e impanatele con cocco grattugiato e mettetele su di una placca abbastanza distanziate:


Pasta:
120 gr. farina
2 cucchiai cacao
1cucchiaino da the' lievito
100 gr. zucchero
1 bustina zucchero vanigliato
75 gr. noce di cocco grattuggiata
2 uova
50 gr. burro morbido
4 cucchiai da tavola succo ananas (dalla scatola)

Mettere tutto nell'impastatrice o sbattere tutto insieme con le frustine per montare bene il tutto, poi aiutandosi con un cucchiaio (io mi sono aiutata con un tagliapasta di misura) disporre l'impasto sulle fette di ananas.
Cuocere in forno ventilato a 170/180 per circa 20 minuti.


Mettere a raffreddare su una gratella capovolti e una volta freddi decorare con un poco di cioccolato sciolto, usando un cornetto di carta forno:

Saudade
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

Messaggioda Aida » 26 nov 2006, 11:23

Ho la foto:
Immagine
Immagine
Immagine
Felicidade: viver sozinha.
Eu mesma.

Immagine
Aida
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 25 nov 2006, 18:57
Località: Givoletto

Re: °Ananas in camicia (Saudade)

Messaggioda Rossella » 6 ago 2008, 20:31

chi li ha provati, sa dirmi quanto si mantengono? :|?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14275
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee