S.O.S. ACQUISTO FORNO

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda astrifiammante » 18 apr 2013, 21:10

Ciao a tutti!
Ho da sottoporvi un quesito :|?
Sono alle prese con l'acquisto di un forno perché dopo 25 anni di onorato servizio il mio SMEG ha deciso di piantarmi in asso... :sigh:
Per cui sto vagliando delle possibili scelte. Non ho le idee molto chiare a parte la funzione pirolisi che mi piacerebbe proprio tanto, anche perché, diciamolo, pulire il forno è una vera pizza!!!
Che ne pensate, soprattutto della pirolisi? Ha delle contro indicazioni?
Grazie molte per l'attenzione!
*smk*
astrifiammante
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 5 feb 2013, 19:13
Località: provincia varese

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Luciana_D » 19 apr 2013, 12:35

astrifiammante ha scritto:Ciao a tutti!
Ho da sottoporvi un quesito :|?
Sono alle prese con l'acquisto di un forno perché dopo 25 anni di onorato servizio il mio SMEG ha deciso di piantarmi in asso... :sigh:
Per cui sto vagliando delle possibili scelte. Non ho le idee molto chiare a parte la funzione pirolisi che mi piacerebbe proprio tanto, anche perché, diciamolo, pulire il forno è una vera pizza!!!
Che ne pensate, soprattutto della pirolisi? Ha delle contro indicazioni?
Grazie molte per l'attenzione!
*smk*

Ciao e benvenuta in forum :fiori:
Forno : a detta di Adriano (che la sa lunga) una SMEG elettrica e' il non plus ultra.
Chiaramente dipenda da cosa ci vuoi fare con il forno.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Sandra » 19 apr 2013, 21:16

Leggi anche qui: viewtopic.php?f=5&t=16981

Ho la pirolisi oramai da anni..non compero un forno senza...non ho voglia di pulire i forni con prodotti chimici ed altro..é fantastica!!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda rosanna » 19 apr 2013, 23:20

ho preso un ariston hotpoint elettronico , mi sono pentita . Dopo 4 mesi mi ha piantato in asso e mi hanno sostituito la scheda (è in garanzia x 2 anni) . Meglio un buon forno normale , guarda anche l'AEG, ne avevo visto uno che mi piaceva moltissimo , dopo aver pagato per l'Ariston. Il prezzo era lo stesso, circa 500 euro .
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda nicodvb » 22 apr 2013, 15:53

Rosanna, te l'avevo detto che era un forno non adatto a te. Quello va bene per le imbranate, mica per una come te! Mannaggia, oh! comunque 'sti ariston hanno davvero qualcosa di storto. Quello di mia madre già a 200° brucia tutto.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda anavlis » 23 apr 2013, 8:29

Ho un forno della whirlpool ad incasso acquistato nel 1988 e mi funziona alla grande! non ha mai avuto cedimenti ed io lo faccio lavorare tanto. Mi figlia con il forno Smeg si è trovata malissimo, ed anch'io! le stesse lavorazioni (fatte da me) non ottengo gli stessi risultati. Certamente conterà il fattore fortuna/sfiga!!!!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Adriano » 24 apr 2013, 14:27

Luciana_D ha scritto:a detta di Adriano (che la sa lunga) una SMEG elettrica e' il non plus ultra.


No, aspetta, non intendevo questo. Li abbiamo trovati omogenei nella temperatura e con un buon compromesso tra cottura delicata e cottura violenta, insomma onesti, nulla più.

Che poi ci siano forni di altra fascia di prezzo, con prestazioni migliori, questa è cosa diversa.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Luciana_D » 24 apr 2013, 18:08

Adriano ha scritto:
Luciana_D ha scritto:a detta di Adriano (che la sa lunga) una SMEG elettrica e' il non plus ultra.


No, aspetta, non intendevo questo. Li abbiamo trovati omogenei nella temperatura e con un buon compromesso tra cottura delicata e cottura violenta, insomma onesti, nulla più.

Che poi ci siano forni di altra fascia di prezzo, con prestazioni migliori, questa è cosa diversa.

Adriano,avresti mica qualche nome da farci?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Adriano » 25 apr 2013, 8:12

Luciana_D ha scritto:Adriano,avresti mica qualche nome da farci?


Oltre alla marca dovrei indicare il modello, che purtroppo non ho ed alcuni non sono più in produzione. Ad es. su 3 Ariston multifunzione in apparenza molto simili, solo uno ha funzionato a dovere e a prima botta, con gli altri due (anche più evoluti) ci si è dovuti destreggiare. Stessa cosa con 2 Neff, acquistati nello stesso periodo e in apparenza del tutto simili, 2 cotture completamente diverse. 2 Beko semiprofessionali, quasi uguali, andavano regolati in modo diverso, ma nonostante il mio scetticismo si sono comportati egregiamente. Stessa cosa per 2 Franke semiprofessionali identici, 2 regolazioni leggermente diverse, ma anche questi parecchio buoni, forse i migliori.

Mi sono fatto l'idea che i forni si dividano in 2 categorie: quelli in cottura violenta (pane, pizza ecc.) e quelli in cottura delicata (lievitati dolci). O fanno bene una cosa o l'altra, pochi si sono rivelati polivalenti. Come dicevo, gli Smeg si sono comportati in modo abbastanza equilibrato.
Comunque, se si ama la pizza, a mio parere vanno scelti di preferenza forni che permettono temperature di almeno 270°, altrimenti un prodotto di buon livello, almeno come lo intendo io, non si riesce ad ottenere.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda nicodvb » 25 apr 2013, 8:32

Adriano, hai mai usato questi forni della Samsung che hanno due termoventole disposte una sull'altra?
http://www.samsung.com/it/consumer/lear ... rni-1.html
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Adriano » 25 apr 2013, 16:03

nicodvb ha scritto:Adriano, hai mai usato questi forni della Samsung che hanno due termoventole disposte una sull'altra?
http://www.samsung.com/it/consumer/lear ... rni-1.html


no, ma sono 2 termoventole? dal filmato sembra che si accendano le resistenze superiore ed inferiore.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Luciana_D » 25 apr 2013, 18:03

Grazie Adriano :D Il mondo "forni" e' davvero come giocare alla roulette russa.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda nicodvb » 26 apr 2013, 8:36

Adriano ha scritto:
nicodvb ha scritto:Adriano, hai mai usato questi forni della Samsung che hanno due termoventole disposte una sull'altra?
http://www.samsung.com/it/consumer/lear ... rni-1.html


no, ma sono 2 termoventole? dal filmato sembra che si accendano le resistenze superiore ed inferiore.


lì dice che alcuni modelli hanno una resistenza ellittica posta dietro le ventole, altri hanno due resistenze circolari (una dietro ogni ventola) quindi direi di sì.
Ultima modifica di nicodvb il 26 apr 2013, 8:44, modificato 1 volta in totale.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda nicodvb » 26 apr 2013, 8:39

qui per esempio
http://www.samsung.com/it/consumer/home ... D4T143/XET
dice "Doppia resistenza circolare" e nelle caratteristiche dice

Il forno 3oven è il primo al mondo dotato di tecnologia 5D, ben 5 sorgenti di calore e due ventole. Combinando i due elementi riscaldanti offerti dalla tecnologia 3oven con il doppio grill superiore e la resistenza inferiore, si hanno a disposizione molteplici funzioni di cottura per cuocere al meglio ogni pietanza.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Adriano » 28 apr 2013, 9:05

nicodvb ha scritto:lì dice che alcuni modelli hanno una resistenza ellittica posta dietro le ventole, altri hanno due resistenze circolari (una dietro ogni ventola) quindi direi di sì.


allora pare sia un termoventilato serio, resta da vedere se spara dritto o ha una diffusione delicata. Ma su che fascia di prezzo è?
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda nicodvb » 28 apr 2013, 9:54

Adriano ha scritto:
nicodvb ha scritto:lì dice che alcuni modelli hanno una resistenza ellittica posta dietro le ventole, altri hanno due resistenze circolari (una dietro ogni ventola) quindi direi di sì.


allora pare sia un termoventilato serio, resta da vedere se spara dritto o ha una diffusione delicata. Ma su che fascia di prezzo è?


ne ho visti intorno ai 450 euro. Quello di fascia più alta, con il seperatore per simulare i due forni, lo vendono a 850 euro.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: S.O.S. ACQUISTO FORNO

Messaggioda Adriano » 29 apr 2013, 20:37

Abbordabilissimo, se cuocesse bene...

Ho qualche riserva sui pseudo doppia camera, ho provato un Ariston e non mi è parso granchè.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee