° Alici su vellutata di scarola

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Alici su vellutata di scarola

Messaggioda rosanna » 23 feb 2011, 17:10

ALICI SU VELLUTATA DI SCAROLA MOZZARELLA E POMODORINI
ricetta del ritorante alice di milano
per quattro persone
20 alici
50 gr. di mozzarella a cubettoni per decorazione
4 crostoni
1 scarola
30 gr. Evo
2 acciughe sotto sale
10 capperi dissalati
8 pomodorini
Capperi
tartare di olive liguri nere
maggiorana
zeste di limone
sale Maldon
Pulire le alici in acqua e sale (il sale non le fa ammollare). Fare quindi una marinata con sale e zucchero, meta’ e meta’ come se fosse un’ impanatura e lasciarcele per 30 minuti.
Tagliare i pomodorini a meta’ mettere un pizzico di sale ed origano e aglio ed infornare 5 minuti a 200 gradi.
Mettere la scarola nella teglia in cui si sara’ fatto un soffritto con olio 4 capperi un pezzettino di aglio e le due alici senza sale per pochi minuti deve restare al dente. Mettere nel mixer e frullare, regolare di sale e pepe.
Tagliare il pane casareccio meglio se raffermo , ogni fetta di un cm di altezza e le fette devono essere grandi come l’alice. Tagliare le alici togliendo i bordi, devono essere senza la code quindi tronche ed i lati regolari, ogni alice deve essere ''un rettangolo''.
Mettere spicchio d’aglio schiacciato in tegame e friggere il pane.
Cuocere le bucce di limone tagliate a julienne in un tegame con 120 gr di acqua e 100 gr. di zucchero per 10 minuti.
Decorare
Mettendo la vellutata sul fondo del piatto poi il crostone con le alici scottate in padella, sopra un po’ di julienne di limone ed una fogliolina di maggiorana . sui lati due cubettoni di mozzarella e due pomodorini e due spolveri di prezzemolo essiccati quindi una polvere di prezzemolo e un cucchiaio di olive tagliuzzate.

la foto stasera
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Alici su vellutata di scarola

Messaggioda rosanna » 9 mar 2011, 16:48

oggi mi sono ricordata che non le avevo ancora fatte ma solo viste in TV. Bene stamani avevo l'occorrente e devo dirvi che il piatto mi e' piaciuto molto, perfino quel po' di julienne di limone ed un pochino del suo succo da' una nota gradevole. Quando lo vidi presentare, il piatto mi colpi' per tre motivi , il primo perche' adoro le alici, il secondo per i colori ....patriottici, bianco rosso e verde sono belli diciamolo, il terzo perche' mi ricordava una squisitezza che provai a stromboli , alici imbottite di mozzarella .

La prossima volta le faro' cosi' : aperte, indorate e fritte, con la mozzarella in mezzo, con il crostone non fritto ma abbrustolito velocemente in padella appena unta e poi con una emulsione di olio/aglio/prezzemolo sopra (cosi' ho fatto oggi) i pomodori confit e qualche oliva nera, tutto poggiato sulla crema di scarola . Una cosa mediterranea, italica ..diversa :D

Immagine
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Alici su vellutata di scarola

Messaggioda anavlis » 10 mar 2011, 10:29

:-P<^ :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Alici su vellutata di scarola

Messaggioda misskelly » 11 mar 2011, 8:48

Rosanna...... : Thumbup : davvero molto appetitosa......
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Alici su vellutata di scarola

Messaggioda elisabetta » 11 mar 2011, 9:06

Bellissima ricetta!Rosanna,ma le alici vanno sciacquate dopo la marinatura??
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Alici su vellutata di scarola

Messaggioda rosanna » 19 mar 2011, 10:36

elisabetta, non avevo letto...si' le devi sciacquare velocemente
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Alici su vellutata di scarola

Messaggioda Rossella » 27 mag 2013, 5:51

rosanna ha scritto:oggi mi sono ricordata che non le avevo ancora fatte ma solo viste in TV. Bene stamani avevo l'occorrente e devo dirvi che il piatto mi e' piaciuto molto, perfino quel po' di julienne di limone ed un pochino del suo succo da' una nota gradevole. Quando lo vidi presentare, il piatto mi colpi' per tre motivi , il primo perche' adoro le alici, il secondo per i colori ....patriottici, bianco rosso e verde sono belli diciamolo, il terzo perche' mi ricordava una squisitezza che provai a stromboli , alici imbottite di mozzarella .

La prossima volta le faro' cosi' : aperte, indorate e fritte, con la mozzarella in mezzo, con il crostone non fritto ma abbrustolito velocemente in padella appena unta e poi con una emulsione di olio/aglio/prezzemolo sopra (cosi' ho fatto oggi) i pomodori confit e qualche oliva nera, tutto poggiato sulla crema di scarola . Una cosa mediterranea, italica ..diversa :D

Immagine

Ros. è sparita la foto, ti dispiacerebbe inserirla di nuovo per l'inserimento della ricetta nel sito?
Grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee