• Advertisement

Akoro sy voanio (Madagascar)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere vi preghiamo di leggere attentamente il
regolamento del forum
-Tutto quanto appare in questo forum è protetto dalla legge sul diritto d'autore, quanto a grafica, contenuti ed immagini.
rilasciati sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-

estratto del regolamento e dimensioni database:
• Le immagini pubblicate non devono essere superiori a 640 x 480 pixel
• Evitare di includere le immagini nei quote
• Quotare solo le parti del messaggio che sono relative alle risposte
• Per evitare di ripetere e sparpagliare gli stessi argomenti ,prima di postare le ricette, utilizzare la funzione"CERCA" e , se gia' presente, accorpare..


IN QUESTA SEZIONE SI PUBBLICANO UNICAMENTE RICETTE; le fotografie orfane vanno inserite in “Carabattole e pignatte”.
• Nel caso in cui si inseriscano ricette provenienti da altri siti o blog è doveroso citarne sia la fonte che l’autore della stessa. Sarà
altresì doveroso, qualora decidiate di riportare altrove ricette pubblicate qui, inserire un link al NOSTRO FORUM e all'autore della ricetta.

Akoro sy voanio (Madagascar)

Messaggioda Sandra » 28 nov 2006, 22:51

Akoro sy voanio(pollo al cocco)Madagascar

Ingredienti

Un pollo tagliato a pezzi
Un barattolo di latte di cocco
2 pomodori
2 cipolle
2 spicchi di aglio
20 gr di zenzero fresco
olio di arachidi, sale , pepe

Salare e pepare il pollo.
Scaldare l’olio in un tegame e dorare la carne.
Mattere cipolle , aspettare che si colorino.
Aggiungere aglio, zenzero frullati o schiacciati, i pomodori senza pelle e tagliati grossolanamente, fare ancora rosolare.Bagnare con il latte di cocco, lasciare cuocere a fuoco basso per 40/50 minuti.Servire con riso al cocco o riso basmati.

PS. la vera ricetta malgasca prevede l’uso di una vera noce di cocco, alla quale tolgono la buccia marron, la tagliano a pezzi, la grattugiano.Mettono un bicchiere di acqua calda, poi mettono il tutto in uno strofinaccio, strizzano e recuperano il sugo.Lo usano al posto del mio latte di cocco.Le donne malgasce, hanno una tecnica terribile, usano delle lunghe grattugione piu’ che artigianali ma efficentissime.

Sandra
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9006
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

Messaggioda Typone » 11 dic 2006, 10:35

Sandra ha scritto:PS. la vera ricetta malgasca prevede l’uso di una vera noce di cocco, alla quale tolgono la buccia marron, la tagliano a pezzi, la grattugiano.Mettono un bicchiere di acqua calda, poi mettono il tutto in uno strofinaccio, strizzano e recuperano il sugo.Lo usano al posto del mio latte di cocco.

Questo è il sistema classico per ottenere ciò che si chiama "latte di cocco" (che non è il liquido contenuto all'interno della noce fresca). Si può fare tranquillamente usando farina di cocco grattato, che si trova un pò dappertutto...

T.
Typone
 

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

Messaggioda Sandra » 31 mag 2012, 10:44

Questa é stata in voga al ritorno dalle vacanze malgasce poi dimenticata ma ottima :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9006
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

Messaggioda Gaudia » 31 mag 2012, 14:11

Questa mi attira molto: grazie, sei un tesoro *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2153
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

  • Advertisement
Ricette Ricette