Aiuto per marzapane

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 18 dic 2010, 22:45

Ho fatto questo marzapane:
http://www.cucinarefacile.com/ricetta.asp?Id=7568
ma contrariamente a questo indicato -e nonostante i 45 minuti di impasto- il prodotto non è affatto morbido.
È legatissimo e non sbriciola più, si stende facilmente e ha la plasticità necessaria a lavorarlo, ma non è
assolutamente morbido. È proprio DURO |:P e lavorandolo perde un po' di olio delle mandorle.
Ho sbagliato qualcosa o va bene così?

Silvana :sigh: :fiori: :fiori: :fiori:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda Luciana_D » 19 dic 2010, 6:56

Mai fatto :(
Manchera' certo qualcosa che lo renda plastico.
Guarda questa ricetta
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 19 dic 2010, 12:52

Luciana_D ha scritto:Mai fatto :(
Manchera' certo qualcosa che lo renda plastico.
Guarda questa ricetta



sì, mi hanno consigliato anche altre ricette a freddo. Bah, alla fine si lavora e per il momento me lo tengo così. La prossima volta aggiusterò il tiro :D
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda anavlis » 20 dic 2010, 22:32

Nico, la plasticità è data dal glucosio. L'ho sempre preparata a freddo e va benissimo, basta utilizzare lo zucchero a velo. Il calore serve solo per sciogliere lo zucchero.
Ho trovato i consigli che da Nuccio (fornitore per pasticcieri che vende anche al dettaglio) che è la procedura più in uso. GuardaQUI
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 21 dic 2010, 0:04

Grazie, Silvana. Che bel pdf!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda jane » 21 dic 2010, 0:25

Nico, ho trovato questa ricetta mi sembra facile. La ricetta è in francese ma dopo la video è in italiano... mi piace molto :D

http://www.italien-pasta.com/PATE%20D%2 ... ane%29.php
che ne pensi ?
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 21 dic 2010, 16:40

Grazie Jane,
anche questa è una ricetta molto valida. È quella che uso per fare i biscotti di mandorle e in effetti mi sono trovato sempre bene, ma non ho mai provato a lavorarla fino ad ottenere un impasto malleabile.
Mi chiedo che differenza ci sia tra un impasto lavorato con l'acqua e lo stesso con gli albumi. Qualcuna sa dirmelo?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda Luciana_D » 21 dic 2010, 17:47

nicodvb ha scritto:Grazie Jane,
anche questa è una ricetta molto valida. È quella che uso per fare i biscotti di mandorle e in effetti mi sono trovato sempre bene, ma non ho mai provato a lavorarla fino ad ottenere un impasto malleabile.
Mi chiedo che differenza ci sia tra un impasto lavorato con l'acqua e lo stesso con gli albumi. Qualcuna sa dirmelo?

I prodotti con gli albumi,temo,abbiano una vita limitata.E poi non so' quanta plasticita' possa donare.
Preferirei usare il glucosio.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 21 dic 2010, 17:51

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:Grazie Jane,
anche questa è una ricetta molto valida. È quella che uso per fare i biscotti di mandorle e in effetti mi sono trovato sempre bene, ma non ho mai provato a lavorarla fino ad ottenere un impasto malleabile.
Mi chiedo che differenza ci sia tra un impasto lavorato con l'acqua e lo stesso con gli albumi. Qualcuna sa dirmelo?

I prodotti con gli albumi,temo,abbiano una vita limitata.E poi non so' quanta plasticita' possa donare.
Preferirei usare il glucosio.


figuriamoci se non ce l'ho :)
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda anavlis » 3 gen 2011, 14:47

Fidatevi dei palermitani e delle suorine della MARTORANA ;-)) ci sarà un perchè questa lavorazione è nota in tutto il mondo!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 3 gen 2011, 16:33

anavlis ha scritto:Fidatevi dei palermitani e delle suorine della MARTORANA ;-)) ci sarà un perchè questa lavorazione è nota in tutto il mondo!


La Martorana NON SI TOCCA!! Sempre lode sia *smk* *smk* *smk* *smk* *smk* *smk* *smk* *smk* *smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 24 giu 2011, 9:19

Grazie Silvana, è venuto facilmente. Davvero zero difficoltà e si lavora senza alcun problema. :fiori: :fiori: :fiori: :fiori:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda Nonna Tata » 24 giu 2011, 19:02

Nico ma è da gennaio che ci lavori dietro? :ahaha:
(A parte gli scherzi, che bello quel PDF, fortuna che hai riportato su il post, così me lo sono stampato. Anch'io faccio la frutta Martorana a freddo con quella ricetta)
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda nicodvb » 24 giu 2011, 21:42

Nonna Tata ha scritto:Nico ma è da gennaio che ci lavori dietro? :ahaha:
(A parte gli scherzi, che bello quel PDF, fortuna che hai riportato su il post, così me lo sono stampato. Anch'io faccio la frutta Martorana a freddo con quella ricetta)

no, ho provato solo ieri sera. Che periodo migliore per fare il marzapane dell'estate?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Aiuto per marzapane

Messaggioda anavlis » 25 giu 2011, 7:04

nicodvb ha scritto:Grazie Silvana, è venuto facilmente. Davvero zero difficoltà e si lavora senza alcun problema. :fiori: :fiori: :fiori: :fiori:

Come hai verificato è una sciocchezza prepararla.
Unica differenza che da la qualità è usare una buona farina di mandorla. Meglio se preparata in casa con mandorle di cui conosci la provenienza e la varietà. Ad esempio la "romana" di Noto ha una marcia in più e te ne accorgi quando l'assaggi!
Se il panetto che hai preparato indurisce, grattugialo e frulli con aggiunta di acqua gelata. Avrai una fantastica bibita estiva *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee