Yo-yo alle arachidi

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Yo-yo alle arachidi

Messaggioda Anna Luisa » 28 feb 2011, 19:29

Ricetta estrapolata da LA SFIDA DI FEBBRAIO 2011 - LA FRUTTA SECCA

Prima che finisca questa fantastica raccolta, ho pensato di proporvi anche un piatto salato ;-))


Immagine



Yo-yo alle arachidi (di Luca Montersino)
Ingredienti per 120 persone

Per la dacquoise alle arachidi
400 g di albumi
140 g di maltitolo
140 g di inulina
400 g di arachidi salate
100 g di farina 180 W
6 g di sale

Per la granella

400 g di arachidi salate

Per la chantilly alle arachidi
300 g di panna montata
80 g di arachidi salate
4 g di gelatina in fogli
400 g di "crema pasticcera" salata preparata con
200 g di latte intero fresco
50 g di panna
9 g di amido di mais
9 g di amido di riso
50 g di Parmigiano Reggiano
1,5 g di sale
noce moscata
60 g di tuorli (3 tuorli)
20g di burro

Per la dacquoise,
raffinate le arachidi salate con la farina ed il sale; in una planetaria con la frusta montate l'albume con il maltitolo e l'inulina. Versate le polveri a mano e poco per volta sugli albumi montati mescolando dal basso verso l'alto.
Modellate su carta da forno e cospargete di granella di arachidi. Infornate a 180°C con valvola chiusa.
A fine cottura (note mie: circa 20 minuti) abbattete immediatamente in positivo la temperatura.

Preparate la "crema pasticcera" salata

(è una salsa al formaggio, non ha niente a che vedere con una crema pasticcera, ne vuole solo riprendere l'aspetto).
Portate a bollore il latte; nel frattempo miscelate gli amidi con il Parmigiano grattugiato, il sale e la noce moscata ed uniteli alla panna fredda; non appena il latte bolle, versatevi il composto di amidi e mescolate con una frusta sul fuoco per qualche minuto. Una volta densa, versate sulla crema i tuorli e rimestate energicamente con la frusta ancora qualche minuto.
Togliete dal fuoco ed unite il burro. Abbattete immediatamente la temperatura in positivo, quindi lisciate in planetaria.

Per la chantilly alle arachidi,

prelevate una parte di crema pasticcera salata, unite la colla di pesce precedentemente ammorbidita in acqua fredda e strizzata e fate scaldare nel forno a microonde fino a farla sciogliere. Unite la crema fredda rimanente e la pasta di arachidi, alleggerite con la panna montata.
Per la finitura, accoppiate a due a due i biscottini dacquoise unendoli con la crema chantilly alle arachidi.

Note mie: ho sostituito il maltitolo con lo zucchero comune, dimezzandone la quantità ed ho del tutto omesso l'inulina.
Invece di formare dei cerchi di dacquoise sulla carta forno, l'ho stesa e poi coppata da cotta con un coppapasta quando era ancora calda, ma staccando i cerchi solo una volta fredda.
Amo la cucina e i viaggi e condivido queste passioni con mio marito sul nostro blog:
Assaggidiviaggio
Avatar utente
Anna Luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 13 feb 2011, 22:53

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Luciana_D » 28 feb 2011, 20:41

Adoro le arachidi :( :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda anavlis » 28 feb 2011, 21:14

Ottima ricetta, realizzata magistralmente :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Anna Luisa » 28 feb 2011, 23:42

Ragazze, grazie a tutte! : WohoW :
Dato che, come dico sempre io, sono affetta da una grave malattia che si chiama "montersinite", vi toccherà vedere molte ricette di Montersino postate da me : Love 2 :
Buonanotte
Anna Luisa
Amo la cucina e i viaggi e condivido queste passioni con mio marito sul nostro blog:
Assaggidiviaggio
Avatar utente
Anna Luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 13 feb 2011, 22:53

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Sandra » 1 mar 2011, 15:57

Anna Luisa ha scritto:Ragazze, grazie a tutte! : WohoW :
Dato che, come dico sempre io, sono affetta da una grave malattia che si chiama "montersinite", vi toccherà vedere molte ricette di Montersino postate da me : Love 2 :
Buonanotte
Anna Luisa

Perfetto!!!Io non consco nulla...sono straniera...tu racconta... :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Yo-yo alle arachidi

Messaggioda Clara » 10 feb 2016, 17:35

Up
Interessante e raffinata ricetta :clap:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Yo-yo alle arachidi

Messaggioda cinzia cipri' » 3 dic 2016, 22:07

bellissima
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee